TANTI AUGURI LILIANA…

Beh per oggi le mie figuracce le ho già fatte quindi posso stare tranquillo.
Uscito per far compere: potevo farmi sfuggire le scarpe con lo sconto del 70% sotto i Portici? Fossi matto; ho parcheggiato, per poi passarci, nei pressi della mia ex scuola, il Liceo Classico Pitagora e finita la spesa eccomi nelle mura che mi hanno visto lavorare nel mio primo anno di incarico a Tempo Indeterminato.

Baci e abbracci e sorpresa la mia “sorellina” Liliana tirata di gran lusso. E io che ancora dovevo farle le condoglianze per la morte del suocero mesi fa. Assolvo il dovere ma lei mi ricorda che oggi è di auguri per i 50 anni.

E qui inizia la figuraccia. Sarà perché si era parlato di suocero, marito ecc… che nella mia mente prende forma l’idea che sia la festa per i 50 anni di matrimonio.
Teresa e Liliana
Teresa e Liliana
Ma non per offesa a Liliana che non dimostra nemmeno i 50 di anni. Così poco dopo senza pensarci (chissà dove stavo con la testa) le faccio sincero sincero: “Allora cara Lilly 50 anni fa a quest’ora eri con l’abito bianco. Mi guardano un po’ tutti mentre pian piano comincio a tornare in me e capisco. Fatto sta che la mia gaffe è diventata la battuta della mattinata da raccontare puntualmente (vero Sabatino?) ad ogni nuovo arrivato.
Alla festa di Liliana
Un momento della festa per Liliana
Così faccio la mia figura con la Prof che mi piaceva tanto e con colleghi vari.
Liliana taglia la torta dei suoi 50 anni

Poi si mangia.

TANTI AUGURI LILIANA, 1000 di questi giorni… Te li meriti tutti.

Leave a Reply