L'assessore alla Cultura del Comune di Crotone, Giovanni Capocasale, replica al mio articolo sul Crotonese su Gabriele Cirilli

Sempre sul Crotonese di ieri, ho avuto l’onore di essere citato in una lettera dell’assessore comunale alla Cultura del Comune di Crotone, Giovanni Capocasale, che "ai sensi della legge sulla stampa chiede di replicare agli articoli firmati Fabio Fiore, Rosario Rizzuto e A.C. sul numero 63 del Crotonese relativi agli spettacoli di Massimo Ranieri e Gabriele Cirilli".

In poche parole a Giovanni (mi permetto perchè ho avuto il piacere di conoscerlo quando fondò la Pallavolo Femminile Crotone ed ero un giovanissimo tifoso della squadra; apro parentesi: andavo a vedere le partire da Scandale a Crotone con la Vespa… ma questo è un altro discorso), divevo: a Giovanni non è piaciuto il mio articolo sullo spettacolo di Gabriele Cirilli.
Gabriele Cirilli al suo ingresso sul palco della Villa Comunale di Crotone. Foto Rosario Rizzuto. Clicca x vedere l'intera gallery su Gabriele Cirilli.
Dopo aver criticato gli articoli dei colleghi per quanto mi riguarda Giovanni scrive: "In relazione alla rappresentazione di Gabriele Cirilli e ai posti riservati contestati da Rizzuto – cioè sei sedie – devo precisare che il protocollo da cent’anni impone posti riservati alle autorità. Rizzuto parla "di politici in ritardo", ma le autorità non sono i politici, ma i rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose che possono arrivare in qualsiasi momento".

Già sicuramente dopo che intanto i "normali" spettatori sono morti schiacciati caro Giovanni, e poi ce lo vedo a Monsignor Graziani in prima fila ad applaudire Cirilli!

Ma questo ci può stare nel diritto di replica di chi deve difendere una stagione estiva di sicuro richiamo ma che è costata anche una cifra, e alla quale non sono mancate le critiche e i problemi; quello che invece non mi va bene, caro Giovanni, sono le bugie perchè sai benissimo che i posti liberi a cui faccio riferimento non erano sei sedie (come puoi vedere nelle foto) o, forse, ti hanno informato male perchè finchè io sono rimasto allo spettacolo a te non ti ho visto a meno che non eri, per solidarietà coi tuoi elettori, a farti soffocare in mezzo alla gente!
Panoramica di posti vuoti allo spettacolo di Gabriele Cirilli. Foto Rosario Rizzuto  Alcuni dei posti vuoti durante lo spettacolo di Gabriele Cirilli. Foto Rosario Rizzuto

Di contro però, Giovanni non fa alcun riferimento ai cancelli chiusi, alla gente rimasta fuori imbestialità, al fatto che la serata ha rischiato seriamente di saltare perchè mancavano le garanzie minime di sicurezza.

Per fortuna è andato tutto bene e spero che le esperienze accumulate finora siano di aiuto per le prossime due belle serate, anche queste con ingresso gratuito, che si terranno sempre nella Villa Comunale alle 21,00 e cioè il concerto di Angelo Branduardi previsto per domani sera 26 agosto e il recital di Giobbe Covata in programma venerdì 31 agosto.
Giobbe Covatta, da sempre impegnato nel sociale che sarà Venerdì 31 agosto a Crotone. Foto: www.enascoservizi.it Angelo Branduardi sarà Domenica 26 agosto 2007 a Crotone. Foto: www.torrevado.info
Quale modo migliore per chiudere, ridendo, questo caldo agosto e il vecchio anno sociale e ripartire alla grande dal 1 settembre (per chi lavora di sabato) con il nuovo anno sociale, anche se partire appunto di sabato e quasi come una partenza con il freno a mano tirato.

Ma come direbbe lo stesso Giobbe Covatta per la nuova settimana… "Basta (aspettare) poco… che ci vò"…

One Response to “L'assessore alla Cultura del Comune di Crotone, Giovanni Capocasale, replica al mio articolo sul Crotonese su Gabriele Cirilli”

  1. anonimo scrive:

    ROS IERI SERA SONO STATA AL CONCERTO DI BRANDUARDI…DAVVERO SPETTACOLARE….SI è TENUTO IN PIAZZA PITAGORA….LE SEDIE ERANO TANTE MA NON SONO BASTATE COMUNQUE…NOTA POSITIVA LA QUASI PUNTUALITà D’INIZIO SPETTACOLO ORE 9:10….TUTTA UN’ALTRA MUSICA RISPETTO AGLI SPETTACOLI CHE SI SONO TENUTI IN VILLA….BRANDUARDI ERA VISIBILE DA TUTTE LE “ANGOLAZIONI”…
    …TERESA!!!

Leave a Reply