berlusconi ed i Gay

silvio berlusconi (Foto: corriere.it)
"I Gay sono tutti dall’altra parte" ho sentito dire ieri a berlusconi (con la b minuscola) con le mie orecchie.

Cazzo, se me lo avessero raccontato non ci avrei creduto; lui voleva fare il fighetto con la sua gente mentre annunciava cifre a suo favore da capogiro,  ma sentendogli dire quella frase mi ha percorso un brivido.

Infatti già stamane sentivo in radio che gli sono piovute addosso tante polemiche e qualcuno (Casini) ha ironizzato che dovrà fare, dopo quella alla moglie Veronica Lario, un’altra lettera di scuse.

Comunque io, che mi sento un uomo di sinistra, SONO FIERO SE I GAY SONO TUTTI DA QUESTA PARTE, perchè sono gente stupenda, molto più sensibile dei tanti etoresessuali, più educati, più artistici insomma più.

Onestamente sono schifato per la frase pronunciata dall’ex (speriamo ancora per tanto) Presidente del Consiglio e spero tanti come me!

Leave a Reply