Alla sede Rai di Cosenza coi ragazzi della Scuola Media di Margherita di Crotone

Ieri alcune classi (circa 40 ragazzi accompagnati da 5 professoresse) della Scuola Media di Margherita (Crotone), che fa parte dell’Istituto Comprensivo di Papanice diretto dal Dirigente Scolastico Giuseppe Alessio Cavarretta, si sono recate in viaggio d’istruzione a Cosenza per visitare la sede Rai Regionale che si trova appunto nella cittadina Bruzia.
Alcuni dei ragazzi della Scuola Media di Margherita (Kr) posano per una foto nello studio del Tg 3 regionale. Foto Rosario Rizzuto
Per i ragazzi anche la sorpresa di imbattersi in una consistenza nevicata in Sila, che si è riusciti ad attraversare solo grazie all’abilità dell’autista del pullman.

In mattinata tempo libero per i ragazzi che si sono divertiti presso il Centro Commerciale Metropolis di Cosenza, nel quale hanno anche pranzato presso il locale Mc Donald’s.

Alle 15,00 siamo stati puntuali presso la sede Rai che i ragazzi hanno visitato divisi in due gruppi da 20 alunni ciascuno ed accompagnati da due responsabili della Rai che hanno illustrato loro tutte le procedure che portano alla realizzazione dei telegiornali e non solo questi mostrando le varie stanze in cui vengono compiuti i lavori: sala regia, studio televisivo, sala montaggio e via dicendo.
Una ragazza posa sulla poltrona dei vari Pino Nano, Pasquale Pandullo, Santi Trimboli, Emanuela Gemelli. Foto Rosario Rizzuto
Quasi due ore nelle quali i ragazzi sono stati sempre attenti prendendo appunti e facendo domande agli accompagnatori.

Alle 17,00 si è tornati in sede, ripassando dal’innevata Sila dopo esserci assicurati, telefonando alla Polizia Stradale, che il tratto silano della statale 107 era transitabile.

La Sila sull’imbrunire tutta bianca era ancora, se possibile, più affascinante della mattina!

E’ stata un’esperienza interessante anche per me.

Un reportage fotografico della giornata qui.

Leave a Reply