Archive for April, 2005

Al

Al seguente link http://www.telediogene.it/TG_FILE/ven.htm, nella parte finale dello streaming, è possibile visualizzare per almeno una settimana il servizio trasmesso da Tele Diogene sul torneo "Amici del Marchesato" svoltosi a Scandale nel lungo fine settimana della Festa della Liberazione (Leggi il mio articolo del Blog al seguente indirizzo: http://byros.splinder.com/post/4621373).

V i d i t i v i l l u ! ! !

<font face="Comic Sans MS" color="#66ffff" size="3

Stamane avevo deciso di starmene a casa, ma mi sono alzato troppo carico per stare a poltrire così dopo, aver guardato Chips (ve lo ricordate?) su Canale 5, sono sceso a Crotone presto considerato che quella che sta facendo finta di ascoltarmi (ma non ce la fa, non ce la fa!!!) oggi non lavora. Mi ha accolto un’alba da favola, un cielo rosso come ne ho visti pochi e puntualmente fotografato finchè la macchinetta non ha cominciato a fare le bizze e spero che me le faccia scaricare (vi devo ancora anche il cielo azzurro di ieri). Così giunto al bar dei mattutini ho preso il solito The, quattro chiacchere sull’omicidio Callipari e su Giuliana Sgrena, e quando stavo per andar via ecco che entra Guido Federico. Per chi non lo sapesse questi è il responsabile unico dell’Apt (Azienda Promozione Turistica) di Crotone e anche il papà di Azzurra, una ragazzina di quasi 16 anni e mezzo che si diletta a cantare. Provo ad approfittarne dicendogli (è la verità) che era da un po’ che lo cercavo per proprogli i miei cantanti  ("Questo lo fanno già in tanti" mi ha risposto) e per intervistare Azzurra e qui gli si sono accesi gli occhi.

Che c’è di male!?

E’ giusto che un papà straveda per la figlia e ancora più giusto se questa è brava. Su Azzurra a Crotone ci sono tante correnti di pensiero. Per molti è solo una raccomandata che fa serate grazie al papà all’Apt per altri è brava. Io non l’ho mai vista dal vivo. Ma la seguo da tempo. Di lei hanno parlato tutte le tv locali finache Rai Tre Regionale e onestamnete sembra bravina ma l’ho sempre guradata come la figlia di Federico. Domani, a Cutro, per la festa del Crocifisso, la vedrò dal vivo e mi farò la mia idea!!!

Buon Sabato!!!

<img height="400" s

E ora, dopo un saluto veloce al Grande Greg nel suo lussuoso ufficio presso il Tribunale, sono nella Biblioteca/Mediateca sita nel Castello di Crotone. Mi sono recato in questa zona per passare dagli studi di TeleDiogene per sapere a che punto è il servizio su Giuseppe Povia, ma mi sa che sono tutti al lavoro in esterna; così eccomi davanti ad un pc e con la modica cifra di 1 Euro mi associo per un anno. Così potrò usare internet e prendere libri in comodato. Facile no?!!!

Da qui, poi, si gode un panorama fantastico che tra poco fotograferò e poi vi farò vedere. Volete mettere: una cosa è vedere il mare di Crotone, un’altra quello che avrei visto andando in ufficio . Dovrebbero fare una legge per avere Dsga (maschi o femmine che siano, ma meglio le seconde) almeno passabili, che ti facciano venir voglia di andare in ufficio e di lavorare. Mha!? Proporrò l’idea alla Moratti! .  CHE BELLA LA VITA, o no?

<font face="Comic Sans MS" color="#ffffff" size="4

Oggi è una gran bella giornata, sono al Pitagora, una scuola di Crotone dove ho lavorato alcuni anni fa. Niente ufficio stamane: ho preso un giorno per fare le analisi del sangue.

Sono con il mio amico Sabatino che sta preparando un cd-rom per un progetto del Liceo Classico, dove lui lavora, che sarà presentato il 10 Maggio: lui è davvero bravo con il pc, fa anche siti.

E voi che fate di bello stamane, oggi? Fatemelo sapere… Bye Bye…

<font face="Comic Sans MS" color="#99cc00" size="3

Meno male che sono già le 13, tra poco scappo via. Che pomeriggio sarà quello di oggi? Mi sa che metterò un po’ a posto le mie carte. Mi ci vorrebbero mesi per sistemarle per bene. Ho carte ovunque; essere definito disordinato per me è un complimento, sono molto ma molto peggio di un disordinato… . Buon Pranzo… e buon pisolino (no Greg?). 

<font face="Comic Sans MS" color="#ffffff" size="5

Poco fa il mio Blog ha compiuto un mese, TANTI AUGURI…

<font face="Times

Il vicesindaco Iginio Pingitore

Ragazzi di Scandale nel Bosco Manco Ferrato  (Foto Tonino Bitonti)

 

SCANDALE – I sindaci si giustificano spesso che non spetta loro creare posti di lavoro. A Scandale, invece, in questi giorni grazie soprattutto all’impegno e alle iniziative dell’Amministrazione comunale guidata da Fabio Brescia, si sono creati i presupposti per dar lavoro a 30 persone.

Il tutto è stato possibile grazie all’impegno di alcune persone che hanno dato vita a due cooperative, la Biotec guidata da Antonio Spina e la Pino Verde presieduta da Alessandro Ritelli. Esistendo queste due cooperative sul territorio, l’Amministrazione comunale, dovendo realizzare un progetto per il recupero del cosiddetto bosco di Manco Ferrato, che si trova ad alcuni chilometri dal paese in direzione Crotone, invece di realizzare una gara, ha affidato i lavori per il recupero del suddetto bosco a queste due cooperative. Si tratta, al momento, di quasi due anni di lavoro, ma poi, anche in vista della realizzazione della centrale elettrica in territorio di Scandale, le due cooperative potranno aver altre opportunità lavorative.

Nei giorni scorsi sono state consegnate alle due cooperative (i lavori inizieranno il 2 maggio 2005) le prime due trance del progetto, che prevedono la pulitura del bosco, creare dei percorsi per renderlo visitabile, piantumare nuovi alberi, per un importo di circa 150.000 Euro ciascuna. Ma l’importo totale è molto maggiore, infatti si tratta di un finanziamento, arrivato a Scandale grazie all’interessamento dell’ex Assessore regionale alla Forestazione, Dionisio Gallo, di circa 943.000 Euro a cui si aggiungono 93.000 Euro per la realizzazione di un’area pic nic e altri 100.000 Euro per la realizzazione di verde urbano.

“Abbiamo deciso di migliorare questo bosco, dove si trovano varie specie di alberi, tra le quali anche querce secolari e anche tanti animali – ci dice il vice sindaco Iginio Pingitore -  perché è una risorsa per Scandale; è un piccolo bosco ma per un paese piccolo come Scandale può essere importante. A Scandale – continua – sta cominciando a cambiare qualcosa perché la gente sta cominciando ad incontrarsi, a vedersi, sono nate alcune associazioni dopo un periodo in cui è mancato un punto di incontro, una piazza, come avveniva nel passato. E’ interesse dell’Amministrazione comunale stimolare la nascita di questo tipo di cooperative e sarà un nostro impegno dare a queste associazioni la possibilità di lavorare. Ora il Bosco Manco Ferrato poi la centrale elettrica e così via, sperando che il nuovo governo regionale ci stia vicino”.

Quindi un plauso a questa interessante iniziative portata avanti dal sindaco Brescia e dalla sua amministrazione che darà un po’ di respiro a 30 ragazzi di Scandale, con la speranza che nascano altre cooperative e che ci sia lavoro per tutte.

ROSARIO RIZZUTO

 

Il Bosco Manco Ferrato, alcuni alberi (Foto Tonino Bitonti)

<font face="Comic Sans MS" color="#ffffcc" size="4

Una telefonata inaspettata e preoccupata di una persona a cui voglio un sacco di bene. Spero si risolvi tutto… e presto.

Giornata lavorativa (sic) finita, si torna a casa dove mi nasconderò nel letto (la mattinata di oggi, sveglio dalle 01.00, comincia a farsi sentire).

Buon Pranzo, buon break, buon intervallo… buon tutto….

<span style="font-weight: bold; color:

Tempo fa ho ricevuto un testo simile ma invece del caffè c’era la birra, il significato non cambia ed è bellissimo, ringrazio Serenella per avermelo mandato….

Quando le cose della vita ci superano, quando 24 ore al giorno non ci bastano, ricordiamoci del barattolo di maionese e del caffé?


Un professore, davanti alla sua classe di filosofia, senza dire parola
prende un barattolo grande e vuoto di maionese e procede a riempirlo con
delle palle da golf.

Dopo, chiede agli studenti se il barattolo è pieno.
Gli studenti sono d’accordo e dicono di si.

Così il professore prende una scatola piena di palline di vetro e la
versa dentro il barattolo di maionese.
Le palline di vetro riempiono gli spazi vuoti tra le palle da golf.
Il professore chiede di nuovo agli studenti se il barattolo è pieno e
loro rispondono di nuovo di si.

Poi il professore prende una scatola di sabbia e la versa dentro
il barattolo.
Ovviamente la sabbia riempie tutti gli spazi vuoti e il professore
chiede
ancora se il barattolo è pieno.
Questa volta gli studenti rispondono con un si unanime.

Il professore, velocemente, aggiunge due tazze di caffé al contenuto
del barattolo ed effettivamente, riempie tutti gli spazi vuoti tra la
sabbia.

Gli studenti si mettono a ridere in questa occasione.

Quando la risata finisce il professore dice : "Voglio che vi rendiate
conto che questo barattolo rappresenta la vita.
Le palle da golf sono le cose importanti come la famiglia, i figli, la
salute, gli amici, l’amore; le cose che ci appassionano. Sono cose che,
anche se perdessimo tutto e ci restasse solo quello, le nostre vite
sarebbero ancora piene.
Le palline di vetro sono le altre cose che ci importano, come il
lavoro, la casa, la macchina, ecc.
La sabbia è tutto il resto: le piccole cose.
Se prima di tutto mettessimo nel barattolo la sabbia, non ci sarebbe
posto per le palline di vetro ne per le palle da golf. La stessa cosa
succede con la vita.
Se utilizziamo tutto il nostro tempo ed energia nelle cose piccole, non
avremo mai spazio per le cose realmente importanti.
Fai attenzione alle cose che sono cruciali per la tua felicità :
gioca con i tuoi figli, prenditi il tempo per andare dal medico, vai
con il tuo partner a cena, pratica il tuo sport o hobby preferito.
Ci sarà sempre tempo per pulire casa, per riparare il rubinetto dell’acqua
del cortile.
Occupati prima delle palline da golf, delle cose che realmente ti
importano.
Stabilisci le tue priorità, il resto è solo sabbia."

Uno degli studenti alza la mano e chiede cosa rappresenta il caffé.
Il professore sorride e dice: "Sono contento che tu mi faccia
questa domanda. E’ solo per dimostrarvi che non importa quanto
occupata possa sembrare la tua vita, c’è sempre posto per un paio di tazze
di caffè con un amico."

<span style="font-fa

Oddio, ma dove sono. Ah ecco, sul divano. Mi sono addormentato sul divano. Divano?! Quasi una poltrona tanto è piccolo. Mi sono appena svegliato; è da poco passata l’una e in tv c’è Lucignolo. Il tempo di riprendermi, di sgranchirmi un attimino. A Lucignolo fanno vedere una discoteca dove tutti sono in silenzio e si scrivono bigliettini su dei post it gialli. Una ragazza scrive: "Già non si trombava prima". Capita la tipa? Ma quando la incontro io una così!!!? Ma ho il dubbio che sia tutta una finta. Si riprende a ballare, x molti un sollievo. Faccio un giro su gli altri canali. Ma non giocava il Milan? Provvidenziale Televideo. 2 a 0. Sono juventino ma son contento.  Entro in Msn. Sul portatile c’è una versione vecchia, provo a fare l’aggiornamento. Ci vorrà un’ora con la mia connesione interspaziale a 28 kbs :-( . Larga banda ovunque, il progetto dell’ex ministro Gasparri era solo una chimera o ci vorranno anni….Tho mi si accende un contatto, ma chi è? Oddio Ale, dal Messico. Così x la prima volta chatto con un ragazza nell’altra parte del mondo. Mancano pochi minuti alle due e da lei sono quasi le 19,00!!! Vivo nel futuro come dice lei, dove è ancora il 26 Aprile e c’è il sole: che strano!!!. Sono sveglio come un canarino, mi sa che non dormo più, così domani sarò in coma. Che ci posso fare? Ma rientrato alle 21,30 quella che non mi ascolta era già salita a dormire. E così… come ormai da giorni…. Vabbè, come sta dicendo Abatantuono su Rete 4, LASCIAMO PERDERE, LASCIAMO PERDERE. ALE mi chiama, sto finendo l’aggiornamento di Msn. Fatto. Ora ho la versione 7. Ma mi ha perso i contatti. Li recupero presto, spero. Ribecco Ale. Arriva un amico e deve uscire (lì e prima serata). Torno solo. E ora che faccio?! Ho un’idea!!! Notte….

<img height="390" s

Mariangela

Ma non si diceva che a caval donato non si guarda in bocca?

Quando sono andato a Roma x il Papa, in metro ho fatto delle foto a due ragazze. Le ho stampate e le ho inviate ad una di esse.

Cinque minuti fa ho telefonato a Mariangela (questo il nome di una di esse) per sapere se erano arrivate (prioritaria da 1,40 € spedita lunedì 18 aprile 2005), mi ha detto di sì (cortesia avrebbe voluto che fosse stata lei a chiamarmi), ieri (ma va!!!!). Per di più alla domanda: "Ti sono piaciute"? Mi ha risposto: "Non sono granchè!!!…."

Nessun commento!!!! 

Voi ne avete?

Con un’amica

Così tanto x gradire il

Così tanto x gradire il mio nome è finito sulla home page di www.giuseppepovia.it (l’ingrandimento è mio), bellissimo!!!!

 

E’ NATA:

RADIO SBANDO

L’unico programma clandestino (ma autorizzato) in cui potrete gustare "il bello della differita"… per ora è solo un’anteprima, poi…..

Padova Domenica 24 Aprile ore 21:00

Maxi concerto gratuito in Prato della Valle

Il Fan Club incontra Angelo Carrara durante la serata alla Sapienza. Nella sezione "photo album" troverete il link alle immagini della manifestazione.

Un ringraziamento particolare a Rosario: provvidenziale!!!

MARTEDI 31 MAGGIO MILANO "STADIO MEAZZA"

LA PARTITA DEL CUORE

La Nazionale Cantanti sfiderà una rappresentativa denominata “Golden Team” capitanata da Andriy Shevchenko, che avrà tra le sue fila grandi campioni dello sport… grande partecipazione di Povia già giovane promessa (????) del calcio mondiale!!!!!! IMPERDIBILE!!!!!!!

Novità dal mondo Fan Club… (…e non dite che non vi pensiamo) …Il lunedì e il mercoledì, dalle 17:00 alle 18:00, Giuseppe risponderà alle telefonate dei fan al numero: 3482238874

GRAZIE A VOI,

lo staff di giuseppepovia.it

<p class="MsoNormal" style="FONT-FAMILY: times new roman; TEXT-ALIGN:


Gli Organizzatori


Real Kroton Primi Calci

Real Kroton Pulcini

Anche il tempo è stato benevolo con il torneo “Amici del Marchesato”, organizzato dalla Polisportiva Giovanile Scandale presieduta da Antonio Carnevale, visto che è cominciato a piovere pochi attimi dopo la fine della premiazione. Un torneo all’insegna dell’amicizia e dello stare insieme che ha visto protagoniste varie formazione della provincia di Crotone e della vicina San Giovanni in Fiore. Dopo la vittoria di sabato della Silana nella categoria “Giovanissimi”, nella giornata odierna la parte del leone l’ha fatta il Real Kroton che ha conquistato sia la categoria “Primi Calci” battendo in finale lo Scandale per 4 a 1, con reti di Francesco Crugliano, Simone Pirillo, Andrea Cava e Daniele Pupa; di Antonio Garofalo la rete dello Scandale; sia la categoria “Pulcini” battendo in finale il Petilia Policasto per 2 a 0 con reti di Domenico Morabito e Massimo Sem. Erano presenti al torneo l’assessore provinciale Giuseppe Puccio che ha patrocinato la manifestazione, il consigliere provinciale Antonio Barberio e il sindaco di Scandale Fabio Brescia.

 

Un’intera giornata trascorsa tutti insieme visto che la polisportiva Scandale ha anche offerto da mangiare per tutti preparando quasi 1000 piatti di pasta grazie all’impegno del signor Pino Esposito che ha preparato un delizioso sugo e alla signora Artese che ha preparato il cosiddetto “Cunbito”, una pasta e ceci un po’ piccante tipica di queste parti.

 

Per tutti l’appuntamento è alla prossima edizione.

I 5 marcatori della finale Primi Calci


I 2 marcatori della finale Pulcini


Primi Calci Scandale

Primi calci Petilia

Ho da poco superato le 1000 visite, s

Ho da poco superato le 1000 visite, sì lo so che 999 sono le mie (  ) perciò volevo  ringraziare le altre persone che hanno visitato il mio sito ricordando loro di farlo ogni mattina come Buongiorno.

Grazie Notte.

Pare che ci sarò anche io sul palco di piazza San Georgen il 2

Pare che ci sarò anche io sul palco di piazza San Georgen il 26 Giugno. Le prove sono andate meglio del previsto. Non sarò Povia ma non sono così stonato :-) . Intanto, tra qualche ora, Antoniuccio mio giocherà il suo primo torneo. Speriamo sia una bella giornata!

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"

Di nuovo sveglio presto, ma se mi addormento alle 21 è normale, almeno per me!

Ohhh, Buona Domenica, tutto bene? Ieri come si dice da queste parti vi ho lasciati a mezza cazzata.

Eravamo rimasti che ero allo Scalfaro di Catanzaro, poi sono passato per il Convitto Galluppi dove ho pure lavorato e quindi puntuale alle 10 sono entrato nei locali della Provincia di Catanzaro (bellissimi!) dove si teneva l’Assemblea dei giornalisti. Sono arrivato secondo a pari merito con un collega anziano. Quando abbiamo iniziato i lavori (10.10) eravamo in 18 (!) quando abbiamo votato l’approvazione del bilancio preventivo 2005 non superavamo i 30. Mentre uscivamo alle 10,30 per recarci all’ufficio dell’ordine che dista poche decine di metri dalla sede della Provincia, altri colleghi stavano arrivando (sic!!!) all’Assemblea: la prossima volta si imparano a rispettare l’orario! L’ordine dei giornalisti della Calabria grazie al presidente Soluri, in carica da un anno, sta uscendo da una profonda crisi e da tanti debiti fatti dalle precedenti gestioni. Il 2004 è stato chiuso in attivo e anche per il 2005 si prevede un trend positivo. Grazie presidente (non si sa mai, magari mi da qualche incarico!!! ).

Ieri pomeriggio poi rientrato a casa. Anzi prima vi racconto una cosa: è stato troppo mentre ero fermo a comprare dei fiori per mia madre, mi chiama un collega di Catanzaro che aveva letto sul blog (ho inserito il link sul sito dedicato a noi assistenti amministrativi) che ero da quelle parti e voleva salutarmi. Ormai ero fuori dalla città e abbiamo rimandato; ma è troppo forte sto blog, anche se ormai chi mi legge sa tutti i miei spostamenti .

Dicevo rientrato a casa, dopo un pranzo veloce sono andato al campo di calcio dove iniziava un torneo giovanile. Sul manifesto: raduno alle 14,00 ma a quell’ora c’era solo la squadra locale. Ci sono volute le 15,00 per iniziare la prima gara e la finale si è conclusa alle 20.15. Ha vinto, si giocava per la categoria Giovanissimi, la squadra della Silana nel derby tutto Sangiovannese (San Giovanni in Fiore) contro la Florens. La gara si è decisa ai rigori (3 a 1) dopo che i tempi supplementari erano conclusi sul 2 a 2 raggiunto dalla Silana allo scadere. Comunque una bella partita, un 5 a 3 finale che ha divertito le persone presenti al campo e ha reso felici anche i ragazzi di Scandale che nel loro girone erano stati eliminati proprio dalla Florens. Lunedì 25 aprile il torneo riprenderà con le categorie Primi Calci e Pulcini, dalle 09,00 (ma va!!!) alle 19, compreso il pranzo che sarà preparato lì al campo. Complimenti alla Polisportiva di Scandale presieduta dal Presidente Antonio Carnevale per questa seconda edizione del torneo “Amici del Marchesato”.

Oggi invece, è un’altra giornata importante per me. Per la prima volta mi esibirò, anche se in prova, su un palco come cantante. Ho deciso di partecipare al festival che si terrà a Scandale il 26 Giugno e che è organizzato dal grande (è meglio tenerselo buono!!!) Gianni Carvelli. Oggi mi fa una specie di provino e mi dice se è il caso di tentare o è meglio lasciarci perdere. Sapete tutti pensano e dicono che sono stonato (poco fa chiedendo a quella che non mi ascolta dormente: cosa dobbiamo fare oggi e dicendole che io devo fare le prove mi ha risposto: “Devi fare ridiri a genti”!, logicamente non merita nessuna risposta da parte mia che ci credo, mentre gradirei i vostri commenti sul di lei comportamento) ma non ne sono convinto visto che non ho mai cantato su un palco con la musica ecc… ecc…: OGGI LO SAPRO’. Ma vi anticipo che anche se per lui non dovessi andare bene, non mi arrenderò e nel girò di 3 anni sarò a San Remo. Sì! come applicato di segreteria in una scuola vicino all’Ariston!!!  .

Ah dimenticavo, canterò “I bambini fanno ooh”, mi pare ovvio… e forse con me sul palco ci sarà mio figlio Alex di 2 anni .

BUONA DOMENICA.

 

 

Sono a Catanza

Sono a Catanzaro, nella segreteria del Itis "E. Scalfaro" di Catanzaro, dove ho lavorato nell’Anno Scolastico 1998/99, con vicino la bella collega Ida.

Un salutino ai colleghi di allora che ancora sono in servizio qui e ora mi avvicino all’assemblea dei giornalisti…

Buona Giornata.

<span style="FONT-SIZE: 12pt; FONT-FAMILY: "T

Sono iscritto all’Albo dei Giornalisti – elenco Pubblicisti – dal 26 Febbraio 2000, ma non ho mai partecipato ad alcun tipo di incontro o assemblea. Lo farò oggi per la prima volta. Tra poco, infatti, mi recherò a Catanzaro sperando che questa assemblea non si sia tenuta in prima convocazione (non succede mai, ma con la fortuna che ho….). Vi direte perché non ti sei informato?, ho provato a farlo ma non sono riuscito a contattare nessuno. Grave per un giornalista!!! No??!!

<fon

Dopo aver recuperato le due notti nel pullman con una bella dormita, stamane di buon ora, ho appena finito di passare su vhs l’intervista realizzata martedì all’Università la Sapienza di Roma, a Giuseppe Povia.

Ora la proporrò ad un paio di televisioni locali di Crotone.

Una di queste, Telediogene, ha anche un sito internet (c’è il collegamento nei miei link) sul quale inserisce i Tg ed alcuni servizi e voglio sperare che, nonostante tra intervista (26 minuti) e il breve concerto (25 minuti), si arrivi quasi ad un’ora di nastro, ci sia la possibilità di mettere in streaming su internet tutto il registrato e renderlo così fruibile ai tanti ammiratori di Giuseppe Povia che aumentano giorno per giorno.

A proposito, sul suo sito ufficiale (ieri ho scoperto che ne è nato un altro di sito ufficiale!!! www.povia.net, devo verificarne l’ufficialità), www.giuseppepovia.it è possibile iscriversi al Fan Club: accorrete numerosi!!!

Un grande uomo va sempre sostenuto e Giuseppe (ora posso permettermi di chiamarlo per nome) è un grande già solo per quello che sta facendo per Avamposto55, ma c’è molto di più che man mano scopriremo insieme.

Infatti a breve, forse dopo aver postato questo, ho deciso di creare il mio secondo Blog interamente dedicato a Giuseppe Povia che avrà il nome di byrosepovia. Che ne dite?

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"

Eh sì sono proprio io con il grande Giuseppe Povia (www.giuseppepovia.it). Sono riuscito ad intervistarlo all’Università la Sapienza di Roma. Ecco dove ero ieri!!! A breve l’intervista sul mio Blog mentre nella gallery di Arealocale.com (http://www.educando.it/arealocale/fotoalbum/thumbnails.php?album=35) trovate altre foto della giornata di ieri. Buon Giovedì!!!

Ehi Amici sapeste

Ehi Amici sapeste dove sono!!! Ma non voglio anticiparvi nulla. Se tutto andrà a buon fine vi aggiornerò domani. Stasera sono F E L I C E anzi di più!!! Buona serata a tutti!!!

C’è un

C’è un calduccio oggi; poco fa sono andato in macchina x chiamare una persona speciale e praticamente mi son fatto una sauna. 23 gradi segna il termometro della mia car. Intanto vantieri in Sila è nevicato alla grande!!! Mha???

<span style="FONT-FAMILY: comic san

Non so voi ma io sto guardando il film di Rai Due "Le ragazze del Coyote Ugly". Non so perchè ma a me questo film, che avevo già visto anni fa e che ho anche registrato, mi  emoziona e a stento trattengo le lacrime! Qualcuno me lo sa spiegare perchè?!!!

<font size="7" style="font-family:

Sto postando dal mio nuovo, primo, unico pc portatile. Un sogno che si realizza condito da tanto di lite con quella che non mi ascolta!!! Ma pazienza!!!

Arcicorbeccolina ho fatto una full imersion lavora

Arcicorbeccolina ho fatto una full imersion lavorativa dalle 07,45 fino ad un minuto fa. Ora paùsaa come direbbe Frassica mi sembra.

Posto e esco, due ore di permesso anche oggi.

Ieri, dopo parecchi mesi ho avuto la fortuna (perchè le sfortune sono altre) di bucare un pneumatico alla mia Focus e vado a ripararlo perchè con il ruotino non posso andare a 160 Km/h come piace a me. Ohhh!!! che sto scherzando con le strade che abbiamo in zona già arrivare a 90 km/h è un’impresa…

Oggi inizia il Conclave.

Tifo per un Papa nero

Ma l’imprtante che non diventi Papa, il cardinale Tettamanzi, non lo conosco ma non lo posso proprio sopportare, ha un faccia… bhe lasciamo stare riesco di offendere la morale di qualcuno…

Se davvero agisce uno Spirito sui Cardinali (che non è di sicuro lo Spirito Santo di Gesù-memoria), che almeno aliti bene sulle teste cappellate!

Buona Settimana!!!

<img height="400" alt="" src="http://www.educando.it/arealocale/fo

 SCANDALE              2

VERZINO                  3

Marcatori: 7’ e 54’ D. Marazzita, 66’ F. Lucanto, 80’ Calcaterra, 91’ Mattace.

Scandale: Rossi, Noce, F. Garofalo, V. Lucanto, Lucia, Franco, Marrella (83’ Mollura), Scalise, D. Marazzita, G. Garofalo, Riolo (83’ A. Elia). 

Verzino: E. Chiriaco, F. Lucanto, Arcuri, Sansone (46’ Calcaterra), Frontiera, R. Chiriaco, Scuteri (77’ Bossio), Mattace, Curcio, Rossano, A. Lucanto.

Arbitro: Eugenio Vetere di Crotone.

SCANDALE – Il calcio è strano e forse per questo che piace tanto. Prendi per esempio la partita di domenica tra Scandale e Verzino (nella foto in alto). Tra le due squadra ci sono 13 punti di differenza. Il Verzino è terzo in classifica lo Scandale nono. Ma per oltre un tempo è sembrato lo Scandale la squadra più forte con i ragazzi di mister Arcuri messi alle corde e sotto di due reti fino al 65’.

Ma basta un niente per cambiare una gara e così in meno di mezz’ora tutto cambia e il Verzino vince la gara e conquista tre punti preziosi per tentare di conquistare la seconda posizione in classifica.

Amareggiati i due preparatori dello Scandale, Rizzuto e Marazzita, che benché preparati a crolli fisici della loro squadra, nel secondo tempo erano convinti che questa volta la vittoria era cosa fatta. Invece.

Contentezza invece nel clan verzinese con il vicepresidente Daffina e il segretario Girimonte felici per l’insperata vittoria.

Lo Scandale inizia meglio e al 7’ passa in vantaggio: Pino Garofalo, a centro area, tenta il tiro che diventa un assist per Domenico Marazzita che supera Emanuele Chiriaco. Al 10’ ci prova Riolo: fuori. All’11 Punizione per il Verzino, batte Andrea Lucanto ma l’estremo locale respinge. Al 19’ Marazzita effettua un bel cross dalla sinistra, Scalise impatta di testa ma il portiere c’è. Al 29’ buona opportunità per la squadra del presidente Squillace con Andrea Lucanto che dal fondo rimette al centro per Curcio che spara altissimo. Al 40’ lo Scandale sfiora il raddoppio: Riolo si invola ma solo davanti al portiere riesce a mettere fuori. Ma anche gli ospiti sfiorano il pareggio al 42’ con il solito Andrea Lucanto che solo in area piccola riesce ad appoggiare al portiere.

Nella ripresa, dopo una buona opportunità per il Verzino, al 54’ i locali raddoppiano ancora con Marazzita involatosi in contropiede. Sembra fatta ma lo Scandale non ha fatto i conti con la maggiore freschezza atletica di Frontiera e compagni che al 66’ accorciano le distanze con Francesco Lucanto. Al 75’ i ragazzi di Arcuri sfiorano il pareggio ma prima è bravo il portiere locale a respingere il tiro di Mattace e nel prosieguo Francesco Garofalo salva sulla linea. Ma il pareggio è solo rimandato. All’80’ su un cross in area Calcaterra tocca di testa di quel tanto da gonfiare la rete. Mister Arcuri capisce che può vincere la gara. Il Verzino ci va vicino già un minuto dopo il pareggio, ma è bravo l’estremo locale a respingere in tuffo il tiro di Rossano. Ma al 91’ su un cross dalla sinistra la palla arriva a Mattace, sottoporta, che fa 2 a 3.

Ma la gara regala un ulteriore emozione al 94’ quando un colpo di testa di Francesco Garofano viene alzato d’istinto da Emanuele Chiriaco e poi respinto sulla linea da un difensore che toglie ogni speranza di un pareggio che visto l’andamento della gara sarebbe stato il risultato più giusto. Ma il Verzino non ha rubato nulla. Discreto l’operato del signor Vetere a volte, però, lontano dall’azione.

(nella foto: Tonino, tifoso speciale del Verzino)

<img alt="" src="http://www.educando.it/arealocale

Finalmente è nata la sezione Avis a Scandale. Personalmente sono contentissimo. Anche Scandale comincia a muoversi nel campo del volontariato dopo che per anni è stata la pecora nera della Provincia e per tale motivo spesso criticata e contrapposta alla vicina San Mauro dove invece ci sono tante associazioni di volontariato. Ma ora il centro collinare crotonese sta recuperando il gap e dopo la Pro Loco ecco l’Avis.

E’ successo ieri pomeriggio nei locali della Pro Loco alla presenza di un discreto numero di persone per un incontro di questo tipo e poi a Scandale!

Era presente il presidente provinciale dell’Avis, Franco Rizzuti e il presidente dell’Avis di Crotone nonché consigliere regionale dell’associazione dei volontari del sangue, Giuseppe Perpiglia.

Nella stessa riunione si sono eletti gli organi statutari. Presidente è stato nominato Pietro Cerrelli (foto sopra) che avrà come vice, Domenico Poerio. Come direttore sanitario è stato scelto Silvestro Giona. Segretaria è Irma Giovinazzi mentre il tesoriere sarà Carmine Vasovino. E’ stato nominato anche un consigliere che rappresenterà l’Avis scandalese in seno al consiglio provinciale dell’Avis, si tratta di Franco Demme già presidente della Pro Loco. Infine nominati anche alcuni consiglieri: Giuseppe Bitonti, Giovanni Bomparola, Domenico Noce, Sandro Ritelli, Rosario Rizzuto, Giovanni Scalise, Eugenio Spataro. Nella giornata di ieri è stata anche stabilita la data del prossimo prelievo che si terrà a Scandale: si tratta di domenica 29 maggio, poco più di tre mesi dopo il primo appuntamento tenutosi il 20 febbraio e che permise di raccogliere ben 36 sacche di sangue molte di più del preventivato. La speranza di tutti è di superare tale cifra, anche se mentre gli uomini che hanno donato il 20 febbraio potranno rifarlo, l’intervallo, tra una donazione e l’altra, per le donne è di sei mesi, quindi le donatrici del primo prelievo dovranno attendere agosto; ma si spera che ci siano tante altre donne che si avvicineranno a questo lodevole gesto.

Buona domenica a tutti.

(nella foto il direttivo e alcuni consiglieri della neo nata sezione Avis di Scandale)

<img alt="" src="http://www.educando.it/arealocale/fotoalbum/album

(nella foto Rossella Mancuso, cantante della Khatmandu Band)

Poi ieri sera sono stato al concerto della Khatmandu Band, ma ve lo racconterò in seguito…

Buongi

Buongiorno Amici, Buon Sabato. Che state facendo di bello?

Io lavoro!

Qui è una giornata grigia, ma in tv ho visto che è grigia ovunque .

Vabbè, coraggio, ormai manca davvero poco alle belle giornate!!!

Ora esco fuori che sta arrivando il mio amico Olivadese della Khatmandu Band (www.khatmandu.it), una cover band di Rino Gaetano; stasera hanno un concerto all’Orso Cattivo di Settingiano (Cz), forse ci vado anche io….

<font face="Comic Sans MS" color="#339966" size="4

FINALMENTE l’ho trovato; è andato a ruba! Ma da un paio di ore sono in possesso del Cd di Giuseppe Povia.

Oltre a "I Bambini fanno ooh" c’è di più molto di più come per esempio "Chi ha Peccato" oppure "E’ Vero" o "Mia Sorella" e "Il Sesso e l’Amore".

Insomma 10 traccie una più bella dell’altra.

Ma ne avremo di tempo e di post per parlarne.

Ho appena scoperto che è nato anche il sito: www.giuseppepovia.it. BUON ASCOLTO e buona navigazione!!!