ATTENZIONE. Non rispondete ad una mail truffa che sembra provenire da PosteItaliane

Oddio è stata dura! Vabbè che l’Enel aveva avvisato da alcuni giorni, con locandine affisse nei locali pubblici e sui pali della luce, che tutta la zona Condoleo di Scandale sarebbe stata senza corrente da stamattina alle 8,30 alle 16,00 ma il disagio è stato notevole. Come si fa a stare senza tv?!

No dai il mio è stato relativo ma penso a quelle attività commerciale, per esempio, Pino Coiffeur, che non hanno potuto lavorare.

Per fortuna è finita e mi domando come facessero i nostri avi senza tv e tutte le altre comodità moderne elettriche…

Rivista la luce mi core l’obbligo avvisare i miei colleghi correntisti alle Poste che sta girando una mail truffaldina che ha il solo scopo di carpire i dati dell’ignaro utente per poi prosciugargli il conto.

Io da stamattina alle 5 a poco fa l’ho riucevuta ben 5 volte; questo il testo:  
"Caro cliente Poste.it, Il Servizio Tecnico di Poste Italiane sta eseguendo un aggiornamento programmato del software al fine di migliorare la qualita’ dei servizi bancari. Le chiediamo di avviare la procedura di conferma dei dati del Cliente. A questo scopo, La preghiamo di cliccare sul link che troverà alla fine di questo messaggio

Accedi ai servizi online di Poste.it e verifichi il suo account » (la mail invitava a cliccare qui ma io ho tolto il collegamento ad un sito che poco ha a che vedere con Poste.it)
Il sistema automaticamente, dopo aver ricevuto la documentazione e averne verificato la completezza e la veridicità, provvederà immediatamente ad riattivare il suo account.
Grazie della collaborazione Poste.it".
Sì grazie a quella gran baldacca di vostra madre brutti farabutti…
Ma la cosa grave è che qualcuno ci casca davvero.
In che mondo vigliacco che viviamo, per restare in tema alcuni giorni fa hanno clonato il bancomat a mia sorella Tania fregandole circa 3.000 Euro e mandandola in rosso, ma in questo caso la truffa forse è stata compiuta con sistemi ancora più sofisticati e bastardi.
Attenzione gente, fate sempre attenzione perchè le nuove tecnologie sono utilissime ma pericolose.

Leave a Reply