Una serata intensa…

In altri tempi a quest’ora (sono le 19,35) starei andando a Crotone, anzi sarei lì già da un pezzo. Infatti stasera, nell’ambito del “Premio internazionale Pitagora di matematica”, che per la cronaca è stato assegnato ad Enrico Bombieri, si tiene al teatro Apollo la serata dedicata ai giovani (altrimenti chi lo avrebbe seguito questo premio!) che vedrà in scena Simone Cristicchi, gli Avion Travel e Nathalie. La serata sarà presentata dal nostro bravo Massimo Proietto e da Francesca Ceci.

Invece sono a casa, col pc trasferito in cucina da stamattina in quanto ho dovuto fare il mammo e badare al piccolo Alex malaticcio. Ma stamattina non stavo granchè nemmeno io e voglia di scrivere, ragionando, nada.

Ora dopo un’intensa dormita pomeridiana che mi ha rimesso in sesto e dopo una capatina dal nonno a San Mauro Marchesato con mia madre e messa da parte l’idea di andare a vedere Cristicchi, ecco qui con una gran voglia di scrivere e di dire qualcosa.

Oggi sul Crotonese sono usciti i due miei articoli: quello sul testamento spirituale di Don Renato e quello sull’inaugurazione dell’oratorio. Praticamente, a parte una piccola colonna laterale, tutta la pagina 35 è occupata dai miei due articoli.

Cazzo, quella che non mi ascolta, ha appena finito (20,00) di misura la febbre ad Alessandro ed è alta e lui non se lo può permettere di avere la febbre alta. Ripiombo nella preoccupazione ma quel cervello di canarino che ho (pubblicità Wind) si preoccupa del fatto che magari sono costretto a non potere andare a scuola nemmeno neanche domani. Vedremo.

Intanto un giro di telefonate mi mette davanti ad una situazione per nulla bella di un mio concittadino che si trova al Nord; mi metto a disposizione, esco (nonostante la preoccupazione per mio figlio) per procuragli quello che mi ha chiesto, lo richiamo. Spero che risolvi e si metta tutto a posto.

Sto guardando Striscia la Notizia, hanno appena rivelato che a “Fattore C”, il programma che Paolo Bonolis conduce su Canale 5, c’è stata una concorrente che già era stata, sempre con Bonolis, ad “Affari Tuoi” su Rai 1; benchè la cosa possa essere anche casuale (ci sono quelli fissati che fanno domanda o telefonano per partecipare a tutti i programmi), credo che sia alquanto sospetta. Un’indagine credo sia doverosa nel rispetto di tutti quelli che fanno richiesta per prendere parte ai vari programmi tv.

Ora Ale dorme ma la febbre sale ancora, intanto è iniziata Paperissima… e lui se la voleva vedere… Che rabbia!!!

Buona serata.   

Leave a Reply