Chi passa?

Incrocio tra via Mario Nicoletta e via G. di Vittorio a Crotone
Una volta c’erano i semafori ora c’è una rotanda, una di quelle tanto odiate da Beppe Grillo. Sto parlando dell’incrocio tra via Mario Nicoletta e Via Grazia Deledda a Crotone; quello, per intenderci, che, venendo dal centro di Crotone su Via Mario Nicoletta da una parte porta alla stazione ferroviaria, dall’altra al quartiere Gesù e dall’altra ancora in direzione Inps o fantanine dell’acqua.

Ebbene da qualche settimana c’è una rotanda, da qualche giorno, finalmente ho pensato in un primo momento hanno tracciato la segnaletica verticale.

Ma quale finalmente? A come è ora a quell’incrocio chi cazzo passa? Praticamente su quattro uscite ci sono due STOP  e due DARE PRECEDENZE con la conseguenza che la confusione regna sovrana.

Ma ora che ci penso anche l’incrocio tra via Cutro e via XXV Aprile proprio sotto l’ospedale civile di Crotone, ha la stessa segnaletica, ma qui le strade sono più ampie (via Cutro è a doppia carreggiata) e tutta l’aria incrocio , compresa la rotonda, è molto più vasta.

Insomma sarà per questo motivo, ma secondo me l’incrocio che porta alla stazione ferroviaria è una vera trappola e se già non ci son stati, prima o poi arriveranno i primi incidenti (soprattutto se si considera che a breve sarà asfaltata tutta via Mario Nicoletta e quindi si sarà più invogliati a correre e si arriverà più veloci alla rotonda), speriamo lievi, ma è proprio sicuro che non poteva essere realizzata diversamente la rotonda e/o la segnaletica orizzontale/verticale?!!! 
Incrocio tra via G. di Vittorio e Via Mario Nicoletta (visto arrivando dal quartiere Gesù)

Leave a Reply