Archive for October 9th, 2005

Il Vodafone Cervia perde appena esce De Miglio!

SAN MAURO MARCHESATOEsce De Miglio e il Vodafone Cervia perde: potrebbe essere anche questa una chiave di lettura della gara di oggi della squadra di mister Graziani sconfitta per 2 a 1 dalla Castellana sul terreno amico di Milano Marittima.
Antonio De Miglio
Antonio De Miglio (Foto Campioniilsogno.it
)

Antonio è stato inspiegabilmente richiamato in panchina al 52’ sul punteggio di 1 a 1 e successivamente la gara si è messa male per Aruta e compagni che devo ringraziare il portiere Bertaccini se la sconfitta non è stata più pesante.

Intervistato a caldo dal presentatore Daniele Bossari a bordo campo De Miglio ha commentato: “Perché questo cambio? In realtà non lo so; ultimamente, non sento tanta fiducia da parte di mister Graziani nei miei confronti, stavo giocando bene, non so!”.

E in effetti dopo le prime tre gare in cui il terzino sanmaurese era diventato un punto fermo della squadra, alla quarta gara scherzando scherzando (tutto era partito da una battuta di mister Graziani durante una cena: “De Miglio so per certo che nella prossima gara non giochi tu”) Antonio era finito in tribuna con grande dispiacere di papà Alfonso che si era fatto 14 ore di treno per vederlo giocare. In quella gara si era detto che c’era un problema di under e che quindi il ragazzo calabrese doveva far posto ad un compagno nato tra il 1985 e i il 1987.

Una partita, quella contro il Castellarano, che il Cervia, senza De Miglio, ha rischiato seriamente di perdere visto che all’85’ era sotto di 2 reti e che solo nei minuti finali, con un rigore discusso e un gol nato sul prosieguo di un calcio d’angolo inesistente, è riuscita a pareggiare.

Così in molti erano convinti che sabato durante lo show in cui viene scelta la formazione che andrà in campo, mister Graziani avrebbe rimesso in campo il calciatore di San Mauro. Invece Antonio rimane fuori dalla scelta tecnica. Ma durante la settimana, il pubblico da casa, terzo allenatore della squadra (dopo Graziani e Magrini), avrà pensato che era rischioso giocare senza De Miglio (visto quello che era successo contro il Castellarano) e così Antonio è risultato il più votato del reparto difensivo, scalzando il portiere Bertaccini che lo era stato nei tre turni di voto precedenti, e Graziani è stato “costretto” a inserirlo in squadra al posto di Calanchi.

Stuzzicato da Bossari sul motivo della sua esclusione tecnica, nonostante gli unici punti si fossero persi senza di lui in campo, in questa occasione Antonio ha detto di non voler far polemica che non serve e che lui avrebbe continuato a star zitto e pedalare e che avrebbe dato il massimo per ringraziare il pubblico per averlo votato.

“De Miglio – ha commentato Carolina Morace – è stato inserito in squadra dal pubblico che ha voluto una maggior spinta in avanti della squadra al contrario di Graziani che forse aveva inserito Calanchi per aver, visti i veloci attaccanti della Castellana, maggior copertura dietro”.

“Se De Miglio è in campo – ha invece detto Gullo, ex giocatore del Cervia ora nelle vesti di commentatore – non dovrebbero esserci problemi”.

E Antonio domenica ha fatto una buona prova, migliorando in fase di copertura come più volte sottolineato dal cronista Walter De Maggio e da Carolina Morace che ha detto come Antonio sia il giocatore più veloce del Cervia, e spingendo, come sa fare bene, in avanti.

Prima della gara Antonio lo aveva detto: “Il segreto di ogni vittoria e di non sottovalutare gli avversari. La squadra che affrontiamo oggi è formata da 11 giocatori fortissimi: sarà una bella battaglia”. Peccato che mister Graziani non abbia consentito al nostro campione di partecipare fino in fondo a questa battaglia.

Antonio c’è rimasto un po’ male, anche perché stava restando in campo nonostante un dolore al braccio. Ma il calcio è questo e Antonio rientrato in panchina ha continuato a tifare per i compagni. Ancora peggio è andata domenica all’altro nostro campione, Emanuele Rocca, portato in panchina ma non schierato in campo.

Comunque entrambi si stanno mettendo in mostra, anche nel reality.

Antonio ormai è una delle voci ufficiali della squadra e sono tanti i suoi interventi nel reality Campioni, tra i quali quelli nelle vesti di speaker radiofonico, insieme con Alfieri, a commentare le giornate, gli allenamenti, le liti.

Tanto si parla di lui anche in rete, a parte sui siti ufficiali del programma, sono nati alcuni blog e un fan club. Si tratta di siti prettamente amatoriali, realizzati da parenti o amici di Antonio, ma è possibile trovare notizie su Antonio De Miglio su: www.antoniodemiglio.splinder.com, www.sanmauroecca.splinder.com, www.byros.splinder.com/tag/antonio_de_miglio. C’è poi il fan club, curato da una ragazza di Cirò Marina, raggiungibile all’indirizzo:  http://it.groups.yahoo.com/group/AntonioDeMiglio/ dove amici e fan di Antonio si scambiano mail e notizie sul campione di San Mauro.

Inoltre a San Mauro stanno organizzando un pullman per andare a seguire la prossima partita casalinga del Vodafone Cervia in programma sabato 22 ottobre contro il Russi. Partenza prevista per la sera di venerdì 21.

Ma prima Antonio e compagni saranno impegni nella trasferta di Carpi. Speriamo che Aruta e compagni riprendano subito la strada della vittoria. Sennò che Campioni sono!
ROSARIO RIZZUTO