Un gioiello italiano: Vanessa FERRARI

Vanessa Ferrari (Foto: Repubblica.it)
Mi fa tenerezza la piccola Vanessa Ferrari, la ginnasta italiana che dopo il fantastico oro conquistato ieri (mi vengono i brividi e le lacrime a sentire parlare di lei e a vederla volteggiare) e
che oggi ha bissato col bronzo alle parallele asimmetriche. Uno scricciolo di 1 metro e 43 centimetri, dolcissima, che ha sbaragliato tutte le avversarie e che ieri ha mantenuto la calma anche dopo un errore che avrebbe mandato nel panico chiunque.

Invece lei, fredda, come i grandi campioni, ha tenuto duro ed ha avuto ragione alla fine di tutte le prove.

Una medaglia d’oro conquistata nonostante sia costretta ad allenarsi in uno "sgabbuzzino".

"Per la vittoria regalatemi una palestra nuova" ha chiesto… CHE TENEREZZA!!!
Vanessa Ferrari impegnata in un esercizio (Foto: gymmedia.com)

4 Responses to “Un gioiello italiano: Vanessa FERRARI”

  1. anonimo scrive:

    è l’esempio di chi lotta…..avete visto la palestra in cui si allena???

    è una che vince lottando….e non con i soldi!!!

  2. byros scrive:

    Già, dovrebbe essere d’esempio a tanti falsi campioni. Anche Lippi si è commosso incontrandola…

  3. Stestegym scrive:

    Grandissima Vani!!! E che talento!!!
    Abituata a soffrire per raggiungere le vittorie in uno sport come la ginanstica in cui i soldi sono davvero pochissimi!!!La palestra è il minimo che le si possa dare!!!
    Complimenti per l’intervento!!! Ste

  4. byros scrive:

    Volevo ringraziarti anche qui, Vani mi ha emozionato e come a me a tante altre persone. Davvero una dolcissima e brava ragazza e con tanta tanta forza. Da qui il mio intervento è stata una cosa naturale.

Leave a Reply