Quando un commento ti rende felice…

Trovo tra i commenti di un post, questi due: "ROSA TU SEI GRANDE MINTATTILO INTRA A CAPU IO CHE CONOSCO IL TUO BLOG POCO QUANDO POSSO RILEGGO TUTTO CIO CHE C´E´DENTRO.
cosa mi piace di te CHE NON HAI PADRONI E IDOLI che NON TI FAI STRUMENTALZZARE sei proprio genuino CONTINUA COSI CON I TUOI VALORI;CON IL TUO LATO CRITICO;ONESTO;OBIETTIVO SENZA DIPENDENZE
MA SFOGATI NOI TI LEGGIAMO
MA NON SEI UN PERDENTE;PERCHE NON HAI MAI VENDUTO LA TUA ANIMA A NESSUNO!!!!!!!!!
" e "Ciao Ros che ti succede? E’ un’amica a dirtelo: vedi di riprenderti! Sei una persona con due anime, fai vincere quella buona, dinamica, creativa, positiva…Non hai niente di cui lamentarti,se ci pensi in fin dei conti non ti manca nulla… O no? Sei intelligente, hai una bella famiglia, lavori, crei, sproni, rompi le balle a tutti, ti fai notare, sei sincero. Che cacchio ti manca? Se qualcosa ti manca, pur giovando di questo stato di perfezione, significa che non deve appartenerti! Non è un cattivo rimprovero il mio; quando scoprirai chi sono (che non è difficile) lo capirai..".

Stampati e messi nel portafoglio… non si sa mai possano servire nei momenti bui…

19 Responses to “Quando un commento ti rende felice…”

  1. anonimo scrive:

    DOVERE ROSARIO,anche se mi imbarazza averlo cosi evidenziato,come anche da Iginio
    alcune volte mi scorraggio,mi arrendo perche penso di essermi giocata il cervello e mi rifugio nella lettura,sperando di trovare conforto.E tu Rosario,grazie a quello che scrivi mi fai avere ancora fiducia,che esistono delle personalita,che rimangano integre,fedeli alla propria coscienza,questo e’ il vero potere,questa e’ la vera ricchezza,questa e’ LA VERA AFFERMAZIONE SOCIALE.Tutto il resto e’ noia!Siamo cosi pochi.

  2. byros scrive:

    Già!
    Davvero pochi.
    Non mi dici chi sei?

  3. anonimo scrive:

    Ro non e’ importante chi io sia, manneggia a me e a quando mi hanno insegnato a usare il cervello,cosi non starei qui difronte a rai 1,a fare offendere la mia intelligenza.Meglio un libro va

    Ro un abbraccio e non sacrifichiamo troppo la nostra cultura,a servizio di chi non potrebbe mai capirla.

  4. byros scrive:

    Anche tu eri su Rai 1? Guardavamo la stessa cosa anche se io un po’ distratto da Msn… Stasera ho fatto un bel volo fino in Cile :-)

  5. anonimo scrive:

    Buongiorno Rosa mi sa che e’ l’unica,guarda io non detesto la mia bella italia,ma non ho mai capito perche uno del popolo,si le possibilita c’e’ le ha ,ma deve dare il mille per mille delle capacita e poi una volta arrivato,capisci che di piu non ti diranno.Poi vedi la realta politica e ti accorgi,che sono uno piu falso e ipocrita dell’altro,allora perche non hanno sostituito la mafia allo stato,secondo me sarebbe stato piu giusto,almeno hanno un codice eticinvece di res publica (cosa publica),cosa nostra

  6. anonimo scrive:

    Scusa Rosa se ho fatto un paragone tanto azzardato,ma sempre in base ai vari libri o piu simpatia per cgi si e´dovuto arrangiare,perche lo STATO DI MERDA;SI E´DIMENTICATO DELLA META DI QUETA NAZIONE(DA ROMA IN GIU FINO ALLE ISLO);CHE PER TUTTI STI RICCHI BORGHESI;CHE STANNO LI CON LA MANO NELLA MERDA E CHIAMANO NOI MAFIOSI.LA COSA PIU BELLA DETTA IN UNA DELLE ULTIME PUNTATE DI ANNOZERO E´STTO SENTIRE:io ho la gente vicina,ma non le istituzioni eb questo puo valere per un falcone,un borsellino,una forleo,un dipietro TUTTA GENTE DEL SUD un po ingenui forse,ma abbandonati dallo STATO DI MERDA.Come anche vedere rivedere i siciliani che cacciano voi dai primii banchi,quei futusi di politici,che volevono assistere al funerale di Falcone,questa dovrebbe essere la vera rivoluzione.E no ogni volta farci impappocchiare da questi politici alla PONZIOPILATO;non mi occupero piu di politica o della gente che li vota,perche alla fine ben gli sta,si lamentano,lamentano e poi sempre a votarli.Quindi pure io faro come ponzio pilato

  7. byros scrive:

    Capisco la tua amarezza, ma lavarsene le mani non è d’aiuto!!!

  8. anonimo scrive:

    buonanotte,lo so Rosario
    ma credimi tanto volte sarei voluto nascere nella stupidita,nell ignoranza cosi forse anch io ieri avrei votato per il pd
    ma la cosa che piu mi ha sconcertato e che si e´voluto far passare questo atto ,per il compromesso storico di berlinguer e di moro.lo trovo ignobile,da cafoni,e da ignoranti della peggiore specie,perche ora mi dovrebbero spigare chi e´la dentro quel grande uomo che e´stato Berlinguer,da valori civili e morali,inestimabili e chi e´moro,che ha pagato caro quel suo atto dámore per la nostra nazione.Li la democrazia e´stata uccisa e in cambio non abbiamo piu niente,dobbiamo solo turarci il naso e vivere a posto con la nostra coscienza,e cercare di assecondare il meno peggio,ma io non ci sto .Credo che non adoperero piu lo strumento democratico del voto,perche tanto e´solo un contentino.E poi possibile che sti elettori del pd,non si siano chiesti e devo sono gli altri candidati???
    SE DI DEMOCRAZIA SI PARLAVA BOHHHHHHH

  9. byros scrive:

    Anche io credo che la votazione di domenica sia stata una grande buffonata ma speriamo che da essa possa nascere qualcosa di buono…

  10. anonimo scrive:

    Buongiorno,ro pure io avrei votato per veltroni ma solo,senza tutta sta accozzoglia che c´e ´dietro e sperano che li possa salvare.
    Onestamente non so come prodi,faccia a mettere la testa sul cuscino.Sopratutto con un ministro come mastella e lo ripetero a vita,spero visto che e´religioso si metta una mano sulla coscienza.ma non credo la abbia. BUONAGIORNATA RO A TE E A TUTTI:MEGLIO PARLARE DI COSE BELLE

  11. anonimo scrive:

    Per ro si potevono scegliere un altra nome o invertire le sigle ,mo che andranno alle elezioni europee,risultera qualcos altro a scanso di equivoci prima era:
    ON DEPUTATImargherita UE
    ON DS UE
    E MO RISULTERA QUALCOSÁLTRO CHE SOLO A PENSARCI;MI METTE IL TERRORE……………..

    battuttaccia

  12. byros scrive:

    Dai.. dove l’hai letta questa?

  13. anonimo scrive:

    Buongiorno Ro ,da nessuna parte mi pare che ci rappresenta a bruxelle ga sempre doppia sigla quella del partito
    di appartenenza e di fianco UE ma si chi se ne importa era una battuttaccia.E comunque per chi ancora spera,basta prendere i teoremi delle addizioni,per capire che non cambiera nulla.Non e ´la composizione che va cambiata,ma le intere faccie.altrimenti il risultato sara sempre il medesimo.

    FORZA GRILLO

  14. SoleLunatica scrive:

    ECCOMI QUI VOLEVI SAPERE CHI FOSSE SONO QUA HO SCRITTO IO QUELLE PAROLE E NON VOGLIO ANDARE A CERCARE GLI ALTRI;DOVE MOLTE VOLTE SONO VENUTA IN TUO SOCCORSO
    SOLO PER UNA STIMA E PERCHÉ IN TE CI CREDEVO VERAMENTE
    IO TI HO SEMPRE AMMIRATO

  15. byros scrive:

    Be’ io lo avevo intuito dalla prima lettera che le avevi scritte tu.
    Ma mi sa che la doppia personalità non ce l’ho io ma…

  16. SoleLunatica scrive:

    NO RO TI SBAGLI;SOLE É IPER IMPEGNATO IO HO PIÚ TEMPO DA DEDICARE AL COMPUTER
    NON CREDI FORSE CHE SEI STATO TU A FAR DUBITARE
    ED É CHIARO CHE IO MI ASSUMO LE MIE COLPE;PERCHÉ MOLTE VOLTE DIMENTICO DEL
    “NEL DUBBIO ASTIENITI” che i latini avevono giá analizzato tutto il mondo umano
    ma io sono umana e posso anche sbagliare,ma il dialogo serve a questo
    e comunque ai posteri l´ardua sentenza
    buonanotte

  17. byros scrive:

    Non mi riferivo a Sole…

  18. anonimo scrive:

    Ro e’ non puoi manco dire che mi sdoppio,visto che tu sai chi sono,se volevo avrei potuto omettere il logo,sbaglio io la faccia ce l’ho messa.Tu sai benissimo che sono,ma guarda e’ lo stesso caso del film.
    IERI A ME E` STATO RAPPRESENTATO UN ALTRO ROSARIO,MA SBAGLIO O PRIMA O CHIESTO DEI LUMI?
    poi lo sai sulla questione commenti tu sei per la liberta`,io pure ma relativamente.
    SO CHE SEMBRO STRAFFOTTANTE,PERCHE QUANDO MI INSULTANO MI DIFENDO BENE,MA DENTRO CI STO MALE
    LUNA

    p.s sto scrivendo dalla psp

  19. anonimo scrive:

    Ciao Luna sono ospite del Kinderland, la ludoteca delle Spighe, sto scrivendo i racconti per il corso di scrittura che devo mandare entro domenica, tu sai quanto io ti voglia bene e quanta stima io abbia di te ma nemmeno io riesco a tenermi le cose dentro.
    Scrive Povia nella canzone L’amicizia: “…ma quando sbagli un amico ti apprezza e le tue convinzioni le accetta
    perché “accettarsi” è il verbo migliore è il più importante mattone per costruire l’amore”.
    Ecco credo che tutti noi dovremmo essere in grado di accettarci per come siamo non per come l’altro vorrebbe che fossimo. IO SONO COSI’, come scrissi in un mio testo, DIFFICILMENTE CAMBIABILE.
    Un bacio…
    Rosario.

Leave a Reply