Il Meetup Grillini Crotonesi tra De Magistris e Pino Masciari

Lo scenario della manifestazione davanti al tribunale di Crotone. Foto Rosario Rizzuto
La protesta degli extracomunitari, di cui vi ho parlato ieri, me la sono trovata davanti; in realtà io mi stavo recando a Crotone, nelle vicinanze del Tribunale, dove era in corso una manifestazione Pro De Magistris da parte dei due Meetup di Beppe Grillo di Crotone e di altre associazioni della cittadina pitagorica. Sono arrivato giusto in tempo per fare qualche foto.

Irene Magistro, organizer del Meetup "Grillini crotonesi",presente al sit-in, in merito a questa vicenda aveva dichiarato: "Ieri era stato necessario uccidere uno dopo l’altro due giudici, Falcone e Borsellino, che, da soli, combattevano una lotta impari, che lo Stato Italiano ha sempre evitato di combattere.
Oggi non serve più neanche il tritolo, oggi basta, alla luce del sole, avocare un’indagine nella quale uno dei pochi giudici coraggiosi rimasti, Luigi De Magistris, stava per arrivare al livello degli "intoccabili", perchè tutto continui a procedere come stabilito.
Siamo giunti alla fine della Repubblica Italiana e dello Stato di Diritto.
Clemente Mastella visto da chi non lo può vedere.Foto Rosario Rizzuto
In un paese civile il ministro Mastella non avrebbe potuto chiedere il trasferimento del Pm De Magistris titolare dell’inchiesta in cui è indagato il suo stesso capo di governo e lo stesso ministro. Se la decisione del Procuratore Generale non verrà immediatamente annullata dal C.S.M., saremo di fronte alla fine dell’indipendenza della magistratura e in conseguenza dello stesso Stato di Diritto".

Comunque la solidarietà al giudice De Magistris è stata manifestata e speriamo che questa situazione si risolva al meglio.
Alcuni dei responsabili del sit-in. Al centro Irene Magistro a dx Enzo Frustaci. Foto Rosario Rizzuto
Intanto gli impegni del Meetup "Grillini crotonesi" continuano ed oggi saremo impegnti a Catanzaro, al villaggio Guglielmo di Copanello per il
Pino Masciari Day.

Un altro appuntamento per cercare di far cambiare le cose che non vanno in questa Italia sempre più alla deriva dove i delinquenti e gli imbroglioni progrediscono e le persone perbene soffrono!
L'imprenditore Pino Masciari. Foto dalla rete
Vi aspettiamo numerosi.

Leave a Reply