Archive for September 2nd, 2007

Miss e mister belli d'Italia da Le Castella 5 finalisti nazionali crotonesi

LE CASTELLAPoteva mancare nella provincia di Crotone una finale regionale del concorso di bellezza “Miss e Mister belli d’Italia”, che lo scorso anno, nella finale regionale di Scandale, qualificò per la finale di Ascoli Piceno alcuni ragazzi e ragazze della nostra provincia?

Certo che no! E così sabato 1 settembre nello splendido scenario del Milano Lounge Beach di Le Castella si è tenuta una finale regionale del concorso che ha come padron il calabrese Franco Buccinà.

La selezione di Le Castella è stata possibile grazie all’interessamento del promoter Francesco Coriale di Scandale che si è occupato dell’organizzazione coinvolgendo i proprietari del Milano Lounge Beach mentre la direzione artistica della serata è stata curata da Enzo Comito.

I 4 vincitori decretati dalla giuria, da sx Francesca Crocco, Giuseppe Riolo, Francesco Gaudio e Stefania De Giovanni. Foto Rosario Rizzuto

“Miss e Mister belli d’Italia” è un concorso particolare rispetto ad altri perchè vede in scena oltre che le ragazze anche i ragazzi.

Sabato hanno sfilato, sulla passerella naturale del già citato locale, i seguenti sette ragazzi: Luigi Rizzuto, Giuseppe Riolo, Fortunato Gentile, Pietro Iona, Giuseppe Brescia, Ventura Apa e Francesco Gaudio; e quattro ragazze: Francesca Crocco, Ornella Alfieri, Stefania De Giovanni, Lilly Arturi e Federica Proietto.

Coordinate dal coreografo Gianfranco Cordua di Rocca di Neto ragazze e ragazzi si sono presenti al cospetto del pubblico presente in abito casual, da sera, in costume più maglietta e solo in costume.

Alla fine di tutte le uscite la giuria ha ritenuto meritevoli di partecipare alla finale nazionale del concorso, in programma nei prossimi giorni in provincia di Cosenza, Giuseppe Riolo di Scandale e Francesco Gaudio di Rocca di Neto per i ragazzi e Francesca Crocco di Scandale e Stefania De Giovanni di Crotone per le ragazze.

A margine della serata il direttore artistico del concorso Enzo Comito ha voluto premiare personalmente l’impegno e la bellezza (capelli corvini e occhi blu ghiaccio solo per citare un paio delle sue caratteristiche) della crotonese Federica Proietto che quindi parteciperà anche lei alle finali nazionali
Quindi ben 5 rappresentanti tra ragazzi e ragazze della provincia di Crotone cercheranno di farsi valere per essere eletti il mister e la miss più belli d’Italia.

La crotonese Federica Proietto in finale nazionale a Miss Bella d'Italia. Foto Rosario Rizzuto.

ROSARIO RIZZUTO

Mercoledì 5 settembre tutti al Columbus per la conferenza stampa del V-Day

CROTONE – All’insegna dell’incontriamoci tutti al Columbus Bar alle 17 per far vedere che Crotone è viva, Irene Magistro, Organizer del Meetup "Tutti con Beppe" di Crotone, informa che si terrà nel primo pomeriggio appunto di mercoledì 5 settembre presso il noto locale crotonese sul lungomare cittadino, la conferenza stampa di presentazione del V-Day di Crotone in programma, come nel resto d’Italia, per sabato 8 settembre sempre nei pressi del Columbus Bar.
Il V-Day o Vaffanculo Day è una iniziativa partita dal Blog del famoso comico genovese Beppe Grillo che, sul sito appositamente creato per l’occasione, la spiega così: "Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta. Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d’Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando, oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi “culturali”. Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare".
Alla conferenza stampa parteciperanno i simpatizzanti del gruppo crotonese, che crescono giorno dopo giorno, e relazioneranno Irene Magistro e Massimiliano Tricoli, Coordinatori del Meetup "Tutti con Beppe" di Crotone.
Tutti sono invitati ad intervenire per conoscere meglio l’iniziativa e cominciare a darsi da fare per la nostra città e la nostra nazione.

Quattro ragazze da Crotone in Sicilia per la finale nazionale di Una Ragazza per il Cinema

Le finaliste regionali di Montauro di Una Ragazza per il Cinema

Con la fine di agosto vanno terminando anche le selezioni regionali dei vari concorsi di bellezza in vista del rush finali di settembre quando saranno incoronate le varie reginette di bellezze sotto varie denominazioni.

Così si è conclusa lunedì 27 agosto agosto anche la fase regionale delle selezioni per la Calabria del concorso nazionale “Una Ragazza per il Cinema” giunto alla sua diciannovesima edizione.

La terza delle finali regionali in programma (una si è era già tenuta a Rocca di Neto, ed un’altra a Reggio Calabria) si è svolta presso la bellissima struttura del ristorante Costa degli Aranci (Montuaro) che ha fatto da degna cornice ad una notte delle stelle.

Sono state altre quattro ragazze ad assicurarsi il pass per la finale nazionale che si svolgerà a Giardini Naxos, Taormina e Catania dal 6 al 10 settembre: le catanzaresi Miriam Spadaro e Federica Guarani, Lana Vaccaro (bellissima Ucraina che vive a Squillace Lido) ed una bella brasiliana che vive a Crotone, Joselia de Oliveira, che ha affascinato tutto il pubblico presente con le sue movenze felpate.

Il pubblico tra l’altro si è divertito molto con le esibizioni degli artisti quali il balletto di Jole Zampina e le cantanti dell’associazione Frederic Chopin di Catanzaro diretta dalla professoressa Elvira Mirabelli, ma a dare il tocco di qualità e di effetto alla serata ci hanno pensato il rumorista Ivano Trau ed il cabarettista di Rai Due Salvatore Gisonna.

Qualificata la giuria presieduta dal giornalista televisivo Domenico Gareri e nella quale, tra gli altri, c’erano il Sindaco di Stalettì ed il Sindaco di Montauro. Ha condotto la serata una effervescente Deborah Felli mentre la direzione artistica è stata di Mimmo Macario di Telespazio Tv.

Alla fine soddisfatto il patron nazionale di “Una Ragazza per il Cinema”, Tonino Galli, che ha ringraziato gli agenti regionali e provinciali, in particolar modo Enzo Comito che ha curato le selezioni nel crotonese, gli intervenuti ed ha dato appuntamento a tutti per la finale nazionale.
Luna Voce di Crotone, finalista nazionale di Una ragazza x il Cinema. Foto Rosario Rizzuto Rosanna Caruso, finalista nazionale di Una Ragazza x il Cinema. Foto Rosario Rizzuto
Al termine quindi di queste tre finali regionali, Crotone risulterà ben rappresentate in Sicilia, infatti a Luna Voce e Rosanna Caruso, che avevano ottenuto il lascia passare a Rocca di Neto e alla bella brasiliana residente a Crotone, Joselia de Oliveira, citata in questo articolo, bisogna aggiungere anche l’affascinante Isabella Pantisano che ha ottenuto la qualificazione nella finale regionale di Reggio Calabria.
Isabella Pantisano, finalista nazionale di Una Ragazza x il Cinema. Foto Rosario Rizzuto
Quindi 4 splendide ragazze che di sicuro si faranno onere in Sicilia per cercare di riportare in terra calabra il titolo di “Una Ragazza per il Cinema” in Calabria vinto per l’ultima volta dalla sidernese Manuela Tropeano giusto 10 anni fa nel 1997.

X quanto riguarda il concorso Una Ragazza per il Cinema potete guardare le gallery della selezione di Altilia e la finale regionale di Rocca di Neto.

[Rosario Rizzuto]