La Provincia di Crotone alla Mostra del Cinema di Venezia grazie all'associazione Trapocabana

Il Comune e la Provincia di Crotone sbarcano a Venezia per la 63^ Mostra internazionale d’Arte cinematografica. L’assessorato comunale ai Beni culturali, diretto da Giovanni Capocasale e l’assessorato provinciale alla Cultura, guidato da Giuseppe Poerio, hanno aderito al progetto "Cinemalucepoesia” promosso dall’associazione Trapobana. Il progetto, a cura del giornalista cosentino Alessandro Russo, è giunto alla quinta edizione e si propone  di rappresentare la Calabria nella più importante vetrina cinematografica del mondo, con il progetto “Trapobana Calabria cinema luce poesia” coniugando promozione del territorio e della cultura, eventi e mondanità con  uno spazio espositivo che nelle edizioni passate ha ricevuto circa 50 mila visitatori che hanno preso contatto con la Calabria. Brochure, volantini, cataloghi con le bellezze e gli itinerari del turismo e dei Beni culturali sono stati distribuiti a visitatori di tutto il mondo. Quest’anno hanno aderito al progetto sia Comune che Provincia, pronti ad approdare in Laguna, come partner dell’iniziativa di Trapobana insieme al Comune e alla Provincia di Cosenza, e all’Agis e all’Anec Calabria. Questa mattina, nella sede di Confindustria a Cosenza, il progetto è stato presentato alla stampa. A rappresentare Crotone c’era l’assessore comunale ai Beni culturali, Giovanni Capocasale: "Mi auguro che per il futuro – ha detto – il Comune possa svolgere un ruolo più importante all’interno di questa iniziativa che dà quel lustro necessario per rilanciare l’immagine della Calabria. Più che un stand a Venezia ci sarà un punto di cultura dove veicolare l’immagine del nostro territorio".
Russo, dal canto suo, ha ringraziato Comune e Provincia che si sono dimostrati molto sensibili all’iniziativa.

Le due istituzioni crotonesi saranno presenti al Lido di Venezia, dal 30 agosto al 9 settembre prossimi, presso l’Arena Garden Palazzo del Casinò all’interno della Cittadella del Cinema  per veicolare l’immagine del Crotonese attraverso la promozione degli eventi di maggior pregio culturale organizzati nel territorio e la valorizzazione di aree di particolare interesse turistico e naturalistico. Il Comune sarà presente con la promozione del Premio internazionale di matematica “Pitagora”, del museo archeologico di Capocolonna, attraverso la distribuzione di brochure e la proiezione di filmati sulle risorse storiche, archeologiche a artistiche della città. La Provincia distribuirà brochure e guide turistiche del Crotonese, del Festival dell’Aurora, dell’Area marina protetta. L’assessore Poerio sarà, inoltre, presso lo stand di Trapobana l’1 e il 2 settembre per veicolare al meglio l’immagine del territorio.

Anche quest’anno è stata mantenuta la partnership con la rivista di cinema Filmaker’s magazine con la quale sarà realizzato il cartellone della manifestazione Venezia Off. Una serie di incontri con autori, attori e registi di livello internazionale come il maestro Vittorio De Seta e il regista di “Basict instinct” e di “Robocop” Paul Verhoeven e dell’autore italiano emergente Vincenzo Marra.

Leave a Reply