Mauro Belli non ce la fa. Distretto di Polizia rimane privo del suo protagonista più caratteristico

Come al solito mi ero sbagliato e l’ispettore Belli non c’è più.
Ho sempre criticato mia mamma quando l’ho vista piangere per un film, un sceneggiato, una soap… ma ieri quando durante i funerali cinematocrafici di Ricky Memphis è arrivata l’ex ispettore capo, Claudia Pandolfi alias Giulia Corsi, beh qualche lacrimuccia è scappata pure a me: sono un uomo mica un ispettore… io.

Richy Memphis (alias Mauro Belli) con Roberto Tirabassi (alias Roberto Ardenzi) Foto da: http://www.instablog.org)
Comunque nel giro di poche puntate anche Mauro Belli (dopo che finiranno i flash back che di sicuro non mancheranno per qualche puntata) passerà nel dimeticatoio come è già capitato ad altri personaggi, nonostante che lui, quando ha iniziato a girare questa serie, fosse poco più di un pischello e i telespettatori gli sono molto affezionati.

Infatti per aver fatto breccia nel cuore dell’editor Laura Lepri (che ha pubblicamente dichiarato, durante il Corso di Scrittura Creativa tenutosi nei giorni scorsi a Crotone, che scapperebbe immediatamente con lui) ce ne vuole

Poco fa Mauro era ospite al programma pomeridiano di Maurizio Costanzo; non di tante parole, come al solito, anche se Costanzo ha detto che stasera era più loquace del solito quasi logorroico per come lo conosce lui. chiedeva
Ho beccato il programma alla fine e una telespettatrcie della vita privata di Belli che spiegava di essere sposato e di aver un bimbo di 9 mesi.

Per fortuna, sua, è morto solo in Distretto di Polizia.

3 Responses to “Mauro Belli non ce la fa. Distretto di Polizia rimane privo del suo protagonista più caratteristico”

  1. albicocca85 scrive:

    ho pianto come una fontana!!!!!
    non piangevo così tanto dai tempi di giorgio pasotti!!!
    mi dispiace tantissimo… distretto non sarà più la stessa cosa, soprattutto considerando che andrà via pure giorgio tirabassi!!!! cosa ci sarà da guardare????? vabbè che questo nuovo ruolo di simone corrente per non parlare di enrico silvestrin (che io adoro da 10 anni…) è molto intrigante!!!! per non essere troppo volgare!! ahahahah

  2. byros scrive:

    Cavolo 6 un’enciclopedia su Distretto in confronto a me. Cosa fa di nuovo Simone Corrente? Mica me ne sono accorto? Anche se ieri quando ha curato l’interrogatorio mi sembrava una scena non vista…
    Già Enrico è proprio affascinante mentre per noi maschietti c’è un po’ pochino o no?
    Grazie della visita e torna sul mio blog se puoi…

  3. anonimo scrive:

    cosa dire o pianto anchio e solo un film

Leave a Reply