Archive for July 21st, 2006

Marinella di Isola Capo Rizzuto, 21 luglio 2006

Il primo post di questa estate fatto da casa al mare tramite la connessione col cellulare. Ci sono volute oltre 24 ore ma poi alla fine la Wind si è decisa ad attivarmi la promozione Mega No Limit che m i permette 3.000 Euro di traffico dati pagando 20 Euro.
Sapete era da giorni che stavo pensando di scrivere una lettera aperta al nuovo sindaco di Isola Capo Rizzuto, il 28enne Rocca, volevo pregarlo di farmi un regalo per questa fine di luglio, di fare in modo che chi arrivi a Marinella ad agosto non debba maledire questa scelta.
Volevo chiedergli (nonostante abbia saputo dei problemi finanziari del Comune di Isola Capo Rizzuto) di riempire le tante buche che si sono aperte nella strada che conduce al villaggio isolano e che in alcuni tratti rendevano pericolosa la guida e potevano essere causa di incidenti. Invece con mia grande sorpresa martedì mattina (lunedì tornando da scuola le buche c’erano ancora) ho trovato le buche coperte. Non so se sia stato il Comune di Isola o la Provincia di Crotone, fatto sta che la strda ora è più sicura rispetto a prima anche se non si capisce perchè in una stradina che funge da scorciatoia per chi arriva da Crotone alcune buche sono state lasciate, quasi a voler lasciare un ricordo di come era la strada prima tipo come si fa quando si restaurano le case antiche che si lascia un pezzo di parete di come era prima!!! Ma sia ben chiaro, questo è un intervento tampone, caro Rocca l’anno prossimo vogliamo la strada tutta nuova e non solo la strada!
Stamattina a scuola ho rischiato di litigare col capo e per giunta per telefono. Ci sono ancora troppe cose che non vanno, anzi sembra sia sempre peggio. Conclusi gli esami di maturità  che vedranno la parola fine (si fa per dire) martedì 25 luglio con la consegna dei diplomi, bisognerebbe iniziare a pensare al prossimo anno scolastico, che io vedo già dietro l’angolo. Ad organizzarsi perchè possa iniziare al meglio, prima dal punto di vista del personale, con un penisero maggiore a quello nuovo che prenderà servizio il 01 settembre 2006 e poi di quello didattico con l’arrivo degli alunni (vecchi e nuovi) a metà settembre (mi sembra l’11).
Fabio Brescia, Sindaco di Scandale in provincia di Crotone
Fabio Brescia
Intano stamattina finalmente mi ha chiamato il sindaco di Scandale, Fabio Brescia; abbiamo appuntamento per lunedì per cercare di definire l’Estate Scandalese: che sia la svolta per questa noiosa estate.
Dopo il pisolino d’ordinanza, eccomi in spiaggia con tutta la famiglia allargata, per la prima volta in quella del Camping l’Atollo. Tutto tranquillo ma quando sto per mettermi a leggere una rivista Alessandruccio mio chiede aiuto dal mare, ma come si trovasse lì, pericolosamente vicino ad uno scoglio e con l’acqua a fior di labbra, nessuno è riuscito a capirlo nè lui a spiegarlo. Mi devo mettere in testa che debbo guardarlo a vista ed anche ad Antonio. Intanto ora stanno facendo di tutto per cadere dal letto proprio qui vicino a me che scrivo ed ascolto Rino Gaetano ‘Glu Glu’ a ripetizione chissà perchè?!
Voglia di uscire nada così rischio di addormentarmi presto come ieri sera. Strana la vita: da adolescente facevo le guerre con mio padre per cercare di stare in giro almeno fino a mezzanotte ed ora che potrei far l’alba non ho neppure voglia di uscire!!! Buona serata a chi sa divertirsi e buona notte a quelli che vanno a nanna come me.

Raccontando…

Salve amici, beh come va? Che domanda del cavolo visto che tanto non mi rispondete! Comunque io vado avanti anche perché, nonostante sia palese che siate in pochi a lasciare commenti e messaggi, scopro, giorno dopo giorno, sempre nuovi lettori.

Che luglio state vivendo? Io sono al mare per alcuni giorni, anche se non ancora in ferie, in attesa che dal Comune mi facciano sapere cosa (non) debbo fare per l’Estate Scandalese. Intanto è stato definito il programma della Festa della Madonna del Condoleo, che potete leggere sul sito di Cesare Grisi. Dal punto di vista dei festeggiamenti diciamo civili spicca il concerto dei Ricchi e Poveri di domenica 6 agosto come vi avevo già accennato qualche settimana fa. Ma tante iniziative sono previste nella tre giorni di festa.

La Pro Loco di Scandale va avanti per la sua strada nel preparare le due iniziative di agosto e cioè ‘Liriche e poesie sotto le stelle’ per  mercoledì 9 e la mostra mercato artistico-artigianale per sabato 12 agosto all’organizzazione della quale si sta interessando Anna Cicalese e per la quale stanno collaborando anche i ragazzi della Pro Italia.

In attesa di definire, possibilmente prima che l’estate finisca, l’estate scandalese, mi godo (si fa per dire) questi giorni tra scuola e mare. Ho un certo senso di insoddisfazione. A mare mi annoio, non vedevo l’ora di andare a Scandale, ma lunedì quando ci sono andato per scrivere alcune cose, perché non avevo ancora sistemato il pc a casa al mare, non vedevo l’ora di tornare a mare. Insomma non sto bene in nessun posto: se sono in spiaggia voglio andare al bar, se sono in acqua esco per leggere e poi lascio per andare a giocare a pallavolo.

Dovrei fare come mia sorella Maria in giro per il mondo, beata lei che magari in questo momento (sono le 3.42 mentre scrivo), fuso orario permettendo, sarà in giro col sombrero!

Invece ora oltre a quella che non mi ascolta e ai bimbi, per qualche giorno devo sopportare anche mia cognate e le sue due bimbe. Insomma da paranoia totale. Da voler fuggire il più lontano possibile o anche vicino, l’importante, nel fuggire non è il posto e la distanza, l’importante è con chi fuggi… ed io un paio di idee ce le avrei !

Intanto presso il Centro Servizi Amministrativi di Crotone (ex Provveditorato) si stanno definendo le pratiche (graduatorie, assegnazioni, convocazioni ecc…) per cercare di partire nel migliore dei modi per il prossimo anno scolastico. Sono stati definite le disponibilità di posti per gli incarichi a tempo determinato per il personale Ata (Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario).

Per quanto riguarda i collaboratori scolastici a fronte di 232 persone che fanno parte ella graduatoria permanente, i posti disponibili sono 224 (al 31 agosto) più 15 (al 30 giugno), quindi anche qualche collaboratore della seconda fascia riuscirà ad avere l’incarico anche per quest’anno. Salvo sorprese resterà fuori quella che non mi ascolta così tornerò nella condizione di famiglia mono reddito. Ma forse è meglio così: non vorrei si stancasse troppo!!!

Che altro dirvi?! E che quando sono off line ne avrei di cose da scrivere mentre ora non mi viene in mente nulla.
Per esempio potrei accennarvi al Meeting del Mare che si è tenuto sabato scorso a Crotone in piazza Pitagora e condotto da Massimo Proietto con la collaborazione della splendida Elisabetta Gregoraci.
I presentatori del Meeting del Mare 2006 Elisabetta Gregoraci e Massimo Proietto
Nonostante l’organizzazione di Gino Foglia si sia data molto da fare (ma i 50 minuti di ritardo all’inizio gridano vendetta) e magari in tv sembrerà anche un bel prodotto, di sicuro c’è stata una gestione poco seria degli inviti o meglio degli ingressi ai posti a sedere e così praticamente c’era gente in piedi dappertutto. Bello lo spettacolo, iniziato con un omaggio a Rino Gaetano, infatti l’Orchestra Italiana ha eseguito la famosa Gianna, ‘da schiattare dal ridere’ i comici Gianluca Ansanelli e Sergio Viglianese. Interessante la cantante maltese Claudia.
Una fase di una sfilata al Meeting del Mare di Crotone 2006 organizzato dall'Acs di Gino Foglia
Un po’ noiose forse, per i non addetti ed interessati, le sfilate di moda degli sponsors.
Gli Zero Assoluto, Thomas e Mattia al Meeting del Mare di Crotone
E poi  troppo snervante l’attesa (gran parte della gente, soprattutto delle ragazzine, era lì per questo) per gli Zero Assoluto (ma come mai l’ospitata di Crotone non risulta tra gli eventi presenti sul loro sito?); Matteo e Thomas, infatti, sono saliti sul palco, con Massimo Proietto che si è inventato tutte le scuse possibili, praticamente il giorno dopo, a mezzanotte e un quarto circa. Nel corso della serata anche le premiazioni con le targhe di Michele Affidato ai vincitori del premio Meeting del Mare, le interviste ai vip delle prime file curate dal bravo Salvatore (mi sembra) Audia (ve lo ricordate? Prima di darsi alla politica conduceva il telegiornale di Video Calabria). Insomma un’iniziativa per trascorrere una serata diversa anche se è assurdo che nei posti riservati alla stampa, forse l’unico giornalista ero io ed un ragazzino dell’organizzazione, di si e no 11 anni, viene a chiedere solo a me, se ho titolo a stare seduto lì. Date un’occhiata alla foto delle mie ‘colleghe’ sedute a fianco a me per rendervi conto se la cosa non vi fa rabbia.
Le giornaliste del Meeting del Mare di Crotone
Soprattutto perché per non occupare posti riservati avevo detto a lei di sedersi in un altro posto. E poi mi trovo circondato da persone che tutto sono fuorché giornalisti, tra l’altro qualche fila dietro, per completare il disgusto, riconosco anche un mio ex compagno dello Scientifico che fa finta di non conoscermi evitando i miei sguardi.
Una parte del pubblico del Meeting del mare 2006, in basso a dx Petrillo 

Su Petrillo, questo il suo cognome, mi ricordo un simpatico aneddoto. Praticamente c’era una ragazza che mi piaceva ma lui cercò di scoraggiarmi dicendo che era una poco di buono ecc… Avete già capito vero? Qualche tempo dopo, quando io ormai avevo lasciato lo Scientifico, lo incontrai che stava con lei. Che simpatica canaglia, con quella sua faccia da Pasqua da eterno ragazzino!

Vabbè son ragazzi…

Intanto si sono fatte le 04,20, quasi quasi mi vado a fare una passeggiata al mare prima di andare a scuola.

A proposito di passeggiate, domani a Belvedere Marittimo in provincia di Cosenza si tiene la prima passeggiata per i diritti degli obesi, c’era un trafiletto della notizia anche sulla rivista Oggi. Ci sarei voluto andare ma non posso assentarmi a scuola ma comunque spero che serva per sensibilizzare la gente sulle problematiche di queste persone.

Infine e chiudo, da ieri sono socio dell’Associazione ‘Chi vive in Calabria chi vive d’Amore’ dedicata a Rino Gaetano. Sono il primo, almeno così mi ha detto il deus ex machina dell’iniziativa, Gino Promezio, socio non fondatore.

Però, cara Francesca Travierso, ti avevo chiesto di avvisarmi se c’erano novità, iniziative ecc…, date vita all’associazione in data 11 luglio 2006 e non mi dici niente?

Vuoi mettere ad essere socio fondatore?
Buona giornata a tutti…
                                                            

Maturati al Gravina, in 39 ottengono il 100

Ultimi giorni in Italia per il completamento degli esami di maturità per quest’anno scolastico 2005/2006. All’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore ‘G. V. Gravina’ di Crotone i tanti attesi ‘quadri’ sono stati pubblicati nella mattinata di giovedì 20 luglio 2006.

Già dalle prime ore di apertura degli uffici di segreteria si sono cominciati a radunare alcuni allievi, i più curiosi ed ansiosi, in spasmodica attesa di vedere il proprio voto mentre in tanti sono stati quelli che hanno telefonato.

Finalmente alle 10,30 circa gli assistenti amministrativi Rosina Greco e Rosario Rizzuto (io) compiono il tanto atteso gesto e affiggono nella bacheca dell’Istituto i tanto sospirati cinque fogli. Sono infatti cinque i quinti che hanno sostenuto l’esame di maturità al Gravina. Nel complesso è andata abbastanza bene per gli interni anche se si sono registrati 4 bocciati, un po’ meno per i privatisti, infatti su 10 che hanno tentato di ottenere il diploma ‘in un solo anno’ ci sono riusciti solo in due.

Sostanzioso il numero dei ‘cento’: in totale sono stati 39 su un totale di 120 candidati interni più 10 esterni.

Entrando nel dettaglio nella 5 A Scienze della Formazione su 25 interni più 3 esterni sono stati bocciati 2 privatisti solo Noemi Lumare c’è la fatta in questa categoria con 60/100, 9 sono stati gli allievi che hanno ottenuto 100/100.

Nella 5 B Scienze della Formazione tutti promossi i 25 interni tra i quali ci sono stati ben 11 ‘centisti’ mentre tra i 7 privatisti ben 6 non sono passati; è riuscita a superare le strette maglie della commissione, presieduta dal Dirigente Scolastico Vincenzo Rizzuto, solo Maria Tallarico con 60/100.

Cambiando indirizzo, nella 5 A Linguistico su 22 candidati (in questa specializzazione così come nel biologico non ci sono privatisti) uno è stato bocciato mentre i cento sono stati 6.

Un altro bocciato anche nella 5 B Linguistico dove tra 26 candidati in otto hanno ottenuto il famigerato cento. Permettendo a chi scrive un attimo d’orgoglio campanilistico, tra questi 8 cento, due sono stati ottenuti dalle due ragazze scandalesi impegnate quest’anno alla maturità al Gravina e cioè Serena Citriniti e Valentina Spanò, non c’è che dire: un ottimo risultato! Auguri.

Infine nella 5 A Biologico su 22 candidati, in due dovranno riprovarci il prossimo hanno sperando di trovare una commissione più magnanima o magari cercare di studiare di più, 5 i fortunati che potranno vantarsi di aver ottenuto il massimo dei voti. Momenti di gioia ma anche di tristezza e di rabbia all’affissione dei quadri. Una ragazza proprio non ci voleva credere di aver ottenuto il cento mentre un po’ d’ira è cominciata a correre tra i candidati (o meglio le candidate visto che, se non vado errato, erano tutte donne, tra cui una anche in dolce attesa) privatisti. Qualcuna ha minacciato di fare ricorso (a chi?) qualcuna ha proposto di costituire un comitato.

Ma la realtà dei fatti è che per ottenere il tanto agognato diploma dovranno riprovarci l’anno prossimo, magari studiando un po’ di più e sperando che non ci sia Vincenzo Rizzuto come presidente!

[Rosario Rizzuto]

Aperto Bar musicale a Scandale

America Pub a Scandale
E’ stato inaugurato sabato 8 luglio a Scandale l’American Pub ‘Antico Caffè’. Ad aprire questo nuovo ed interessante locale, è stato il giovane Angelo Ierardi, che in passato aveva già gestito, insieme ad un socio, un altro locale.

Angelo si avvale della preziosa collaborazione del fratello Dionigi e delle due loro graziose fidanzate, la sua, Ursula, e Angela.
I fratelli Ierardi (Angelo e Dionigi) e Angela

Il nuovo locale si trova alla fine della discesa di Via San Nicola per chi si trova in paese, praticamente alla fine della strada comunale scorciatoia che porta in paese per chi proviene da Crotone.

Qualche mese fa poco più avanti, nella stessa zona, è stata aperto un altro locale denominato ‘Al focolare degli amici’, quindi una zona del paese un po’ periferica che con questi nuovi locali potrebbe avere un po’ più di vita.
Sala Bar Saletta ristorante

Molto carino l’Antico Caffè, realizzato con uno stile nuovo per Scandale, con un bello spazio all’aperto da sfruttare soprattutto in questa stagione estiva, ma considerato che a Scandale le giornate di vero freddo sono poche, magari anche in altri periodi.
La "cascata" dell'American Pub
Nel giardino Angelo ha anche realizzato un muro a cascata che di sicuro susciterà la curiosità dei più piccini.

Da parte mia, sebbene un pochino in ritardo, i migliori auguri per un futuro pieno di clienti!