Truffare impunemente – x ora – e far finta di nulla: che coraggio!!!

In Giappone dopo una vergogna simile, qualunque dirigente o impiegato che dir si voglia non ce l’avrebbe fatta ad andare avanti e l’avrebbe fatta finita.

Ma noi siamo contrari al suicidio e speriamo che non prenda questa brutta decisione (anzi ne siamo sicuri perchè per suicidarsi ci vuole una coscienza e lei lo spazio della coscienza ce l’ha occupato dalla merda) anche perchè così non pagherebbe per tutto il male che ha fatto e che sta continuando a fare, ma allo stesso tempo non crediamo che sia giusto che una persona denunciata ed indagata dai Carabinieri per TRUFFA AGGRAVATA, possa continuare a prestare servizio, a lavorare indisturbata in un ufficio dove circolano soldi, dove si fanno e si intascano mandati e via dicendo, dove ci sono telecamere, macchine fotografiche, video registratori (anzi a proposito ) computer portatili e non!!!

Visto che la suddetta non ha avuto l’onestà mentale di autosospendersi in attesa che la legge facesse il suo corso, chiediamo che i superiori della suddetta prendano immediatamente dei giusti provvedimenti al fine di garantire una giustizia uguale e giusta per tutti.

Perchè non si capisce perchè a me che ho scritto quattro cazzate sul blog è stata fatto una trafila di provvedimenti e di accuse degna di Riina mentre chi da anni, così è stato scoperto dai Carabinieri, sta compiendo truffe non degne del posto di lavoro occupato, può tranquillamente tornare ad alloggiarsi sul suo scranno! 

Hey
in questo mondo di ladri
c’è ancora un gruppo di amici
che non si arrendono mai

Hey
in questo mondo di santi
il nostro cuore rapito
da mille profeti e da quattro cantanti

noi
noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi
in questo mondo di ladri
in questo mondo di eroi
non siamo molto importanti
ma puoi venire con noi

Hey
in questo mondo di debiti
viviamo solo di scandali
e ci sposiamo le vergini

Hey
e disprezziamo i politici
e ci arrabbiamo preghiamo
ridiamo piangiamo
e poi leggiamo gli oroscopi

Voi
vi divertite con noi
e vi rubate fra voi
in questo mondo di ladri
in questo mondo di eroi
voi siete molto importanti
ma questa è festa per noi

Hey
in questo mondo di ladri
c’è ancora un gruppo di amici
che non si arrendono mai

noi
noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi
in questo mondo di ladri
in questo mondo di eroi
non siamo molto importanti
ma puoi venire con noi
In questo mondo di
In questo mondo di
(In Questo Mondo di Ladri, Antonello Venditti)

19 Responses to “Truffare impunemente – x ora – e far finta di nulla: che coraggio!!!”

  1. anonimo scrive:

    NON GIUDICARE
    SE NON VUOI ESSERE GIUDICATO
    non st a noi essere umani decretare chi gramigna e chi rosa
    a questo ci penso gia il presuntuos di dante alighieri,che ha creduto di essere Dio e l’Inquisizione

  2. anonimo scrive:

    cari amici
    io SO, ros di cosa parla ma, ancora non ha capito che se leggesse nella sua di COSCENZA saprebbe che anche lui ha truffato e rubato durante le ore di servizio!!!!!! …. e stai continuando a truffare carissimo rosario, dato che sei MALATO da dicembre

    inoltre, le cose che accadono sul posto di lavoro (oltretutto senza uno straccio di prova) non vanno sbandierate ai 4 venti esiste la legge sulla privacy e il segreto d’ufficio

    caro ros….ma tu le conosci le leggi???? hai studiato il tuo mansionario?
    io ti avrei già licenziato

    “non guardare la pagliuzza nell’occhio di tuo fratello ma la trave che è nel tuo!!!!!”

  3. anonimo scrive:

    Marco Cap.11; vers. 20, 25.

  4. anonimo scrive:

    bello l’ultimo versetto
    per vorrei scagliare una pietra a favore di Rosario
    al di la di tutto NOI SAPPIAMO CHI
    QUANTI SU ST BLOG SCRIVONO MACH UNA FIRMETTA SOTTO MAI
    FORMA SCORRETTA DI COMUNICAZIONE NORMALE CHE POI A ROSARIO GIRANO…
    ANCH’IO HO CONTESTATO QUALCOSA,MA SA CHI SONO E MI HA SEMPRE RISPOSTO IN MANIERA CORRETTA

    GIU

  5. byros scrive:

    Che ci vuoi fare Pinù, sarà la segretaria :-) .
    X inciso cara anonima io sto male davvero!!! E quando uno è malato è in malattia… comprì?

  6. byros scrive:

    Be caro/a amico/a del messaggio 4 se quello che ha fatto l’altra persona (o tu) è una pagliuzza allora povera Italia così come non credo che il mio star male sia una trave. Attento/a con le parole coperte dall’anonimato così siamo bravi tutti. Io metto la faccia, tu hai paura anche della tua ombra.
    E a proposito di mansionario io sono potuto stare molti mesi a casa perchè malato proprio perchè conosco il mio contratto e il mio contratto me lo permette. Se poi tu sei un medico e vuoi visitarmi sono a tua completa disposizione…

  7. anonimo scrive:

    Ros la segretaria pi che giustificata :)
    facile perdere un p di lucidit
    ne s qualcosa

  8. anonimo scrive:

    Rosa…cerca di non dare retta ai commenti anonimi…per quanto riguarda l’articolo……beh in Italia va tutto alla rovescia……dobbiamo cercare di vivere onestamente anche se circondati da tanti ladroni……come scrisse Dante “NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA”…Mimì

  9. byros scrive:

    Per l’amica del commento 10, alcune tue lettere vengono sostituite da simboli strani quindi a volte mi è impossibile leggerti del tutto nonostante i miei sforzi.
    Non puoi fare nulla per evitare ciò?

  10. anonimo scrive:

    va bene cambio scrittura
    simboli ? sul pc a me al posto delle lettere con l’accento,risultano punti interrogativi mentre con la psp riusciresti a leggere perfettamente :)

    giu

  11. anonimo scrive:

    carissimi bloggers… sono un’assistente amministrativa come il caro ros… lo seguo da un’anno e passa e si è visto, se andate negli archivi che moltissimi suoi post.. commenti etc… sono stati fatti durante l’orario d’ufficio.
    La malattia… ma caro rosario rizzuto (piacere… simontetta d’urso…meridionale e per giunta precaria!!!!!!nn mi nascondo dietro un dito come vedi!!!!!!)…… pensi di essere malato solo tu?
    ho un’insegnante in servizio e sottolineo servizio che è affetta da sclerosi multipla… a marzo abbiam perso un’insegnante (era in servizio ) aveva 35 anni… abbiamo perso una docente di 48 anni malata di cancro al cervello…….ha voluto insegnare fin quando ha avuto senno…… ho un”altra insegnate del 60…… malata di cancro….. tu cos’hai???

  12. anonimo scrive:

    inoltre caro ros so anche che davanti a questo mio contrasto mi manderai a quel paese perchè non gradisci che ti si dia contro…… ma non importa posso sempre evitare di venire a leggere il TUO BLOG

    simonetta

  13. byros scrive:

    Noto cara Simonetta (sempre se esisti e se il nome è vero!, ma sai avendomi tolto tutte le password x ora nn riesco a verificare) che tu non hai minimamente capito il problema.
    Quello che ho io saranno pure fatti miei ma ti posso assicurare che nei periodi in cui si manifesta in modo pesante non te lo augureresti.
    O vuoi fare la prova?!
    Ti posso poi assicurare, se ti preme così tanto saperlo, che nei mesi in cui sono stato a scuola ho lavorato e ho lavorato molto di più di tanti altri colleghi.
    Come? chi fuma (o fa la pausa caffè) può abbandonare la scrivania per almeno 10 minuti a sigaretta (sarebbe utile fare un conto di quanti minuti si rubano in questo modo) e io non posso scrivere un commento o magari postare un articolo scritto alle 4 di mattina a casa? La qualcosa impegna si e no 5 minuti…
    Sei proprio fuori strada cara collega precaria. Ma hai minimamente capito cosa mi è stato fatto dalle persone (complimenti x lo spirito di solidarietà verso la tua categoria) che difendi con così tanto accanimento?
    Sai cos’è la TRUFFA AGGRAVATA? Sai cosa significa andare per le scuole con buste gigantesche ed essere chiamata la befana?
    E poi perchè accanirsi con me in questo modo? Perchè farlo quando ho parlato dei soldi intascati dalla Dsga senza avenre titolo? E SU QUESTO NN C’E’ ALCUN DUBBIO altro che non ci sono le prove!!!
    Se avrai scandagliato con attenzione il mio blog saprai che qualche commento, qualche post risulta anche prima… e allora? Perchè i problemi sono iniziati solo allora?
    E poi perchè io non dovrei andare sul mo blog e gli altri colleghi invece possono andare su internet, scaricare musica e non solo, giocare alle scommesse, prenotare treni, visitare il sito di Padre Pio e finanche chattare? Perchè loro sì ed io no?!
    Cara Simonetta D’Urso fatti un esame di coscienza e prima di sparare cazzate… PENSA…

  14. anonimo scrive:

    Cara Simonetta…forse parlare con una certa durezza non compete a chi non conosce le situazioni per bene…”I GUAI IDA PIGNATA I SA SULU A CUCCHIARA CA RIMINA”…Mìmì

  15. anonimo scrive:

    Per N.N. 5.
    Rispondo alla tua citazione biblica della pagliuzza, ti prego dimmi il tuo nome così chiederò al papa di scriverti nell’elenco dei beati, perchè se definisci pagliuzza quanto riportato dai giornali sei già in odore di santità. Ti auguro con tutto il cuore che tuo FIGLIO possa subire la stessa pagliuzza che per nove mesi ha subito il mio e così anche tu potrai osservare il macigno che hai nel tuo occhio. Ripetendo le parole di un grande poeta ti dico :”tienti le tasche se ti vien d’appresso”. mimma de miglio

  16. byros scrive:

    Cara Simonetta leggo solo ora il tuo commento n. 15 perchè in quel momento stavamo scrivendo praticamente insieme e quindi poi mi è sfuggito.
    No non ti mando a quel paese non ne avrei motivi, io sono per la democrazia. Come posso dire io tutto quello che penso, lo può dire chiunque.
    Partiamo da un dato certo, per quanto mi hanno detto non esiste nessuna assistente amministrativa in Italia che risponda al nome di Simonetta (o Simona) D’Urso, capisci che non è bello dire bugie, ma fa nulla.
    Tu parli dei miei post e dei commenti in orario di servizio, ma oltre a quanto ti ho già detto, tu che ne sai se io quel giorno ero assente? (o forse lo sai perchè non sei Simonetta ma bensì …). Poi, cara Simonetta, se avessi voluto io avrei potuto togliere dai post l’orario di pubblicazione, ma non l’ho fatto perchè sono straconvinto di non aver fatto nulla di male, perchè ti posso assicurare che la mia presenza sul blog in orario di servizio è stata davvero esigua come ti ho già spiegato, che Rosario Rizzuto alle 13,30 quando andava via da scuola la sua giornata l’aveva lavorata.
    Ma tanto tu queste cose le sai già perchè non sei chi dici di essere, perchè se davvero esiste una Simonetta D’Urso assistente amministrativa meridionale e precaria che scrive quelle cose io voglio conoscerla… e pure subito!!!

  17. anonimo scrive:

    BOH
    Ros ma di chi parli?alcune volte ho l’impressione che ti inventi delle storie,per celare chiss che cose…
    Altre volte ho l’impressione che tiri la pietra e poi nascondi la mano
    BOH
    per poi non ti lamentare se scriviamo poco ;)
    Ros sarai mica lontano parente della Sfinge ? :) )
    Oh per non divorarci se non riusciamo a svelare gli arcani

    BUONANOTTE :)

    GIU

    P.S quello che hai scritto sul suicidio na stronzata,non ci vuole coscienze,pi che altro una questione di arrendersi,di essere deboli

  18. byros scrive:

    Giu è una storia lunga 8 mesi, molto lunga…infinita… Le piante che non danno frutto sono state maledette anche dal Signore ma la gramignia non muore mai.
    Non sempre si può scrivere le cose come stanno e fare i nomi, ma chi mi segue da tempo ha già capito di cosa parlo: e poi è sufficiente fare una ricerca con il tag “mobbing”.

  19. anonimo scrive:

    Buongiorno Ros
    grazie ma tanto non ho capito ugualmente
    certo che quando ti innervosisci qualche cavolata la scrivi pure tu ;) non mi riferisco al FATTO DI CRONACA IN SE,CHE IGNORO
    ma alla teoria sul suicidio e ora a quest’affermazione su Dio ,credo di conoscere discretamente LE SACRE SCRITTURE ,ma il passo in cui Dio ,maledice le piante che non danni frutti,non me lo ricordo. Un metro di giudizio,tanto cattivo non DIVINO ma UMANO o cattolico dei tempi,in cui si preferiva mantere la massa ignorante

Leave a Reply to byros