Emigrati…

Riflettevo sul fatto che ci sono scandelesi che andati fuori per lavoro o studio non tornano più nel loro paese. Beh onestamente non riuscirei a stare lontano da Scandale più di un certo periodo anche fossi in Alaska.

Ma non tutti provano lo stesso amore per la patria: c’è gente che magari preferisce, dopo un anno di lavoro o studio, andare in vacanza alle Maldive.

Di contro, e meno male, ci sono tanti emigrati che tornano, tante gente che non può fare a meno di tornare nel proprio paesello rendendolo più allegro, più bello.

Certo ce n’è qualcuno che farebbe bene a restare dove è; mi riferisco a quelle persone che aspettono il ritorno a Scandale per sfogare 1 anno di repressione nel luogo di domicilio e che quindi arrivati al paese, con la spider fiammante e la bionda di turno, assumono quei comportamenti incivili che “destabilizzano” il paese, tipo corse con le macchine, carte per terra, discorsi fuori luogo e via dicendo. Ma per fortuna il tutto dura circa un mese.

Peccato che con loro se ne vanno anche quelle persone che vorremmo restassero per sempre!!!

Leave a Reply