Archive for September 10th, 2005

Inizia Campioni. Domani Antonio De Miglio in campo dal primo minuto

Bhe allora? Siete stati tutti davanti allea tv dalle 13.05 alle 14.00.

E’ stata finalmente presentata la squadra del Vodafone Cervia. Come già anticipato dalla sorella Mimì nel Fun Club del fratello (ancora in costruzione e che si deve all’estro della piccola e graziosa Kikka di Cirò Marina), Antoniuccio De Miglio ha avuto la maglia numero tre.

Ma finalmente i calcitori hanno iniziato a parlare e Antonio lo ha fatto alla grande.

Nella presentazione singola dei giocatori è stato il secondo a presentarsi marcando (“come si capisce dall’accento”) le sue origini calabresi (anche se per questa volta non ha nominato San Mauro Marchesato, ma ci sarà tempo) i suoi pregi e la sua volta di raggiungere la laurea per far contenti anche i genitori. Ma il vero show Antonio lo ha fatto dopo, l’ingresso in studio quando il presentatore Daniele Bossari gli ha dato la parola per parlare dei soprannomi dei compagni. Così abbiamo conosciuto Permaflex ed altri. Antonio è stato, in questo frangente, fenomenale. Nemmeno un pizzico di emozione. Da veterano del microfono e del piccolo schermo. Ha detto, inoltre, di sentirsi molto carico. Speriamo!!! 
Sentito telefonicamente dopo la trasmissione (che in realtà era stata registrata ieri) è sembrato soddisfatto; il mio augurio è stato che domani lo stesso coraggio, anzi di più, lo dimostri in campo. Infatti, in chiusura di trasmissione, Mister Ciccio Graziani, ha annunciato la formazione titolare che domani scenderà in campo (collegamento dalle 09,35 su Italia 1) contro il Verucchio. Antonio c’è, il che sta a significare che ha conquistato la fiducia dei tecnici. Ma da domani inizia il televoto. Tre giocatori (su 11) saranno scelti dal pubblico. Non so ancora se saranno predeterminati i ruoli o cosa (domattina se ne saprà di più) ma mi raccomando non facciamo mancare il nostro appoggio al piccolo grande Campione di San Mauro Marchesato. Televotatelo tutti…

SILVIO NON SACRIFICARTI per favore

Simpatica iniziativa del sito La Barriera, l’altra voce di Vigevano, che posto di seguito. Credo che sia giunto il momento che il Berlusca si faccia da parte. Per il bene di tutti!!!

Fac Simile della tessera.

"Consci dell’enorme sacrificio che la ricandidatura del Premier alle politiche 2006 rappresenterà, considerando il profondo dolore che a Lui hanno causato le varie Cirami, Cirielli, Legge sul rientro dei Capitali dall’estero, riforma della Costituzione, cancellazione della tassa di successione sui capitali faraonici, il tentativo di cancellare l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, la riforma pensionistica, la riforma della Rai che con somma pena del Premier per la prima volta dopo 45 anni perde i diritti sul calcio a favore di Mediaset e termina "90° Minuto"; consapevoli dell’immensa sofferenza che al Premier hanno causato gli allontanamenti dalla Rai di Santoro, Biagi e Luttazzi e dei fratelli Guzzanti; partecipi del patimento a Lui provocato dal quintuplicarsi del suo capitale in quattro anni e mezzo di sacrifici come Premier; sapendo quanto Egli soffra per il conflitto di interessi che ancora dopo quattro anni come unica soluzione ha trovato la proibizione per l’amministratore delegato, e non il proprietario, di imprese mega galattiche nel campo della comunicazione etc. di diventare membro del Governo; sapendo quanto ha pianto il Suo cuore per le dimissioni da Presidente del Milan, carica incompatibile con il premierato… partecipi dell’inumano supplizio che tutto ciò ha comportato, rivolgiamo un commosso appello a SILVIO BERLUSCONI e lo imploriamo di NON SACRIFICARSI PIU’ per noi che siamo già conciati di nostro dopo cinque anni di governo del Centrodestra!Nasce pertanto un Comitato di Salute Pubblica che ha fondato l’associazione S.n.S pf "SILVIO NON SACRIFICARTI per favore". L’associazione è gratuita e senza fine di lucro. Si può aderire al Comitato attraverso il sito www.labarriera.it
e scaricare la tessera, personalizzata e numerata. La tessera speciale numero ONE BISC verrà inviata direttamente al Premier sofferente".
La mia è la tessera numero 175, dai iscriviamoci in tanti…