Terza vittoria consecutiva della Pallamano Crotone

ARREDO INOX CROTONE   30
HOLIDAY INN COSENZA      21

Arredo Inox Crotone: Buonvicino, Scicchitano, Costarella (4), C. Borromeo (8), F. Storino (8), Siracusa (1), Scionti (2), Natoli (1), Facchini (1), Costantino (5), Cusato, R. Perri, M. Perri, Gigliarano.
Allenatori: C. Perri – Siracusa.
Holiday Inn Cosenza: Scorpelli, Storino A. (4), Borromeo A. (3), Martinez (3), Morrone (1), Parisio(1), Cofano (7), Murga (1), Peluso, Lorelli, De Francesco, Fanizza.
Allenatore: Scirotta. 
Arbitri: Cagliati e De Vita di Catanzaro.
Risultato primo tempo: 17 – 13.
Carlo Borromeo, lui, insieme a Storino, i capocannonieri di giornata con 8 reti a testa. (Foto: www.pallamanocrotone.it)
CROTONE - Continua la striscia di vittoria dell’Arredo Inox che si sbarazza facilmente di un Holiday Inn Cosenza che è sembrato davvero poca cosa.
I silani alla vigilia incutevano maggior timore, invece sono stati messi a tacere con una prestazione sopra le righe da parte della formazione crotonese.
I rossoblu sono scesi i campo determinati e vogliosi di riscattare la sconfitta dell’esordio di campionato quando in quel di Cosenza si fecero sorprendere dai padroni di casa.
La musica sabato scorso però è stata ben diversa, Buonvicino ed i suoi hanno messo le cose in chiaro dall’inizio e per l’Holiday Inn è subito notte.
Pronti via e la squadra di casa si porta sul sette a due, il Cosenza sembra già domato anche grazie alle prodezze di Storino e Borromeo che hanno messo in rete qualunque pallone gli è passato fra le mani. Scirrotta, il tecnico ospite, capisce che la partita non è impostata al meglio e decide di cambiare in corsa.
Borromeo viene marcato a uomo e le azioni di attacco della squadra di casa ne risentono, il Cosenza prova a rientrare in partita ma un superbo Buonvicino ha sbarrato la strada tenendo a distanza gli ospiti.
Il vantaggio del Crotone non gli concede di giocare sul velluto anche se il Cosenza non ha mai dato l’impressione di impensierire seriamente i padroni di casa.
Il primo tempo si chiude con un margine di vantaggio tutto sommato minimo se si considera la mole di gioco espressa dalle due squadre in campo.
Nella ripresa a nulla vale la marcatura a uomo su Borromeo anche perché risulta vincente la mossa del duo Perri – Siracusa di inserire un jolly come Costantino.
Il giocatore è in grado di ricoprire sia il ruolo di centrale che di ala ed è stata la mina vagante a cui il Cosenza non è riuscito a trovare rimedio.
Con le sue cinque reti è stato il valore aggiunto dell’Arredo Inox che ha poi allargato sempre di più il suo vantaggio fino ad arrivare alla doppia cifra.
Negli ultimi minuti i tecnici da casa hanno concesso spazio alle seconde linee che hanno dato il contributo per una vittoria che carica ulteriormente l’ambiente.
Da sottolineare le prove di Borromeo e Buonvicino che sono sicuramente giocatori di serie superiore, di Storino che si è caricato la squadra sulle spalle e l’ha condotta alla vittoria, di Natoli, il suo lavoro non si è visto, ma in difesa ha concesso poco a Cofano che era un po’ lo spauracchio del Crotone, fino a quando il cosentino ha giocato da ala ha combinato ben poco; qualcosa in più l’ha fatto quando è passato terzino. La non buonissima prestazione di Cofano però non cambia certo il suo valore, anche lui meriterebbe un’altra piazza o un’altra categoria.
Le vittorie consecutive adesso sono tre, la striscia non si deve assolutamente fermare anche perchè il valore espresso dalla squadra è di tutto rispetto e non ci si può adagiare sugli allori.
Il presidente Liotti ha chiesto il massimo, i ragazzi lo stanno ripagando.
La striscia positiva potrebbe continuare in quanto sabato prossimo la compagine crotonese è attesa dal fanalino di coda Rosolini che sembra aver detto già addio alla serie A2, ma che cero non vuole farlo con zero punti in classifica.

RISULTATI:

Girgenti-Rosolini

32-17

 

Marsala-Putignano

17-31

Crotone-Cosenza

30-21

Altamura-Il Giovinetto

24-21

Albatro-Palermo

32-21

 

Terranova-Capua

N.D.

 

CLASSIFICA
ALBATRO                                                      36
CENTRO MEDICO 2000 CAPUA                  25
CROTONE                                                    23
PUTIGNANO                                                 19
GIRGENTI                                                     19
HOLIDAY INN COSENZA                              16
COSTRUZIONI PALLOTTA ALTAMURA      15
BCC 2 MARI DI CALABRIA                           15
IMEX IL GIOVINETTO MARSALA                 14
CUS PALERMO                                            13
MARSALA                                                       8
ROSOLINI                                                      0

 PROSSIMO TURNO

03/03/2007

Capua – Albatro

Rosolini – Arredo Inox Crotone

CUS Palermo – Altamura

Il Giovinetto – Terranova

Cosenza – Marsala

Putignano – Girgenti

Leave a Reply