Andiamo al Cineforum…

SCANDALE – Una volta a Scandale c’era il cinema e tanti sono stati i film proiettati nel Cinema Brescia.  Poi fu chiuso, da qualche hanno è stato anche abbattuto per far posto, al momento, ad un parcheggio.

Ora a far rinascere la voglia di film tutti assieme ci pensa la Pro Loco presieduta da Franco Demme che ha deciso di organizzare, per il periodo che va da ottobre a maggio, un cineforum.

“Il cineforum – ci spiega il presidente della Pro Loco – nasce per due motivi: per aggregare la nostra popolazione e per dare l’opportunità ad un gruppo di persone, che hanno dato la loro disponibilità, di mettersi alla prova. Si tratta dei ragazzi che fanno parte del coro parrocchiale: Serena Citriniti, Giovanna Rizzuto, Francesco Madia, Ippolito Pingitore ed altri”.

Una cosa fatta bene perché i ragazzi, ci spiega sempre Demme, faranno una recensione sul film e lo spiegheranno prima della proiezione; dopo il film, se la trama lo permette, sarà anche organizzato una discussione e un dibattito.

Si parte domenica prossima 16 ottobre con un film per bambini. L’appuntamento è per le 16,30 nell’auditorium di Villa Condoleo (grazie alla disponibilità mostrata da Monsignor Renato Cosentini) che in questi giorni i ragazzi che si occuperanno del cineforum hanno anche provveduto a metterlo un po’ a posto.

Sabato 22 ottobre alle 17,30, invece sarà la volta del primo film diciamo per i più grandi.

E quindi domenica 23 ancora un film per i più piccoli.

Si andrà avanti con due film per weekend. Saranno proiettati film a carattere politico, culturale, commedie, per cercare di accontentare un po’ tutti i gusti: il sabato il film impegnato e la domenica il film per bambini.

Non è previsto il costo di alcun biglietto, quindi i ragazzi del paese si potranno divertire insieme ai compagni ma anche ai genitori gratuitamente. Potranno trascorrere un pomeriggio diverso.

Non mancheranno le patatine e i popcorn con la Coca Cola.

Non sarà proprio come essere al cinema ma pensadoci bene: che ci manca?!
ROSARIO RIZZUTO

Leave a Reply