Lo Scandale non gioca. Articolino per il Crotonese

SCANDALE Non si è disputato l’atteso incontro, valido per la settima giornata del girone E di terza categoria calabrese, tra Scandale e Cirò.

Scandale, ma anche San Mauro Marchesato, dove lo Scandale sta giocando le gare interne, la mattina di domenica si sono svegliati con il paese imbiancato dalla neve che è continuata a cadere fino alle 16,00.

Fin dalle prime ore della giornata la dirigenza dello Scandale, al fine di evitare che le due squadre si mettessero in cammino col rischio di incidenti, ha cercato di contattare la Figc di Crotone per chiedere il da farsi.

L’Us Scandale ha contattato anche la società del Cirò per decidere il da farsi ma un dirigente ha dichiarato che loro, forse per mancanza di fiducia e per la paura di aver persa la gara a tavolino, sarebbero partiti lo stesso mentre il delegato della Figc di Crotone Giuseppe Piscioneri dichiarava che senza una comunicazione delle forze dell’ordine sull’impraticabilità delle strade, la gara non sarebbe è potuta essere rinviata.

Solo intorno alle 11,00 lo stesso Piscioneri contattava la segreteria dell’Us Scandale e si decideva di rinviare a data da destinarsi la gara.

Quindi niente di fatto e turno di riposo per lo Scandale che domenica prossima sarà impegnato in trasferta a Belvedere Spinello.

Ho appreso successivamente che, a causa del maltempo, nessuna gara dei campionati minori, e quindi nemmeno della Terza Categoria, è stata giocata.

Quindi tutta la settima giornata andrà recuperata.

ROSARIO RIZZUTO

Leave a Reply