Maturati al Gravina, in 39 ottengono il 100

Ultimi giorni in Italia per il completamento degli esami di maturità per quest’anno scolastico 2005/2006. All’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore ‘G. V. Gravina’ di Crotone i tanti attesi ‘quadri’ sono stati pubblicati nella mattinata di giovedì 20 luglio 2006.

Già dalle prime ore di apertura degli uffici di segreteria si sono cominciati a radunare alcuni allievi, i più curiosi ed ansiosi, in spasmodica attesa di vedere il proprio voto mentre in tanti sono stati quelli che hanno telefonato.

Finalmente alle 10,30 circa gli assistenti amministrativi Rosina Greco e Rosario Rizzuto (io) compiono il tanto atteso gesto e affiggono nella bacheca dell’Istituto i tanto sospirati cinque fogli. Sono infatti cinque i quinti che hanno sostenuto l’esame di maturità al Gravina. Nel complesso è andata abbastanza bene per gli interni anche se si sono registrati 4 bocciati, un po’ meno per i privatisti, infatti su 10 che hanno tentato di ottenere il diploma ‘in un solo anno’ ci sono riusciti solo in due.

Sostanzioso il numero dei ‘cento’: in totale sono stati 39 su un totale di 120 candidati interni più 10 esterni.

Entrando nel dettaglio nella 5 A Scienze della Formazione su 25 interni più 3 esterni sono stati bocciati 2 privatisti solo Noemi Lumare c’è la fatta in questa categoria con 60/100, 9 sono stati gli allievi che hanno ottenuto 100/100.

Nella 5 B Scienze della Formazione tutti promossi i 25 interni tra i quali ci sono stati ben 11 ‘centisti’ mentre tra i 7 privatisti ben 6 non sono passati; è riuscita a superare le strette maglie della commissione, presieduta dal Dirigente Scolastico Vincenzo Rizzuto, solo Maria Tallarico con 60/100.

Cambiando indirizzo, nella 5 A Linguistico su 22 candidati (in questa specializzazione così come nel biologico non ci sono privatisti) uno è stato bocciato mentre i cento sono stati 6.

Un altro bocciato anche nella 5 B Linguistico dove tra 26 candidati in otto hanno ottenuto il famigerato cento. Permettendo a chi scrive un attimo d’orgoglio campanilistico, tra questi 8 cento, due sono stati ottenuti dalle due ragazze scandalesi impegnate quest’anno alla maturità al Gravina e cioè Serena Citriniti e Valentina Spanò, non c’è che dire: un ottimo risultato! Auguri.

Infine nella 5 A Biologico su 22 candidati, in due dovranno riprovarci il prossimo hanno sperando di trovare una commissione più magnanima o magari cercare di studiare di più, 5 i fortunati che potranno vantarsi di aver ottenuto il massimo dei voti. Momenti di gioia ma anche di tristezza e di rabbia all’affissione dei quadri. Una ragazza proprio non ci voleva credere di aver ottenuto il cento mentre un po’ d’ira è cominciata a correre tra i candidati (o meglio le candidate visto che, se non vado errato, erano tutte donne, tra cui una anche in dolce attesa) privatisti. Qualcuna ha minacciato di fare ricorso (a chi?) qualcuna ha proposto di costituire un comitato.

Ma la realtà dei fatti è che per ottenere il tanto agognato diploma dovranno riprovarci l’anno prossimo, magari studiando un po’ di più e sperando che non ci sia Vincenzo Rizzuto come presidente!

[Rosario Rizzuto]

2 Responses to “Maturati al Gravina, in 39 ottengono il 100”

  1. anonimo scrive:

    ciao!!!son maria rosaria….spulciando in internet ho trovato questo tuo post…:):)io ero tra le 9 allieve del 5A Scienze della Formazione che hanno ottenuto 100/100…ti volevo ringraziare per avermi ricordato l’emozione di quella mattina… :D :D

  2. byros scrive:

    Grazie a te per essere passata da qui…

Leave a Reply