Qualche chiarimento sull'Us Scandale

Una foto d'archivio dell'Us Scandale (Foto Rosario Rizzuto da Area Locale.com)
E che ora sono trascorsi due giorni è il pezzo che c’ho in testa da due giorni mi sembra diventato un po’ freddo, ma ho dei chiarimenti da fare in merito all’Us Scandale.

Innanzitutto sono un po’ preoccupato per colui che ha deciso di firmarsi "Forza Pino Valente" perchè, a parte che non si sta facendo più vivo, mi sa che sparirà del tutto visto che appunto due giorni fa ho avuto un chiarimento con il presidente dello Scandale, Pino Valente. Dai Carabinieri, ma sempre di un chiarimento si tratta.

Perchè sia stato costretto a recarmi dai Carabinieri preferisco non dirlo perchè capisco che una persona che si ritiene offesa può fare cose che magari non si sognerebbe mai di fare. 

Ma mi preme scrivere questo post innanzitutto per chiedere scusa alla figlia del suddetto che, a detta del padre, c’è rimasta male per il mio post di domenica scorsa.

A parte il fatto che rileggendolo non mi è sembrato poi così malvaggio, io non volevo offendere nessuno, ma ho espresso un mio pensiero, delle miei idee per giunta condivise da tanti.

Perchè è inutile che ci nascondiamo dietro ad un dito, ma in tanti avrebbero voluto che Valente lasciasse la squadra.

Pare invece che nell’incontro che si è tenuto alcuni giorni fa, e del quale io domenica, quando ho scritto il mio sfogo, non ero a conoscenza, i presenti (che, per dovere di cronaca, oltre la squadra non è che fossero in molti) con in testa il vice sindaco Tonino Coriale, abbiano insistito che Pino Valente rimasse alla guida della squadra del paese evitando che la squadra passasse all’altra corrente guidata da Pino Garofalo senior e da Antonio Carnevale.
Ma, ripeto, io a quell’incontro non sono stato invitato nè ho avuto il piacere di vedere le locandine affisse nei locali del paese, quindi quello che dico deve essere preso col beneficio del dubbio.

Di certo dopo il casotto che ne è derivato mi trovo costretto a seguire tutta la vicenda dell’Us Scandale con molta più attenzione perchè, torno a dire, LA SQUADRA E’ DEL PAESE e non di una persona sola o di una corrente politica, qualunque essa sia.

Ma comunque, sarebbe poi così scandaloso se le due "cordate" in ballo, Valente-Coriale (o chi per lui) da una parte e Garofalo-Carnevale dall’altra, lavorassero insieme?! PENSATECI!!!

2 Responses to “Qualche chiarimento sull'Us Scandale”

  1. anonimo scrive:

    beh….di certo non si può dire che il presidente valente sia davvero un presidente…forse sarebbe stato più utile come sponsor…!!! il primo anno si è trovato a gestire un gruppo gia stabile….che lottava per la vittoria del campionato……..dal secondo anno in poi è stato un disastro…..non si può aspettare i vecchi giopcatori(universitari e non)….con la speranza di un loro ripensamento e ritorno……il gruppo deve essere già bello e formato quando inizia il campionato….e lui si è ostinato a non voler cercare più nessuno perchè chiu c’era bastava….ma chi c’era???

    p.s.
    non sempre condivido quello che dice rosario…..ma di certo nessuno ha il diritto di dirgli di non scrivere…..

    lui può scrivere quello che vuole per legge (tranne che non si tratti di calunnie)…..più che altro dovrebbe essere una sua decisione stare più attento a quello che scrive….e di nessun altro……..anche se gli consiglio di moderarsi un pò!!!

    è una persona saggia che scrive…!!!

  2. byros scrive:

    Amico grazie per la partecipazione; è bello anche quelo che dici, un po’ meno autodefinrsi saggio e rimanere anonimo… ma ci può stare l’anonimato….

Leave a Reply