Tonino Coriale eletto presidente dell'Us Scandale

Evvaaaaiiii…

Stasera, soprattutto per gli amici che più volte si sono domandati (ma credo che la notizia farà piacere a tutti) senza che io sapessi cosa rispondere, vi posso dare una bella notizia.

E’ stata costituita la nuova società dell’Us Scandale.

E da stasera la squadra ha un nuovo presidente: TONINO CORIALE che subentra a Pino Valente.
Tonino Coriale pochi minuti dopo l'elezione come Presidente dell'Us Scandale. Foto Rosario Rizzuto con cellulare Sony Ericsson
Tonino Coriale che non ha nemmeno 30 anni (se non sbaglio è del 1978), per quanto mi risulta, è il più giovane presidente che l’Us Scandale abbia mai avuto.

L’elezione dell’uomo che dovrà guidare la squadra in questa stagione è avvenuta stasera nell’auditorium della Scuola Primaria di Scandale dove erano presenti alcuni soci della nuova società e alcuni calcitori.

In lizza per la carica oltre a Tonino c’era Amedeo Augenti (l’imprenditore edile), così si è deciso di far votare le 17 persone che, al momento, formano la società dello Scandale.

Dal segreto del’urna sono usciti 12 voti per Coriale, 4 voti per Augenti e una scheda bianca.

Un commosso Tonino ha pronunciato un breve discorso di debutto interrotto quando l’emozione per il ricordo del fratello Pino, scomparso in un incidente automobilistico mentre andava a giocare una gara con l’Us Scandale, ha preso il sopravvento.
Si è mostrato molto contento di questo nuovo incarico affermando che si impegnerà al massino per la squadra.
Una fase della riunione dellUs Scandale di martedì 16 ottobre 2007. Foto Rosario Rizzuto col cellulare
Il neo presidente ha già convocato una riunione per la sera di giovedì per nominare il direttivo della società e decidere il da farsi in vista dell’imminente inizio di campionato di Terza Categoria dove l’Us Scandale, in extremis, è riuscita ad iscriversi ieri (ultimo giorno utile) grazie all’interessamento di Giuseppe Lettieri, assessore alllo sport del Comune di Scandale, che, informato dall’ormai ex presidente Valente che questi non era più disponibile a presiedere da solo la squadra, ha chiamato a raccolta alcuni imprenditori del paese per raccogliere la somma necessaria a bloccare l’iscrizione.

Tonino, che ricordo, è anche Vice Sindaco di Scandale, da parte sua inizierà a lavorare già da domattina.

P.s.: Inutile dirvi che della Società dell’Us Scandale, ossia nei 17 (ad oggi) soci, ci sono anche io!

12 Responses to “Tonino Coriale eletto presidente dell'Us Scandale”

  1. anonimo scrive:

    CONGRATULAZIONI A Tonino o Patrizio,che dir si voglia,mi auguro possa riportare la squadra a livelli piu competitivi.

  2. ippo94 scrive:

    Si auguri, ma speriamo che la squadra ritorni quella che era 20 anni fa…vogliamo la seconda categoria…

  3. anonimo scrive:

    Auguroni by CIOP

  4. anonimo scrive:

    Tanti auguri Tonino co affetto MichelE.

  5. francodemme scrive:

    Buon campionato e auguri a Tonino

    - che il calcio possa tornare ad

    essere un riferimento positivo per

    molti giovani del Nostro paese.

  6. anonimo scrive:

    In bocca al lupo!
    Siamo tutti con te…
    Auguri PRESIDENTE, con affetto Adriana

  7. anonimo scrive:

    un grosso in bocca al lupo al mio caro amico patrizio.

  8. anonimo scrive:

    auguri Toninu’….da teresa giovanna e da quel pazzo di Mino

  9. anonimo scrive:

    COMPLIMENTI!!!

  10. anonimo scrive:

    Sei bellissimo Tonino, resti sempre nei miei pensieri

  11. anonimo scrive:

    che bello!!!un TONINO CORIALE che non ha limiti,che nonostante i suoi numerosi impegni si presta sempre per il bene comune!!!
    tanti auguri al neo presidente…
    c’è ne vorrebbero di persone analoghe in questo paese!

  12. anonimo scrive:

    Complimenti Tonino per l impegno ke hai dimostrato e ke continui a dimostrare per il nostro paese…. sei verimente unico… sono fiera ed orgogliosa di avere di avere un presidente cosi!

Leave a Reply