Grande successo del secondo Meeting delle Pro Loco crotonesi a Cirò Marina

Si è tenuto domenica 30 luglio 2006 nella area portuale di Cirò Marina, il secondo Meeting provinciale delle Pro Loco d Crotone. La manifestazione, che ha avuto il patrocinio, della Regione Calabria, della Provincia di Crotone, del Comune di Cirò Marina, dal Gal Kroton e dell’Unpli, è stata organizzata dalla Pro Loco di Cirò Marina presieduta da Demo Martino che è anche il presidente provinciale delle Pro Loco. Una manifestazione interessante che ha avuto un gran bel successo. Tante le Pro Loco della provincia di Crotone che hanno partecipato: Cirò, Cirò Marina, Crucoli, Pallagorio, Rocca di Neto, Santa Severina, Scandale, Strongoli, Melissa in più, gradita opsite, la Pro Loco catanzarese di Vallefiorita. Ma al Meeting non erano presenti solo gli stand della Pro Loco. Essendo a Cirò Marina, terra del vino, non potevano mancare gli stand dei produttori di vino, e poi artigianato, gastronomia, arte e tanto altro.

Davvero un bel lavoro quello di Demo Martino nonostante lo slittamento sull’orario d’apertura previsto per le 19,00, ma dovuto al ritardo nel montare gli stand di alcune Pro Loco. D’altra parte se si dice di arrivare alle 16,00 ma poi si arriva alle 18!

Il meeting è stato aperto (si fa per dire visto che anche l’assessore si è fatto attendere ed in tanti avevo già iniziato le degustazioni) dall’assessore provinciale alle attività produttive Pugliano e dal sindaco di Cirò Marina Nicodemo Parrilla.
Lo stand della Pro Loco di Scandale 

Tra gli stand più presi d’assalto, quello della Pro Loco di Scandale del presidente Franco Demme, che ha offerto gratuitamente tante degustazioni grazie alla collaborazione della Cantina Sociale di Corazzo e dell’azienda Biologica di Salvatorino Rota di Scandale. Prodotti, quelli scandalesi, molto apprezzati dai numerosi turisti e cittadini del posto intervenuti. Alla gratuità della Pro Loco di Scandale ha fatto da contro altare la Pro Loco di Pallagorio che, unica tra le Pro Loco presenti, a fianco ad alcune degustazioni gratuite ne ha avvicinato alcune a pagamento. Ma anche presso questo stand la fila è stata infinita a dimostrazione che alla gente non è importato pagare qualche euro per degustare gli ottimi prodotti di Pallagorio.

Chiusa alla grande questa seconda edizione di Cirò Marina dopo quella dello scorso anno di Santa Severina, il prossimo anno dovrebbe toccare a Scandale. Siamo sicuri che Franco Demme e soci non si faranno trovare impreparati!
[Rosario Rizzuto]
La gallery fotografica la trovate come sempre su
Area Locale.

Leave a Reply