Archive for May 15th, 2005

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"

Dai dite la verità, un pochetto vi sono mancato!; e che ho avuto un po’ di cose da fare. Tra le altre, ho stipulato il mio primo contratto di un cantante. Per la festa di Sant’Antonio (13 Giugno) ho “venduto” Franco Simone al comitato feste di Santa Severina. E vaiiiiiiii!!!

Sia perché così guadagno qualcosina (e ne ho proprio bisogno, visto che sto spendendo capitali in giornali e libri!) sia perché potrò intervistare Franco Simone che ha scritto delle vere poesie: alcune canzoni bellissime. Mi ricordo parecchi anni fa ad un San Remo che Pippo Baudo lo definì, il poeta della canzone italiana e credo che sia vero anche se non è l’unico.

Intanto (sono le 05.17 mentre scrivo) dopo un bel telefilm su Rai 1 con Sabrina Impacciatore e altre che mi ha fatto molto sorridere, su Rti di Crotone (Radio Tele International) c’è la processione della Madonna di Capo Colonna in diretta. Ecco il quadro della Madonna, dopo una notte di pellegrinaggio, è arrivato al rettifilo che porta al bivio per Capo Colonna. Non so se sia giusto venerare così Maria, ma tanto affetto della gente di Crotone (quelli che stanno dietro il quadro e non i ragazzacci che si fanno la scampagnata!) verso Maria è significativo. E poi quest’anno la festa cade nella giornata di Pentecoste, la domenica dello Spirito Santo, supremo Consolatore!

Cavolicchio quanta gente (e tanti sono quelli già arrivati da ore nei pressi del Santuario) e pensare che sono in processione da ieri sera. Ho letto che tra le bande musicali assoldati per questa grande festa (quest’anno ricorre il settennale) c’è anche quella di Scandale ma non so se anche i ragazzi del mio paese, tanto cari al presidente della banda Iginio Pingitore, alcuni dei quali molto giovani, stanno partecipando alla processione notturna. Saprò.

Oggi è domenica, non ho ancora programmato la giornata. Il campionato di seconda categoria e finito domenica scorsa e quindi fino ad ottobre niente partite dello Scandale. Ho mantenuto l’impegno con il redattore sportivo del Crotonese, Macrì, seguendo, tutte le 13 partite casalinghe di Pino Garofano e compagni ma non so se il prossimo anno lo farò di nuovo. Vi ho detto quanto mi hanno dato per tutti i miei articoli (circa 40) del 2004. Bhe, qualche centesimo in più di 118 Euro!!! Lascio a voi ogni commento!!! Non mi è mai importato più di tanto dei soldi (anche se vorrei conoscere chi è stato il primo a dire che i soldi non sono importanti!) ma non è giusto che si mandi avanti un giornale con il lavoro di tanti ragazzi sottopagato e per nulla gratificati. Ma va bene uguale, alla fine, l’emozione di un articolo pubblicato è adrenalina pura e prima o poi…

Buona domenica…