Addio Franco Sole…

Ciao Anastasia, inutile chiederti come stai, starai malissimo, starai di merda.
Ce l’avrei col mondo intero.
Domani ti avrei fatto gli auguri per il tuo matrimonio, saresti stata bellissima in abito bianco tu che già bellissima lo sei di tuo.
Invece, un destino atroce, invece di tuo padre che accompagna te all’altare, ha voluto che sarai tu ad accompagnare lui per il suo ultimo viaggio, quello di ritorno al Padre.
Ho saputo solo pochi giorni fa (ti ricordi c’eravamo visti alle Spighe ad inizio estate ed era tutto tranquillo) dell’improvvisa malattia di Franco ed ho appena saputo che è deceduto ieri a Milano.
Proprio ieri, su un altro blog, avevo mandato a quel paese i tumori, bastardi!
Che mondo ingiusto!!!
Lo rivedo Franco, orgoglioso di te, mentre ascolta le tue canzoni, mentre ti osserva che sfili. Tu, per sempre la sua bambina, contento dei tuoi successi, del tuo arrivo in Rai, delle tue comparse in alcuni film nonostante la sofferenza sua come di tua madre per la distanza.
Domani sarebbe stata festa, festa grande, la sua bimba da accompagnare all’altare… invece.
Coraggio Anastasia, lo so che adesso tutto ti sembrerà grigio anzi nero, nerissimo, ma tu non ti abbattere, tuo padre Franco non lo avrebbe voluto. Coraggio Any vai avanti…
Addio Franco; che mondo infame: i bastardi a sgommare per strada e tu, solare già nel tuo cognome e buono come il pane, in una cassa mortuaria. Addio Franco…

One Response to “Addio Franco Sole…”

  1. anonimo scrive:

Leave a Reply