Marco è triste

E ora che scrivo?

E’ da giorni che l’ispirazione ha trovato un’altra casa. Forse debbo ascoltare la Prof. Laura Lepri e scrivere e basta senza ispirazione!

Ma non è il mio caso per me Quella è essenziale.

… Marco era al telefono, triste. Dei lacrimoni infiniti trovavano una gran resistenza a non scorrere forti, ma nessuna donna merita che le guance di un uomo si bagnino. Figurarsi lei…

Difficile, praticamente impossibile, scrivere altro, voi come continuereste?

Leave a Reply