Il Rap di Antonio

Sarà che ascoltare Fabri Fibra ormai da un mese quando è in macchina con me ha condizionato un po’ anche lui, così il mio piccolo Antonio si è messo a scivere anche in rima in stile rap abbandonando il suo stile romantico e diventando un po’ più aggressivo.

Questo il testo scritto poco fa accompagnandosi (cazzarola) al bongo:

Io mi chiamo Antonio!
Sì se hai sentito bene ho detto Antonio
e sono peggio della fogna
E mio fratello ha una gran vergogna.

Mia zia si chiama Tania
e quando imita la gatta
sembra matta.

E mia madre, non ne parliamo
sembra la diavola
che sbuca dalla montagna.

3 Responses to “Il Rap di Antonio”

  1. AromaEssenziale scrive:

    L’ Eminem del futuro…:D

  2. byros scrive:

    Che simpatica che sei! Grazie comunque… Riferirò… :-)

  3. anonimo scrive:

    E tu, caro fratello, cosa fai per potenziare le capacità artistiche di questo giovanotto? :-)

Leave a Reply