Dal balcone…

Mi affaccio dal balcone dello studio, l’aria e friccicherella, il tempo grigio anzi blu scuro quasi nero. In Sila di sicuro sta nevicano. Il tacchino nero si pavoneggia mentre le galline cominciano a beccare. E in questa atmosfera tipicamente invernale spiccano il mio mandarlo fiorito (è bellissimo) e gli albicocchi in fiore del signor Franco e del Professore Rizza troppo lontani entrambi per goderseli… Così mi sa che l’unico, almeno in questo momento, che si gode questo spettacolo è il sottoscritto…

Leave a Reply