Il 20 ottobre a Roma una manifestazione delle sinistre

Il 20 ottobre si terrà una grande manifestazione delle sinistre a Roma. Salvo imprevisti dell’ultima ora, dovrei esserci anche io, questo il comunicato stampa del Pdci.

La manifestazione del 20 ottobre a Roma serve a spronare governo e parlamento perché si facciano più scelte di sinistra, perché si vada incontro ad esigenze vere dei lavoratori, dei pensionati, dei precari; per ricordare al governo il rispetto del programma dell’Unione, rilanci la partecipazione popolare, conquisti i punti più avanzati del programma dell’Unione per evitare che si apra un solco più profondo tra la rappresentanza politica, il Governo Prodi e i suoi elettori; occorre fare della lotta alla precarietà e per una cittadinanza piena di tutte e di tutti la nostra bussola

  • Lavoro: stabilità, dignità e sicurezza, salari e pensioni più giusti, cancellando definitivamente lo scalone di Maroni e lo sfruttamento delle forme “atipiche” e con la salvaguardia del contratto nazionale come primo patto di solidarietà tra le lavoratrici e i lavoratori;

  • Welfare: riequilibrio della ricchezza e la conquista del diritto al reddito, all’abitare;

  • Diritti civili e Laicità dello Stato: chiediamo che siano cancellate le leggi contro la libertà;

  • Diritti ai saperi, a una scuola pubblica, efficiente, di qualità, più attenzione all’università, alla ricerca;

  • Pienezza dei diritti dei migranti, superamento totale della Bossi Fini, chiusura dei CPT;

  • La pace: taglio delle spese militari, no alla base di Vicenza, via dall’Afganistan, no allo scudo stellare;

  • Ambiente: l’acqua deve essere pubblica, definizione di nuove basi dello sviluppo fondate sulla tutela e il rispetto dell’abitat, del territorio, delle comunità locali;

  • Legalità : lotta a tutte le mafie.

    Tutto questo è scritto nel programma di Governo dell’Unione col quale sono state vinte, anche se per pochi voti, le elezioni politiche 2006. Siamo consapevoli che per realizzare tutto questo occorre che la politica torni ad essere partecipazione, protagonismo, iniziativa collettiva: Per questo saremo a Roma il prossimo 20 ottobre per la manifestazione nazionale.

    Tutte le cittadine e i cittadini sono invitate a partecipare.

    Partenza da Crotone alle ore 23,00 di venerdì 19 ottobre in pulman dal piazzale dello stadio: si può dare l’adesione recandosi presso la federazione dei Comunisti Italiani in via XXV Aprile difronte al Bar Gattopardo) da lunedì a venerdì dalle 17,30 alle 19,30, oppure telefonando al n° 3346945484-

Leave a Reply