<font face="Comic Sans MS" color="#ffffff" size="5

Impatto del missile contro la cometa avvenuto: ora scopriranno una cacioffola (nulla)!!!

2 Responses to “<font face="Comic Sans MS" color="#ffffff" size="5”

  1. anonimo scrive:

    Nel caso non ti fossi informato, da questo impatto dove tu dici che scopriranno una “cacioffola”, si cercherà di capire qualcosa di più sulla nascita del sistema solare, della terra e di tante altre cose.
    E’ il progresso, è la conoscenza, è sopratutto la Scienza.
    Se tu vuoi che la gente ti ascolti e che condivide con te i tuoi ideali, devi lasciare che anche gli altri abbiano degli ideali, senza sparare a zero su chi si occupa di altre cose.
    Seguo il tuo Blog giornalmente, e devo dire che a volte dici cose molto interessanti, ma questa volta non posso non fare commenti.
    Questo non vuole essere un “cazziatone” ma solo un modo come un’altro per dirti che se si sa qualcosa del Big Bang, lo si deve anche qualche spesuccia fatta a suo tempo. Non ti pare?
    Ciao.

  2. byros scrive:

    Ciao amico grazie di seguirmi anche se mi piacerebbe sapere chi sei; ti ringrazio per il tuo commento perchè mi dai l’occasione di definire meglio il mio pensiero. Proprio ieri pomeriggio ho letto un bel servizio su News Settimanale su questa missione che in pratica dice quello che mi stai dicendo tu e tra l’altro dice che l’informazioni raccolte potrebbero servire a conoscere la conformazione della cometa, notizia utile nel caso qualcuna di questa decidesse di passare sulla terra, ma pare che almeno per un milione di anni questo non dovrebbe succedere (!). All’inizio, leggendo News, ho pensato mi sa che stamattina ho scritto una cazzata, d’altra parte è stato un post scritto di getto. Ma onestamente rimango della mia idea. Non credo a queste missioni; mi affascina ma non credo ci siano altri pianeti con vita nello spazio. Non so se il mondo sia nato con il Big Band o se sia una Creazione Divina. So che il problema è molto più serio e vasto ma questi 333 milioni di dollori così come tutti quelli spesi giornalmente nelle tante guerre fatte non per la pace ma per precisi interessi americani e non solo americani, io li utilizzerei nel Terzo e Quarto Mondo. Quelli stanno male adesso non fra un milione di anni! Sarebbe una goccia ma sono le gocce che riempiono il vaso. E’ un mio modo di vedere le cose non pretendo che gli altri siano tutti d’accordo con me. D’altraparte c’è stata e c’è gente che uccide altra gente in nome del progresso scientifico. Ti sembra una cosa giusta?
    Aspetto con ansia altri tuoi commenti e possibilmente la tua identità, magari anche sui post sui quali sei d’accordo con me :-) .

Leave a Reply