Tutto esaurito al Mercatino di Natale delle Scuole di Villa Condoleo

Alcuni dei lavori proposti al mercatino
SCANDALE –
Si è tenuto sabato scorso il Mercatino di Natale proposto dagli allievi delle scuole (Infanzia, Primaria e Liceo della Comunicazione) di Villa Condoleo.
In un primo momento il mercatino era in programma in piazza Condoleo ma a causa del tempo freddo era stato spostato nell’atrio del municipio e poi, a causa della neve caduta abbondante a Scandale, nella giornata di domenica non si è tenuto.
Poco male perchè già nella giornata di sabato praticamente gran parte dei lavori realizzati erano stati venduti.
I lavoretti proposti sono stati realizzati dai discenti nel periodo tra Ottobre e Dicembre di quest’anno.
“Le discipline maggiormente coinvolte – ci spiega il Dirigente Scolastico Enzo Franco – sono state: arte, religione, scienze, informatica. I professori di arte hanno dovuto insegnare agli alunni varie tecniche per la manipolazione dei materiali; l’uso del computer è stato indispensabile per la ricerca degli oggetti e delle loro forme; fondamentale le spiegazioni scientifiche dei materiali usati. I docenti hanno collaborato tutti ed in particolare, viste le materie succitate: Roberto Trocino,  Costanza Iocca ed Emma Noce (arte e manipolazione), Maria Antonietta Mesoraca (Scienze e informatica) e Caterina Scida (religione)”.
Alcune delle alunne che hanno realizzato i lavori 
Tra gli oggetti in esposizione e quindi in vendita per il fine nobile della beneficenza c’erano: palline decorate con la tecnica del decoupage, stelline, angioletti, ghirlande, candele decorate con materiale naturale tipo cannella, caffè, chiodi di garofano, anice stellato ecc., centritavola impreziositi con disegni di fantasia, presepi in gusci di noce, centrini ricamati all’uncinetto ed altri ancora.
“Rispettata – ci dice ancora il Ds Franco – la valenza educativa e formativa del progetto. Sono stati, infatti, gli stessi alunni a vendere gli oggetti, imparando a rapportarsi con il pubblico, hanno allestito i tavoli di esposizione e pubblicizzato l’iniziativa. Si è cercato, inoltre, di sviluppare in loro sentimenti come la  solidarietà e la vicinanza verso chi è più sfortunato facendoli decidere circa la destinazione e la devoluzione delle somme raccolte”.
Alla fine la cifra incassata è stata di 443,00 Euro che, come già detto, sono stati raccolti in un solo giorno a causa delle avverse condizioni metereologiche.
Uno stand del mercatino è stato riservato a Babbo Natale che ha distribuito i regali ai bambini.
“Considerato l’enorme successo della manifestazione – ci ha detto a fine manifestazione il direttore Franco – penso e spero che le Scuole del Condoleo possano essere in futuro promotrici di un progetto più ampio capace di coinvolgere gli artisti e gli artigiani del paese, nonché le varie associazioni, nella realizzazione di un “Mercatino di Natale” da riproporsi ogni anno. L’augurio è che diventi un atteso e importante avvenimento per tutta la gente di Scandale”.
“Mi sembra, infine, doveroso – ha concluso – ringraziare tutti i  docenti, dei tre ordini di scuola, che mi pregio di dirigere e che anche in questa occasione si sono adoperati affinché i nostri figli, i nostri ragazzi trovassero risposte adeguate ai loro bisogni formativi, ai loro interessi, allo sviluppo della loro personalità. Un affettuoso e caloroso ringraziamento va anche ai volontari della Pro-Italia che, giunti quasi alla fine del loro servizio civile e di volontariato, in tutte le manifestazioni  organizzate dalle scuole del Condoleo, hanno apportato il loro apprezzabile e lodevole contributo per la buona riuscita delle stesse”.
Mercatino di Natale a Scandale
ROSARIO RIZZUTO

One Response to “Tutto esaurito al Mercatino di Natale delle Scuole di Villa Condoleo”

  1. anonimo scrive:

    FACCIO I MIEI PIU’ SINCERI COMPLIMENTI PER L’INIZIATIVA LODEVOLE SIA DAL PUNTO DI VISTA DIDATTICO, CHE UMANITARIO

Leave a Reply to anonimo