Rabbia…

Nella vita si incontrano tanti tipi di persone, ci sono quelle sincere, quelle bugiarde per natura, quelle buone quelle cattive oltre ogni misura.

Che io mi debba rovinare il fegato anche a St. Georgen non esiste proprio e cosí vi faccio partecipi dei complimenti fattimi poco fa da Vincenzo Noce, alias lo sapete voi sennó mi minano, perché a voce si puó dire ma guai a scriverlo (lui dice che é giá pronto u tavutu per me quindi é meglio non rischiare fosse la prima volta che dice una veritá).

Poco fa da un banale discorso se ne uscito fuori che IO NON HO CURRICULUM, che "che ci metti? di tutte le volte che sei stato ricoverato?"; CHE IO SE NON CI FOSSE MIO PADRE A QUEST´ORA… e via dicendo e che il figlio grande é il migliore di tutti.

Sará anche possibile (ho i miei dubbi) ma tu, pezzo di merda liquida, non hai nessun diritto di dire cose, per giunta non vere su di me.

CHE AVRÓ AVUTO I MIEI PROBLEMI, che non auguro a nessuno nemmeno a te, a parte il fatto che quello che ho avuto io a te non ti potrá mai venire, ma per tua informazione e notizia non sono mai stato ricoverato al massimo ho fatto del day hospital.

Io caro Cenzo dico la veritá sempre… tu hai perso l´ennesima occasione per cucirti quella tua bocca di merda!!!

E mo dicci a fiugliutta u mi vena a mina…

50 Responses to “Rabbia…”

  1. anonimo scrive:

    E’ UNA VERGOGNA ESSERE RAPPRESENTATI DA CENZO FISSIRIA FUORI DA SCANDALE.- MA CHI HA PAGATO LE SPESE?

  2. anonimo scrive:

    CARO ROSARIO,VORREI SAPERE A CHE TITOLO FISSIRIA HA PARTECIPATO AL VIAGGIO IN GERMANIA E QUALE CONTRIBUTO CULTURALE E POLITO HA DATO.-

  3. byros scrive:

    Vi prego di firmarvi quando scrivete, mi sembra giusto che ognuno si assuma le responsabilità di quello che scrive e dice…
    Per il resto, caro Gino, io non perdono. La persona in oggetto, come ti ho già detto, per me è virtualmente morta.
    Troppo pesanti le sofferenze avute nella mia adolescenza per averle ricordate da Vincenzo Noce secondo il quale dovrei metterle nei miei curricula.
    Ma i pochi che dicono cattiverie nei mie confronti e si scandalizzano per un “merda liquida” scritto in un momento di rabbia, hanno provato a riflettere su quanto dettomi da questa personcina per bene.
    Se mio nonno lo chiamavano “Mastru Rusaru” e al suddetto come ben sapete tutti, CI SARA’ PURE UN MOTIVO. O no?
    E’ inutile prenderci in giro, è inutile nascondere le cose perchè così facendo non si migliorerà mai.
    Nel mio piccolo spero di aver dato un piccolo contributo per cercare di sconfiggere l’omertà dilagante a Scandale più che a Palermo e pazienza se da oggi devo guardarmi le spalle da chi ha già preparato una tomba per me…

  4. byros scrive:

    Commenti: parte l’attacco promessomi…[..] Ci sono commenti che non possono restare "nascosti" dove in molti non riescono a vederli e quindi è giusto che io li promuova nella "home page". Uno è quello che sto per pubblicare in questo post, al quale ne sono segu [..]

  5. asco scrive:

    Carissimo Rosario:

    Ti avevo scritto l’altra volta dicendoti dicendo di scrivere cose sostanziose che portano frutto per chi legge il tuo Blog,ma forse questo non lo hai capito te lo rispiego un’altra volta forse potrá aiutarti.
    Gesú ci insegna alcune cose e questo ti prego di pubblicarlo in prima pagina.
    Evangelo di Matteo 5:44-48

    Ma io vi dico:amate i vostri nemici,benedite coloro che vi maledicono,fate del bene a coloro che vi odiano,e pregate per coloro che vi MALTRATTANO e vi PERSEGUITANO,affinché siate figli del Padre vostro,che é nei cieli,poiché egli fa sorgere il sole sopra i malvagi e sopra i buonie fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti.
    Perché se amate coloro che vi amano,che premio ne avrete?Non fanno altrettanto anche i pubblicani?E se salutate soltanto i vostri fratelli,che fate di straordinario?non fanno altrettanto anche i pubblicani?
    Voi dunque siate perfetti,come é perfetto il Padre vostro che é nei cieli.

    Con questo Rosario voglio dirti che tu non sei migliore di Vincenzo e altrettanto lui di te,ma siamo tutti uguali con un carattere un pó diverso dagl’altri.
    Se devo dare un giudizio sull’accaduto devo dire a Vincenzo che deve fare di piú la persona matura e di non dire cose degl’altri davanti a persone estranee perché queste sono cose personali da discutere.
    Per quanto riguarda te queste sono cose assurde che tu srivi,perché essendo cose personali non devi pubblicarli a tutto il mondo perché sono online,e non devi dare la possibilitá a migliaia di persone di leggere queste scemenzate che agl’altri poco interessano, e suscitare sospetti ad’altre persone che sono contro all’amministrazione attuale, che tra l’altro non c’entra niente.
    Io é da poco che ti conosco, seguo il tuo sito anche dall’estero e devo dirti che molte volte usi dei termini poco adatti e parole che sono poco adeguate in un sito online,anche perché ti ritengo un ragazzo serio,come tuo Padre e tua Madre che conosco da anni come persone distinte e stimate,perció cambia modo di impostare il tuo Blog e di comunicare cose importanti per noi che sappiamo poco di Scandale,e lascia perdere Vincenzo e non Vincezo e Giuseppe e Silvio o altre persone,non diventiamo strumenti per essere ridicoli.
    Per rispondere ad alcuni chi ha dato il permesso di andare Vincenzo Noce in Germania vi do un consiglio chiedelo a lui personalmente si é finanziato tutto da solo non ha pagato nessuno,questo é per le persone che sono maliziose e che pensano male dell’amministrazione attuale.
    Vi lascio con un Passo Bibblico:

    Prima di guardare la pagliuzza che é nell’occhio di tuo fratello,togli la trave che é davanti ai tuoi ochhi.

    Rosario é Natale e prima che si avvicinano le feste sappi che Gesú é venuto sulla terra con un compito ben preciso DI RICONCILIARE L’UOMO CON DIO,e se non perdoniamo i falli a nostri fratelli Dio non perdonerá neanche i nostri,mi riferisco a quello che hai detto primache Vincenzo é cancellato dalla mia vita. fate pace chiarite queste cretinate.

    Ci tengo che lo pubblichi.

  6. anonimo scrive:

    Vincenzo Noce, Franco Trivieri sono venute a spese proprie.
    Al NIkolausfest può venire chiunque.
    La delegazione comunale era rappresentata solo dagli assessori Pingitore e Grisi e da consiglieri Rizzuto e Bennici, da nessuno altro, evitate di mettere in mezzo l’amministrazione comunale che in tale situazione non c’entra nulla….

  7. anonimo scrive:

    ANONIMI Vergognatevi !!
    State giocando al massacro.
    Abbiate rispetto delle persone!
    Abbiate rispetto per un padre di famiglia!
    CHIUDETE QUESTA VERGOGNOSA POLEMICA!
    Condivido quello che ha scritto Gino al post 23.

  8. byros scrive:

    No dai Asco ti prego… un po’ meglio di Vincenzo lo sono…:-) almeno questo.
    Forse sarò peggio dell’ultimo su questa terra ma SICURAMENTE meglio di Vincenzo, almeno questo concedimelo…
    Per il resto credo di conoscere bene il Vangelo (e per quanto mi è possibile cerco anche di seguirne gli insegnamenti) sono altri quelli che dovrebbero leggerselo e metterlo in pratica.
    A me i sepolcri imbiancati non mi sono mai piaciuti!
    E poi Vincenzo non è un mio nemico… per me E’ MORTO!!!
    E sai bene cosa dice la Bibbia sui morti!!!

  9. asco scrive:

    Rosario
    se conosci il vangelo ci stá un verso che dice ascolata attentamente.

    Se un Fratello pecca contro di te vai tu da lui e chiedigli scusa.

    Per me e troppo forte da persona carnale non ci riusciamo per il nostro egoismo,ma se usiamo il nostro spirito quello che ci fa dei veri uomini,allora possiamo perdonare.

    sappi una cosa che nessun’uomo puó aggiungere un minuto alla sua vita,e nello stato che ti trovi se veramente questo odio che hai verso Cenzo é veramente in te,sappi che se per Dio é scaduto il tuo tempo per te non ci sará salvezza.Ti parlo da amico e questo vale anche per Cenzo che sicuramente leggerá questo messaggio e sa chi sono,il blog certo é uno sfogo per tutti ma deve essere creativo e non critiche personali,e se qualcuno si associa ditemelo.
    Io ho dovuto perdonare persone che normalmente si ………………..
    perció finitela e mettene una pietra sopra,non cercte il successo del blog con cose intime,si puó fare molto di piú.

    Cenzo Noce questo é per te

    Sei cosí purtroppo e la tua natura non puoi cambiare,so che sei un’uomo di buon cuore ma purtroppo devo dirti che Gesú ci ha detto: se hai una parola buona che edifica,consola e esorta dilla Altrimenti stai zitto che é meglio,e impara quando hai qualcosa da dire chiama le persone da parte o meglio invitale a casa tua a prendere un caffé e parla guardandoli negl’occhi,non davanti agl’altri ci farai molto piú figura credimi non serve spubblicare ai quattro venti le cose personali la gente e abituata a criticare e mi stó accorgento che questa situazione e propio quella che ci voleva.

  10. byros scrive:

    Successo del blog? SEI FUORI STRADA, MA DI MOLTI CHILOMETRI, FRANCO…

  11. byros scrive:

    Mi dici il versetto di “Se un Fratello pecca contro di te vai tu da lui e chiedigli scusa” che non riesco a trovarlo?

  12. anonimo scrive:

    non ho letto tutto
    e non ho capito molto Rosario a quale versetto sui morti ti riferisci?
    a quello lasciate che i morti accompagnano i morti?in quel caso cosa pensi ci dica Dio,io ci vedo un ammonimento nel non seguire nessuno che non cammini con Dio,perche` la morte non e` quella terrena,ma quella dell`anima,quindi forse non ci sara perdono che tenga,se in vita si e` stati dei morti
    buonanotte

  13. anonimo scrive:

    Ciao Ros,sono la stessa ke ha lasciato il commento num 21,volevo dirti ke hai ragione..scandalizzarsi per una oh due parole è un po esagerato… pero cio nn toglie ke nn è molto scurrile da leggere! Cmq lasciando stare questo volevo dirti di nn farti mettere i piedi in testa da nessuno… ke fai bene a farti rispettare eh ke se ti va di farlo nel tuo blog perkè no..è giusto! come è giusto lottare per i propri principi,e se quello ke ti è stato detto ti ha ferito pperkè tenersi tutto dentro eh nn parlarne.. hai fatto bene,perè per la società in cui viviamo dove tutti nascondono tutto per paura di… qualcuno ke ha il coraggio di dire cio ke pensa ci vuole… io nn so cosa sia successo.. ma qnd uno si permette di dire e di parlare a vanvera sulle malattie della gente nn è un uomo “mi riferisco solo a qst,visto ke io nn conosco direttamente qst persona”eh quindi come tale va trattato! io sono con te..come tutte le persone ke hanno un minimo di testa e ke sanno cosa vuol dire stare male!
    A presto!
    Ps: Rosa siccome siamo sotto natale,e dobbiamo essere piu buoni..mettiamo la parola fine a qst polemica ke è l unica! ciao ciao

  14. anonimo scrive:

    Al 36, che bel discorso che hai fatto, veramente “commovente”.
    A te hanno insegnato a essere più buoni solo a Natale ?
    Mi complimento..! durante l’anno che fai occhio x occhio e dente per dente, poi a Natale siamo più buoni…
    Ma veramente non c’è più religione.
    pisciup

  15. asco scrive:

    Rosario

    Ti mando il versetto che devi leggere si in Matteo 5: 23-25

    Matteo 18: 15

    Luca 17:3

    Sono parole dette dal Nostro Signore bisogna meditarli e farli scendere nel cuore.Come ti dicevo prima non fare comandare la tua carne non ci riuscirai.I

    l Signore ci insegna che tutto quello che noi sciogliamo sulla terra sará sciolto nei cieli,

    questo si riferisce al perdono.Datti da fare e dimostra il tuo coraggio
    io sono un pacifista.

    E se qualcuno pensa che essere un vero uomo significa farti rispettare (riferimento al 21 e 36)
    e dire quello che si pensa anche nel blog,ti stai sbagliando.

    E se qualcuno ha intenzione di andare a leggere a proposito quello che Dio ci vuole dire questi versetti vanno bene per tutti.
    Gesú é nato per venire a riconciliare l’uomo con Dio,questo é il Natale.Se non lo sapete ve lo dico io e riferendomi al 37 hai detto bene bisogna essere buoni sempre la ricompensa c’é la dará Dio un giorno non L’Uomo.
    Come Dio ha distrutto Sodoma e gomorra
    Come a mandato il dilluvio
    Stiamo arrivando alla venuta di Cristo egli verrá a giudicarci e rapirá la Sua Sposa che é la chiesa perció cerchiamo a fare di tutto a farci trovare pronti.
    Noi conosciamo tutti i comandamenti sono 10.
    Ma Gesú ha detto
    Io vi lascio un nuovo comandamento che vi amate gl’uni e gl’altri.
    Giovanni 13:34
    Giovanni 15:12
    Giovanni 15:17

    E con questo ti lascio Rosario non so perché mi hai chiamato Franco,ma va bene lostesso.

  16. ippo94 scrive:

    Franco..! Mi fa piacere leggere ciò che hai scritto, però attenzione… Gesù dice: ” Non buttate le perle ai porci”, ciò significa che la parola di Dio è una perla che non va buttata al primo che capita…anche proponendola così, spesso si rischia di diventare noiosi ed essere fraintesi, addirittura irrisi..!! Pertanto caro Franco (amico mio fin dall’infanzia) ti invito a far meditare le persone brevemente con i passi adeguati al fatto, altrimenti si cade in un grande errore.
    Sappi comunque, che il Signore non giudica mai come noi dai fatti, ma guarda il cuore di ciascuno,a cui noi non possiamo entrarci. Tuttavia Rosario e Cenzo sono buoni, pertanto è necessario che lascino spazio al Signore affinchè prenderà dominio nella propria coscenza e vedrai che la nascita di Gesù non sarà sola una semplice ricorrenza ma è la nascita di un pezzo di divinità nel loro e nel nostro cuore. Gesù dice :” vi darò un cuore di carne e vi toglierò il cuore di pietra”
    Questo è il mio augurio, questo è quello che in fondo vogliamo, questo è ciò che dovremmo desiderare in una società dove possa prevalere sempre il bene, l’amore , il perdono,no l’odio no la violenza.
    Io ho sempre pensato questo del Santo Natale…!!
    Ti saluto cordialmente con affetto ed amicizia di sempre, tanti auguri e continua a diffondere la parola del Signore!
    Iginio Pingitore

  17. anonimo scrive:

    al 37.ci credo che non esiste piu’ religione se in giro ci sono persone cattive come te!!!!guarda che veramente bisogna avere paura in qst mondo…tutti sono bravi a buttare fango sulle persone io non credo di essere un santo/a pero’ prima di giudicare una persona penso prima un po a conoscerla!cmq forse e’ sbagliato il mio metodo…va be ciao ciao

  18. anonimo scrive:

    Per il num°37 ! Il mio era solo un modo ironico per sdrammatizzare un pò il tutto!
    Io penso ke quello ke hanno insegnato a me a te nn deve riguardare,se sono oh nn sono buona a te nn te ne può…… ” fregar de meno”!!
    Io dico quello ke penso,siamo in un mondo libero dove ognuno è “libero”di die e pensarla come vuole eh se a me va di fare … okkio per okkio e dente per dente lo faccio nn sarai sicuramente tu oh un altro come te a farmi cambiare ideea,nn è colpa mia se al mondo esiste gente ignorante come te,che pensa solo a fare del “buonismo”anke qnd nn ce n e bisogno,eh ke si tiene tutto dentro pur di evitare una lita,perkè qst è solo falsità,eh visto ke io nn sono questa dico cio ke penso,come ho fatto nel mio commento precedente,eh se in qst caso ho dato ragione a Rosario è perkè secondo me,secondo il mio punto di vista…. ha RAGIONE!
    ed è giusto ke dica tutto ciò ke pensa … bravo Rosario continua cosi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. asco scrive:

    Caro Gino.

    Mi fa piacere che hai risposto al messaggio.Quello che stó cercando di dire a Rosario e a centinaia di persone che forse per motivi banali o per motivi seri,purtroppo cominciano a essere indifferenti o addirittura odiano.In molti casi ci si odia anche tra fratelli carnali e questo ti é chiaro.
    Quello che cerco di spiegare io e che noi dobbiamo prendere esempio a tutto quello che il Signore ci insegna se vogliamo un giorno ereditare il suo regno,altrimenti ogni persona ha il diritto di fare ció che vuole.
    Per quanto riguarda di non buttare la perla preziosa ai porci,mio caro Iginio dice :Matteo 7:6
    Non date ció che é santo ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci,perché non le calpestino con i piedi e poi si rivoltino per sbranarvi.
    Ecco questo riferimento quando parla dei cani si stá rivolgendo ai Gentili che sono quelle persone che non accettano il Signore o che non credono ,
    i Porci sta parlando a persone che anno creduto ma che non vogliono accettare quello che il Signore dice.
    Questo non ha niente a che vedere con il discorso che sto facendo io con Rosario,il mio e semplicemente un’incoraggiamento per noi tutti ad Amare il prossimo.
    Chi é il nostro prossimo?
    Non certo gli orfanelli dell’africa o le persone bisognose dell’Italia o dellEuropa.Ma il nostro prossimo siamo noi, propio quelli che ti vogliono male e ti disprezzano e ti odiano e li che si mette in’atto la fede di Dio.
    Perché per perdonare uno che ti vuole male bisogna avere coraggio amore é fede, per poter dimenticare propio come ha fatto Gesú sulla Croce,ha perdonato coloro che lo hanno ucciso,immaggina se Rosario o Cenzo non possono perdonarsi per le favole che sono successe.
    Io credo che bisogna nascere di nuovo per comprendere il sacrificio di Cristo e comprendere cosé il perdono.
    Infatti Quando Gesú ha detto a nicodemo in Giovanni 3:
    devi nascere di nuovo lui gli ha risposto :Come puó un uomo nascere quando é vecchio?puó egli entrare una seconda volta nel grembo di sua madre e nascere?
    Gesú gli ha risposto se non nasci di Acqua e di Spirito non entrerai nel regno di Dio.
    Bisogna essere dei cristiani veri per poter perdonare chi ti fa del male atroce.
    Io sono per il perdono,ma nontutti sono me.
    Ognuno scelga ma per quanto riguarda me cerco di dare il mio messaggio chiaro comé.
    Franco Noce

  20. SoleLunatica scrive:

    Buon pomeriggio a tutti ,mi piacerebbe lasciare una mia opinione non entro nel merito su chi abbia ragione,perché in un momento di rabbia si dicono tante di quelle cretinate ,ma l´importante che le si dicono a quattro occhi caro rosario,non devi avere paura di chi le cose te le dici in faccia anche se preso dalla foga,ma di chi ti fa l´amico e poi lo vedi quanto sono amici,conosco i due ragazzi figli del signore da te nominato e mi pare di ricordare fossero piú che educati,ma naturalmente i miei commenti sono sempre da riportare a 10 anni fa
    ma ho un favore da chiedervi visto che qualcuno insiste con i codici di prima dell avvento di cristo mi potrebbe fare il favore di andare a vivere nei paesi,dove é legale l´occhio per occhio e possibilmente lasciare che i cristiani occidentali vivano la loro CIVILTÁ
    grazie
    per quanto riguarda le inemicizie tutti ne abbiamo e nessuno é costretto secondo la propria etica e morale a frequentare gente che é in netto contrasto con le proprie idee,ci stá spazio per tutti
    buona giornata a tutti
    Rosá se ti sembra giusto continuare a fare tutti sti nomi e cognomi fai un pó te,io la trovo una forma di non democrazia,perché non tutti hanno il blog e rosario risottolineo che su altri argomenti hai il mio appoggio sempre e comunque,ma su questo modo di fare no,mi dispiace ma é semplicemente un parere,lo so come ci si sente quando si é sofferto e poi ti vengono a dire che fai la vittima,tu sei buono perché non auguri a nessuno le tue sofferenze,ma forse chi é abituato a fare lo sbruffone e calpestare gli altri GRATUITAMENTE in realtá non ha mai sofferto
    buona giornata a tutti

  21. SoleLunatica scrive:

    scusate devo rettificare una cosa per amicizia si intende in senso generale di quelli che davanti ti baciano ti abbracciano e poi veramente ti vorrebbero vedere morto quindi da adottare in senso generico in senso mondiale no in senso di determinate persone contesto generale quindi grazie prima che iniziano le paranoie

  22. anonimo scrive:

    COSA C’ENTRA LA RELIGIONE IN TUTTO QUESTO? FA COMODO RIPIEGARE…..

  23. asco scrive:

    Riferdomi al #43

    Non so se ti riferisci a me o a Gino quando parli dei due ragazzi figli del Signore.
    Non so cosa hai da dire sempre se ti riferisci a me naturalmente a 10 anni fa.
    L’occhio per occhio e dente per dente lo potrei viverlo anche io,ma sapendo che non é buono cerco di non praticarlo.
    Dio si trova anche nei paesi occidentali.
    Adesso ti rispondo a proposito di inimicizie.

    La bibbia dice che un fratello non ti edifica o non ti esorta non c’é bisogno che lo pratichi.
    Ma quello che é giusto che tu lo parli lo saluti e lo rispetti,poi non ci stá bisogno che mangiate insieme.

    Al #44

    che c’entra la religione in tutto questo?
    Magari cercheremo di mettere la religione in’ogni discorso che facciamo,ci risparmieremmo tante di quelle polemiche.
    Franco.

  24. anonimo scrive:

    no mi riferivo ai figli della persona nominata da Rosario,forse ho capito male ma mi par di aver letto che dovrebbero andarlo a picchiare
    per lei asco se ho capito chi e` non potrei mai avere una parola contraria,visto che la conosco da quando era una bambina,ma non mi ricordi i nomi e non vorrei fare confusione e ne tantomeno avrei qualcosa su iginio da ridire,magari c`e` ne fossero di persone che parlano delle sacre scritture in questa maniera buonaserata a tutti
    pina

  25. SoleLunatica scrive:

    mi sono loggata per il 45 invece a te farebbe comodo che il cosidetto codice di amurabi se non erro vada avanti ma ricordati che l´occhio per occhio non ha mai fine visto che in occidente legalmente non é attuabile e gestibile e quindi le ritorsiani si attueranno sempre fin tanto che ci stá gente che invece di fare come ha suggerito asco,cioé buon giorno e buona sera,ma non dobbiamo mangiare insieme,ragiona in maniera diversa e siccome nel 2000 e passa ancora la civiltá é anni luce lontana dai cristiani
    forse i cristiani ora lo vorrebbero perlomeno tutelare,ma poi fate come volete semmai ne riuscirete a cavare un ragno da un buco,in bocca al lupo per le vostre terrene ambizione
    LA RELIGIONE C´ENTRA PERCHÉ IL MONDO NON É DI NESSUNO MA APPARTIENE A DIO UNICO GIUDICE E PADRE

  26. anonimo scrive:

    Al 36 al 41 Scusami ! Forse con te ho esagerato e non lo meritavi, però ti prego di non essere troppo dalla parte di Rosario,è necessario ascoltare anche le ragioni dell’altro e poi giudicare.
    Ciao, Buona Domenica.

  27. byros scrive:

    Ma quali ragioni vuoi sentire da parte dell’altro?.
    Che ragioni può avere uno che di punto in bianco a tavola dice cose che non c’entrano da nessuna parte? Me lo vuoi dire? Qui non si giudica: SONO FATTI!!!

  28. anonimo scrive:

    sappiamo tutti di chi stai parlando….non ci pensare e buon lavoro!

  29. anonimo scrive:

    infatti concordo con il commento nr #1 cerca di lavorare in pace noi sappiamo chi sei e per noi emigrati sei la forza di scandale vai avanti cosi che sei fantastico
    Ca.

  30. byros scrive:

    Grazie. Un saluto affettuoso dall’aeroporto di Zurigo… Si rientra con dispiacere per chi si è lasciati a St. Georgen e con la gioia di chi si ritrova a Scandale…

  31. anonimo scrive:

    brutto pezzo di merda che non sei altro, ma cosa puoi saperne tu di quello che ha avuto mio fratello? d’altronde chi non ha cervello certe cose non può capirle…… a differenza di Ros ti auguro di poter provare la stessa sofferenza. vilma

  32. anonimo scrive:

    io nn so di chi parli ne quello che hai avuto ma mi dispiace lo stesso e lui è un gran pezzo di merda!!!
    flaminia

  33. anonimo scrive:

    Fessacchiotto eri
    Fessacchiotto confermi di essere
    Fissiria nel tempo rimani.
    E come tanu purtatu in germania
    ci vò ficatu.

  34. anonimo scrive:

    Chi ha scritto quest’ultimo gratuito commento, perchè non ha avuto le palle di firmarsi? Maria

  35. anonimo scrive:

    SISISISISISISISISISISISISISIS

  36. anonimo scrive:

    cmq Ros,
    spero sia stato l´unico inconveniente
    a St.Georgen.

    saluti St.Georgen

  37. anonimo scrive:

    Cenzo fesserieeeeeee

  38. anonimo scrive:

    Certamente non è bello beccarsi a chilometri di distanza, ma poi anche tirando fuori problemi di salute.
    La persona che ha sollevato la questione non è il massimo. Quel suo protagonismo lo fà rendere ancor di più non serio.
    Caro Rosario quello che ammiro in te e che quando sei deciso non ti ferma nessuno.
    Volevi chiederti però, ricordi pochi anni fà, quando al Comune c’era Barberio, l’attuale Presidente del Gales si era messo a raccogliere le bollette per non pagare i canoni di acqua e spazzatura al Comune.
    Adesso però con queste bollette salate che stanno arrivando non ha neanche detto una parola.
    Chissà perché. E’ un dono della politica quello di far tacere anche i più facinorosi.
    Vorrei un tuo commento.

  39. anonimo scrive:

    quando sono arrivate le bollette c`era già Brescia non Barberio!

    a 11

  40. anonimo scrive:

    AHHHAAHHHHHHH

  41. anonimo scrive:

    SONO MOLTO RAMMARICATO DALLA LETTURA DI QUESTE NOTIZIE, RIPORTATE SU QUESTO BLOG, IN MERITO AL LITIGIO TRA RIZZUTO E NOCE. LA GENTE CHE VA’ IN GERMANIA PER RAPPRESENTARCI, DOVREBBE ESSERE UN PO’ PIU’ DISCRETO E DOTATO DI BUON SENSO PER EVITARE QUESTI SPIACEVOLI EPISODI.
    SE L’ASSESSORE GRISI AVESSE RIFLETTUTO PRIMA DI PARTIRE, SULLE PERSONE CHE DOVEVANO ACCOMPAGNARLO, AVREBBE DOVUTO CAPIRE CHE IL SUO “COMPAGNO DI MERENDA” LO PUO’ INCONTRARE SOLO AL BAR O PER STRADA, NON PORTANDOLO IN GERMANIA A RAPPRESENTARE LA COMUNITA’ DI SCANDALE, CHE HA POCO DA SPARTIRE CON QUESTE PERSONE!!!! LA COMUNITA’ DI SCANDALE E’ UNA DELLE PIU’ IMPORTANTI DEL MARCHESATO, DOVE SI E’ FATTA NOTARE SEMPRE PER LE COSE IMPORTANTI E PER AVERE DEI PERSONAGGI DI SPICCO SU TUTTI I FRONTI: A LIVELLO POLITICO, IMPRENDITORIALE E CULTURALE. VOGLIO SUGGERIRE ALL’ASSESSORE PINGITORE, PERSONA MOLTO STIMATA E CORRETTA, CHE QUANDO CI SARANNO DELLE DECISIONI IMPORTANTI DA PRENDERE, COME ANDARE A RAPPRESENTARE IL NOSTRO PAESE, DI FARLE LUI E IL NOSTRO AMATO SINDACO.
    DA UNA PERSONA CHE HA MOLTO CARO QUESTO PAESE, TANTISSIMI SALUTI A TUTTI. VI AUGURO BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO

  42. anonimo scrive:

    uno scontro tra TITANI!
    ahahahahahahahah

  43. anonimo scrive:

    Caro Rosario, ti chiedo per cortesia di non fare la vittima, ogni volta che qualcuno ti dice qualcosa che a te non va a genio, cominci subito a scrivere sul tuo blog che sembra un’arma, tieni presente che può essere a doppio taglio.
    Se ti ritieni una persona corretta, per sapere la verità, dovresti far intervenire Vincenzo Noce, per sentire anche la sua campana.
    Invece tu come al solito ti sfoghi aggiungendo aggettivi alla gente come se fossi un Dio (invece fai sempre la vittima). Leggo molto il tuo blog e noto sempre con dispiacere che quando uno non ti rende partecipe l’attacchi sempre pubblicamente, segno di maleducazione (come sei intervenuto maleducatamente la scorsa estate contro Pietro Cerrelli), non ti sei degnato di pubblicare la Festa della Madonna di Scandale, anzi hai mandato in giro delle email dicendo di devolvere solo 1 euro. Iginio Pingitore ha costituito un’associazione, non sei stato considerato e l’hai attaccato, e tante, tante tante altre cose.
    Quindi Vorrei dirti che anche tu non sei in grado di rappresentarci, nè come giornalista, nè come consigliere, anzi mi chiedo ancora oggi, come lo stimato sindaco Brescia ti faccia partecipare ai consigli comunali, oppure mandarti in giro fuori dall’Italia e appena hai uno screzio con qualcuno lo fai sapere, a modo tuo, a tutto il mondo.
    Spero che un giorno sarai maturo, perchè in fondo non sei un cattivo ragazzo, e la smetterai di fare la vittima. Se hai qualcosa di personale da dire direttamente alle persone, spero che lo risolvi come si fà in tutte le buone società: parlando a quatt’occhi.
    N.B. Vincenzo Noce non è una cattiva persona, come vuoi far credere alle persone.
    Distinti saluti.

  44. byros scrive:

    Caro Giuseppe Noce quando scrivi qualcosa FIRMATI!!!!

  45. byros scrive:

    Ora devo andare a registrare il mio programma (o cazzo!!!) a RTI, appena ho 5 minuti ti rispondo su tutti i punti…

  46. anonimo scrive:

    ma smettila di fare il banfone!

  47. anonimo scrive:

    rosario sei veramente un maleducato!!!!non so come faccia la gente ad avere stima di te!questo e’ il mio primo e sicuramente l’ultimo commento che faccio sul tuo blog pero non ce la facevo piu’…………..ciao!

  48. anonimo scrive:

    Caro Rosario mi dispiace tanto attaccarti…perkè ti seguo,seguo il tuo blog da sempre e ti ho sempre sostenuto, ma qst volta nn ce la faccio proprio a stare in silenzio,leggendo quello ke scrivi,è veramente obrioso leggere tutte qst parolaccie.. posso capire ke sei arrabbiato,posso capire tutto,ma ci sono modi e modi per dire le cose,eh tu hai scelto quello piu sbagliato… sei veramente volgare.. controllati perkè alcune parole nn si possono proprio leggere,scusami ma dovevo! come ti difendo eh come ti “avontu”,ti devo dire pure quando sbagli! ciao

  49. anonimo scrive:

    Come al solito sei arrogante e maleducato, come leggo dopo il 16° commento, quello che ha scritto il 16° commento non è Giuseppe Noce, sono io,una persona che appena possibile verrò a dirtelo in faccia quello che penso di te, al momento non posso identificarmi perchè non sono come te, arrogante e vittima, lascia stare la famiglia Noce, sono uno che sta cercando di farti sfogare per vedere fin dove arriva il tuo equilibrio. Quando non sei sicuro delle cose, non partire in quarta come fai di solito, perchè sbagli.
    Ti consiglio di riflettere e di meditare su tutto quello che dici. Sono molto deluso, perchè te la sei presa con Giuseppe Noce, visto che non sei sicuro che sia lui. Sono una persona che vive lontano da Scandale e giuro che da oggi in poi non guarderò mai più i tuoi commenti visto le parole scurrili che si trovano nei tuoi commenti.
    Ho capito che sai fare solo questo e nient’altro nella vita, attaccare le persone tramite i computer e basta.
    Sono sicuro che di persona, hai la coda in mezzo alle gambe, e questo lo vedrò di persona visto che ti verrò a trovare da solo.
    N.B. L afamiglia Noce è stimata e onorata, per quanto ne so io, che parlo da lontano, come la tua famiglia, quindi smettila e invece di dire “cavolate”, distribuisci degli auguri a tutti, compresa la famiglia Noce.

    Dalla stessa persona del commento 16 e del 14

  50. ippo94 scrive:

    Vi prego adesso di chiudere questa polemica assurda che non giova a nessuno.
    Vi invito a tutti di mettere pace! evitiamo di espremire giudizi inutil !
    Cenzo e Rosario in fondo sono delle brave persone che hanno qualcosa in comune: il primo delle volte usa parole esuberanti ma che comunque non vengono dal cuore, mentre invece il secondo si chiude in se e spesso manifesta il suo stato d’animo attraverso il blog, entrambi, quindi, al di là delle parole hanno un cuore grande.
    Spero che si avvicinino e facciano emergere presto la loro parte migliore, in fondo l’unica ed efficace arma vincente dell’uomo è sola una: quella di saper perdonare a vicenda.
    IGINIO PINGITORE

Leave a Reply to asco