Il Gabibbo alle Spighe: uno spasso…

Il Gabibbo mentre sta x salire sul palco. Foto Rosario Rizzuto
Tanto entusiasmo nel tardo pomeriggio di sabato 29 settembre per l’annunciata presenza, presso il Centro Commerciale Le Spighe di Crotone, del Gabibbo, pupazzo star di Mediaset in generale e di Striscia la Notizia in particolare.

Tanta la gente, bambini in particolare, ad attendere il noto pupazzo rosso che, come ogni star che si rispetti, si è fatto aspettare un po’ più del previsto.
Il Gabibbo a Crotone al Centro Commericiale Le Spighe.Foto Rosario Rizzuto
Ma quando è apparso, rumorose sono state le grida di approvazione dei bambini presenti.

Il pomeriggio di festa era intanto già iniziato da un po’ con l’animazione tenuta dai ragazzi della ludoteca Kinderland con i quali il divertimento è assicurato.

Salito sul palchetto il Gabibbo, ideato da Gero Caldarelli e la cui voce particolare si deve a Lorenzo Beccati, ha proposto alcune delle sue canzoni, chiamando sul palco alcuni bambini per giocare con loro e con il pubblico.

Flash delle macchine fotografiche impazziti, bambini attenti a riprendere col cellulare, per non perdere un secondo della presenza del Gabibbo a Crotone, mentre lui non si risparmiava giocando coi palloncini che arrivavano sul palco e stringendo le mani ai bambini più fortunati che avevano guadagnato la prima fila.

Dopo un breve spettacolo che ha divertito i presenti, il pupazzo di Mediaset si è ritirato salutando tutti i bambini e dando l’appuntamento ad un prossimo incontro.

[Rosario Rizzuto]

E’ stato un pomeriggio divertente, anche se i miei bimbi, Antonio ed Alex, si sono scocciati subito ed hanno individuato subito altri obiettivi: palline, pop corn, dalle macchinette automatiche e via dicendo.
Antonio Rizzuto alle prese con la macchinetta dei pop corn. Foto Rosario Rizzuto
Fa tenerezza vedere questo pupazzone, spesso ricevuto da sindaci e assessori, dal vivo e fa una certa impressione ascoltare il suo timbro vocale dal vivo.

Una gallery sul pomeriggio con il Gabibbo alle Spighe su Area Locale.

One Response to “Il Gabibbo alle Spighe: uno spasso…”

  1. anonimo scrive:

    che schifo…. sembriamo proprio persone del terzo mondo!
    nn può venire il gabbibbo che sembra sia arrivato gesù!
    ma vergogna!

Leave a Reply