Continua il Carnevale di Scandale 2007: stasera Ballo in Maschera

Un gruppo di ragazze rappresentanti uno degli elementi della natura: il Fuoco
SCANDALE
Riuscitissima la sfilata dei carri del Carnevale 2007 di Scandale.

Alla fine i carri che hanno partecipato sono stati dieci. Agli otto realizzati dai ragazzi della ProItalia di Scandale in collaborazione con le scuole del paese si sono aggiunti quello predisposto dalla sezione locale dell’Avis presieduta da Pietro Cerrelli anche lui sul carro mascherato da goccia di sangue e sul quale c’era anche Don Antonio Buccarelli, parroco di Scandale, nelle vesti di donatore  e quello realizzato da alcuni cittadini di Scandale: Michele Carnevale, Salvatore Coriale e Pasquale Marazzita in collaborazione con la ProItalia e sponsorizzato dal supermercato Conad e dal Mojito’s Bar. Il titolo del carro, rappresentante una scena di vita contadina, era "C’era una volta…" ed aveva come sottotitolo: A vita e na ficundiana viotu chini a scorcia senza piari spini!!!".

Proprio questo ultimo carro è stato premiato come il carro più bello mentre altri premi sono andati ai tre carri preparati dalla Scuola Materna di via Gramsci (La Carica dei 1°1), dalla Scuola Materna di via Fratelli Bandiera (Pinocchio) e dalle Scuole di Villa Condoleo.

Radunati tutti i carri nel piazzale antistante la Scuola Media, la sfilata preceduta da alcuni componenti della Banda Gaudiosi di Maria di Scandale anche loro rigorosamente in maschera, è partita girando dal quartiere Bellavista e percorrendo quasi tutta Via Nazionale, accolti dalla contentezza delle persone per strada o affacciati sui balconi, fino a raggiungere piazza Condoleo. Infatti per motivi di sicurezza, considerato che molte strade del paese non sono in buone condizioni a causa dei lavori per la metanizzazione, il tragitto da percorrere con i carri è stato modificato rispetto a quanto in programma.

In piazza Condoleo è continuata la festa tra dolciumi preparati dalle mamme o da volontarie, a tal proposito è sicuramente da lodare Patrizia Coriale che insieme con la propria famiglia ha preparato ben 22 crostate, e bibite e pop corn gratis per tutti.
Ragazze vestite da dee (?) 

Il successo dell’iniziativa è senz’altro da addebitare oltre all’impegno dei volontari di ProItalia che hanno lavorato sodo coordinati da Michele Lettieri all’aver coinvolto i bambini delle scuole.

La loro presenza sui carri o nei pressi di essi è stata una delle cose più belle da vedere e da fotografare ma anche tanti adulti si sono mascherati. Anche i carri, per essere stati fatti da giovani senza esperienza in questo campo ed in modo molto amatoriale, facevano la loro bella figura.
Il mio Antonio con due compagni rappresentanti l'elemento Terra

Il Carnevale di Scandale 2007, che ha avuto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e che ha visto la partecipazione a fianco della ProItalia anche della Pro Loco e dell’Avis, continuerà stasera con un ballo in maschera presso l’ex frantoio Scaramuzzino e futura sede del Museo Archeologico di Scandale.

Inoltre anche nella frazione Corazzo, ne riferiamo a parte, è stato realizzato un carro.

L’appuntamento è per il prossimo anno e gli organizzatori, che ringraziano tutti quelli che hanno collaborato ed in particolare le forze dell’ordine, hanno già promesso che sarà ancora migliore!
un grazioso bimbo mascherato. Foto Rosario Rizzuto

Vi ricordo che tante altre foto le trovate qui.

ROSARIO RIZZUTO 

8 Responses to “Continua il Carnevale di Scandale 2007: stasera Ballo in Maschera”

  1. anonimo scrive:

    ciao rus,
    come mai non si è svolto il ballo in maschera?

    ciao

    E VAAAI

  2. anonimo scrive:

    il ballo si è svolto tranquillamente ma non è stato domenica sera bensì lunedì sera presso i locali della PROITALIA

  3. anonimo scrive:

    RUUUS,
    perchè inserisci, ballo in maschera
    luogo-futuro museo archeologico?
    che sfigata volevo esserci anche io.

    E VAAAAAAAAAAAAAAAAAAAI

  4. byros scrive:

    Ma chi ha mai detto che il ballo in maschera era domenica? Evaaaaai sia sul mio blog che sui manifesti affissi in tutto il paese c’erano le indicazioni dei carri e del ballo in maschera. Ti sei distratto un pochetto. Ma dimmi dimmi.. di cosa ti saresti vestito?

  5. anonimo scrive:

    ciao rosà,
    non ho mai scritto la domenica,sapevo che il ballo era di lunedì, comunque sei tu un pò distratto perchè insisto a dire solo del luogo dove si è svolta la festa.
    comunque mi sarei vestito da
    “CONDOM” XXL

    E VAAAI

  6. byros scrive:

    Evaai scrive: comunque sei tu un pò distratto perchè insisto a dire solo del luogo dove si è svolta la festa.

    CHE VUOL DIRE???

  7. anonimo scrive:

    ciao RUUS,
    SCUSAMI HAI RAGIONE TU,MI SONO CONFUSO PERCHE’ ALLE ORE 20,00 IL MUSEO ERA ANCORA CHIUSO.

    CIAO
    E VAAAI

  8. byros scrive:

    Ah ok!!!

Leave a Reply to byros