Alla selezione di Una ragazza per il Cinema di Altilia di Santa Severina, vince Rosanna Caruso. Chiara Lazzaro va in finale

ALTILIA DI SANTA SEVERINA – Nella splendida cornice della villa comunale di Altilia di Santa Severina, si è svolta nella serata di giovedì 9 agosto, una selezione del noto concorso di bellezza “Una ragazza per il Cinema”.

A rendere l’appuntamento ancora più importante è stata la presentatrice chiamata, dal responsabile provinciale del concorso Enzo Comito, a condurre la serata e cioè la bella e brava Deborah Felli di Telespazio Tv. Presente anche la voce storica dell’emittente interregionale: Mimmo Macario che con il suo inconfondibile timbro ha dato il via alla serata.
La bella e brava Deborah Felli conduttrice della serata di Altilia di Santa Severina. Foto Rosario Rizzuto.
A contendersi l’ambita fascia di Miss Altilia-Una Ragazza per il Cinema dieci bellissime ragazze provenienti in gran parte da Crotone ma non solo: Rosanna Caruso, 20 anni, di Crotone, Isabella Pantisano, 20, Crotone, Ornella Alfieri, 21, Scandale, Liliana Arturi, 17, Crotone, Roberta Franco, 16, Crotone, Federica Proietto, 20,Crotone, Chiara Lazzaro, 15, Varese, Rossella Riolo, 18, Corazzo di Scandale, Debora Migliore, 16, Crotone, Marina Dattilo, 24, Altilia di Santa Severina.
Le concorrenti in costume da bagno. Foto Rosario Rizzuto.
Le ragazze sono state votate da una qualificata giuria composta da: Annibale Caputo, Elisabetta Selvino, Antonio Frandina, Giuseppe Clarà, Franco Comito, Simona Nicolazzi, Sharon Di Gennaro e Gloria Giulia Tangini.

Una serata dedicata alla bellezza inserita dall’Amministrazione Comunale di Santa Severina e dall’Associazione Prima Pigna nell’ambito delle manifestazioni per l’Estate Altiliese e che ha visto le dieci ragazze in gara mostrarsi al pubblico in ben quattro uscite ossia in abito casual, in abito da sera, in abito da sposa ed in costume da bagno. Quattro uscite una più intrigante dell’altra con abito da sera e da sposa firmati dallo sponsor della manifestazione, l’Atelier Faschion Style Sposa di Tina Carvelli.

Come sempre succede in questo tipo di manifestazioni non sono mancati i momenti di spettacolo ed in particolare ad Altilia ha partecipato Elisabetta Selvino, che faceva parte anche della giuria, che ha cantato “Gli uomini non cambiano” e “Il cielo d’Irlanda”.

Inoltre è stata molto apprezzata l’esibizione della contorsionista Tatiana: agli applausi per il suo spettacolare numero (è uscita da una conchiglia artificiale facendo poi movimenti e pose su di essa) si sono aggiunti quelli che il pubblico le ha voluto tributare quando la presentatrice Deborah Felli ha rivelato che Tatiana è la mamma della concorrente russa dell’ultimo Grande Fratello e cioè Diana Kleimenova.
La presentatrice Deborah Felli con la contorsionista Tatiana mamma di Diana del Grande Fratello 7. Foto Rosario Rizzuto.
Non è voluto mancare alla tappa di Altilia nemmeno il padron nazionale del concorso Tonino Galli che in due interventi ha spiegato l’origine di “Una ragazza per il Cinema”, concorso giunto alla diciannovesima edizione, e ha enunciato i tanti personaggi, ora famosi, che sono passati da esso come concorrenti o come ospiti.

Alla fine di una gradevole serata si è però dovuti fare i conti con le decisioni della giuria che ha deciso di qualificare per la finale regionale, che si terrà domenica 12 agosto a Rocca di Neto, Liliana Arturi, Roberta Franco e Chiara Lazzaro.

Si è quindi passati alla consegna delle fasce (che consentono anche esse l’accesso alla finale regionale). Miss in Gambissime è stata scelta l’applauditissima (anche perchè giocava in casa) Marina Dattilo mentre la fascia per il terzo posto è andata ad appannaggio della sensuale Federica Proietto.
Le tre vincitrici, da sx, Rosanna Caruso, Isabella Pantisano e Federica Proietto, con i responsabili di Fashion Style Sposa ad Una ragazza x il Cinema ad Altilia di Santa Severina. Foto Rosario Rizzuto
Seconda classificata la bella Isabella Pantisano mentre il titolo di Miss Altilia-Una Ragazza per il Cinema se lo aggiudicava Rosanna Caruso incoronata come la più bella della serata.
Quasi un segno del destino il numero di uscita assegnato alle prime due considerato che avevano lo stesso numero per come si sono classificate!

Le ragazze qualificate per la finale regionale cercheranno di guadagnare a Rocca di Neto l’accesso alle finali nazionale che si terranno a settembre in Sicilia.
Foto di gruppo finale con giuria, vincitrici, presentatrice e organizzatori. La bionda coi capelli ricci chiedete?; nn era in gara era una giurata. Foto Rosario Rizzuto.
ROSARIO RIZZUTO

Una corposa fotocronaca della serata su Area Locale.

Leave a Reply