Nuccia Chiaravalloti farà il Musical

SAN MAURO MARCHESATO – Momento magico per i giovani di San Mauro Marchesato. Dopo Antonio De Miglio e la sua avventura tra calcio e reality nel Vodafone Cervia, un’altra nostra ragazza ha la possibilità di mettersi in mostra nel mondo dello spettacolo. Infatti Nuccia Chiaravalloti ce l’ha fatta e nella finale, tenutasi al Teatro Ariston di San Remo lo scorso 17 settembre, è risuscita ad entrare in uno dei tre cast che porteranno in giro per l’Italia il musical inedito del maestro Ermanno Croce “Prova a dire t’amo”.

Una giornata speciale quella della finale, come ci racconta Nuccia, rientrata da qualche giorno nella sua San Mauro.
Nuccia Chiaravaloti con una docente di Sanremo in Campus
Nuccia Chiaravaloti con una docente di Sanremo in Campus

“E’ stata un’esperienza indimenticabile, all’insegna della gioia di stare insieme, accompagnata ovviamente alla grande soddisfazione di salire su quel palco… un’adrenalina incontenibile! Un crescendo di emozioni che non ho mai provato in vita mia, ma che spero di rivivere anche in altre occasioni. Il Teatro Ariston era invaso dai 400 finalisti del quinto premio “San Remo International Musical” che insieme agli accompagnatori hanno formato un esercito di 1.800 persone. La finale è cominciata fin dalle 15,00 ed è finita oltre la mezzanotte. Alle 22,00, nella seconda parte della serata, prima della premiazione, il maestro Roberto Fia  ci ha regalato un momento speciale davvero emozionante, cantando uno dei brani di cui è autore “1 su 1000” (portata al successo da Gianni Morandi nda) accompagnandosi al pianoforte. Ma non è finita lì. Infatti dopo siamo stati in giro a gruppi per i locali e le piazze principali di San Remo in festa per la notte bianca”.
Nuccia durante un'esibizione
Nuccia durante un’esibizione

Nuccia è raggiante nel ricordare quel giorno che potrebbe segnare l’inizio della realizzazione del suo sogno e cioè cantare. Non era facile superare la finalissima di San Remo: tra i 400 finalisti sono stati scelti 168 protagonisti, 56 per ognuno dei tre cast che sarà formato, e Nuccia è tra essi.
Nuccia gioisce
Nuccia gioisce

“A fine serata sono stati chiamati i vincitori tra i quali c’ero anch’io. E’ stato davvero magico sentire pronunciare il mio nome e non credo di essere mai stata più agile: di corsa sul palco! Sì vabbè si può immaginare: abbracci, baci, lacrime… un sogno! Che per fortuna continua”.

A novembre inizieranno le prove del musical mentre la prima si terrà al Teatro Ariston a gennaio e subito dopo inizierà la tournèe che andrà avanti fino all’estate.

A San Remo la finale è stata ripresa dalle telecamere di diverse televisione tra le quali Raidue e dovrebbe andare in onda in uno speciale in programma nel mese di ottobre.

Per sapere la data precisa ma anche ulteriori informazioni sul musical è possibile consultare il sito internet della manifestazione all’indirizzo www.sanremoincampus.it.

Nuccia non si smentisce e anche in questo momento di gioia non si scorda dei ringraziamenti: “Ringrazio tanto le persone che mi sono state accanto, prima fra tutti, mia cugina Mimì De Miglio che puntuale era a San Remo con me a sostenermi, gli autori che hanno organizzato un evento simile, il maestro Ermanno Croce e tutto lo staff che mi hanno dato un’opportunità così speciale. Spero che la gente si incuriosisca e venga a vedere il nostro musical: in fondo racconta la nostra storia e il percorso fatto per giungere fin qui con tanti sacrifici, ve lo assicuro”.

E noi speriamo che chi tiene in mano la gestione della stagione teatrale di Crotone possa fare in modo di avere anche nella città pitagorica questo spettacolo che sarà di sicuro speciale. Non fosse altro per il fatto che tra i protagonisti c’è Nuccia Chiaravalloti di San Mauro Marchesato!

ROSARIO RIZZUTO

4 Responses to “Nuccia Chiaravalloti farà il Musical”

  1. anonimo scrive:

    sappiate che il “grande maestro” Ermanno Croce è un truffatore e spil soldi ai ragazzi che vogliono entrare nel mondo dela musica facendo loro registrare dei plagi passandoli per una sua opera che non potranno mai cantare a nessuna gara a me la cosa è costata circa 10000 euro e l’eliminazione da gare per questo motivo
    ciao

  2. byros scrive:

    Amica, amico non è mia abitudine censurare alcunchè quindi non lo farò nemmeno con te. Ma anche nel tuo anonimato ti assumi la piena e totale responsabilità di quello che dici e se puoi dimostralo mandami qualcosa sulla mia mail, non esiterò a denunciare che illude chicchessia.

  3. anonimo scrive:

     Sono assolutamente d’accordo!! Ermanno Croce è un truffatore, oltre che un presuntuoso che si spaccia per quello che non è. Provate a chiedere alle decine di ragazzi che ha illuso con quella megatruffa del musical "Prova a dire t’amo"!! Vi dico solo che ha parecchie cause in corso, a partire da quella dello studio dove ha registrato le musiche, dove si è fatto fare gli arrangiamenti e dove non ha cacciato una lira per tutto il lavoro. Lo studio è il Giadamaster Studio di Roma. Informatevi e saprete.

  4. ermanno croce scrive:

    Sono anni che sopporto questo commento anonimo, adesso ti chiedo di rimuoverlo ed in fretta, ognuno ha il diritto di sostenere quello che vuole, ma mettendoci la faccia ed un recapito, altrimenti si commenta da solo.
    Grazie per la cortesia e buona musica a tutti coloro che passano il tempo a tirare il sasso e a nascondere la mano.
    Ermanno croce

Leave a Reply