Iniziato il Festival di SanRemo tra sorprese, la solita noia… e qualche bella canzone

Michelle Hunziker scherza con Pippo Baudo al Festival di SanRemo 2007 (Foto Lapresse da: corriere.it)
Buongiorno, avete visto il Festival di SanRemo ieri sera? Vi è piaciuto? Sì!!!

Bene allora non ascoltate la radio oggi: ho fatto un giro tra varie stazioni radio, si parla tanto di SanRemo ma se ne parla soprattutto male.

Ho sentito una critica di Gianluca Nicoletti, praticamente ha demolito ogni cosa vista ieri sera.

Che dire?

Neanche il tempo di iniziare è c’è la prima sorpresa: la Hunziker con addosso un abito di Valentino da 290 mila euro praticamente fa una dichiarazione d’amore al suo Eros Ramazzotti (travestita da dedica alla figlia Aurora) il che mi fa nascere spontanea una domanda: cazzo non solo prende oltre un milione di euro, ora si prende anche il lusso di fare dediche in prima serata dalla tv di Stato.

Ma lei è troppo brava e le si può perdonare tutto.

Le canzoni: mi deludono gli Zero Assoluto (ma forse solo perchè è al primo ascolto), mi piace la "Ninna Nanna" di Mariangela convintissimo di rivederla in finale ma che ho scoperto poco fa essere stata già eliminata.

Trovo stupenda la canzone (Schiavo d’Amore) del "tedesco" Piero Mazzocchetti, d’altra parte dopo quanto scritto da me l’altro giorno, ho trovato un compagno di sventura: "Oggi sono solo come lo è soltanto un folle o uno straniero, un leone chiuso in gabbia…"; non classificabili, sempre per me, i Facchinetti e Antonella Ruggiero mentre è elettrizzante, e mio figlio Antonio mi deve bloccare le mani che tamburano sul tavolo di marmo, "La Paranza" di Daniele Silvestri.
Daniele Silvestri al 57° Festival di SanRemo (Foto Ansa da: corriere.it)
Stupenda, anche se gustata solo per pochi secondi, In Italia si sta Male di Rino Gaetano eseguita da Paolo Rossi che sarà in scena stasera e speriamo che Pippo Baudo non mi farà lo scherzetto di metterlo a mezzanotte ma non credo che mi addormenterò come è successo poi ieri sera.

Comunque qualsiasi cosa accada SanRemo è SanRemo e ieri in fin dei conti finchè sono riuscito a vedere a me è piaciuto, mi accontento di poco io, ho poca capacità critica e di vedere sempre la parte vuota del bicchiere.

Beppe Grillo sarebbe stata altra cosa ma gli interventi comici di Chiambretti e di Cornocchione sono stati divertenti e per essere sulla Rai e addirittura al Festival di SanRemo anche un po’ fuori dalle righe.
Una scenetta durante l'intervento di Cornacchione con il falso Prodi (Foto Ap da: corriere.it)
Quindi il grande carrozzone è iniziato e stasera per i tanti fan di Rino, che aspettono da settimane, sarà, col debutto di Rossi, la serata più importante. Gente che ha rinunciato ad usicre con gli amici, col fidanzato, tutti davanti allo schermo per rivedere nel menestrello Paolo, il grande Rino che nella città ligure nel 1978 cantò "Gianna".

Intanto mentre per i Campioni non ci sono eliminazioni, tra i Giovani sono stati già fatte fuori tre canzoni; vanno in finale: Marco Baroni con "L’immagine che ho di te", Stefano Centomo con "Bivio", Jasmine con "La vita subito" e PQuadro con "Malinconiche sere" anche quest’ultima sento molto vicina.

Leave a Reply