Senza cambiare una virgola, titoli di coda compresi :-)

Il grande legislatore

V2-day_Fede_Berlusconi.jpg
Clicca il video

Lo psiconano ha già iniziato la campagna elettorale. Alla sua età gli rimane poco tempo per rovinare in modo definitivo l’Italia. Ha appena concluso in Senato la campagna acquisti con Dini e Mastella. Topo Gigio Veltroni è stato opzionato. Il suo dovere di sfasciare la maggioranza l’ha fatto. Prenderà il posto di D’Alema nella casa circondariale delle libertà e scriverà tanti libri sull’Africa per la Mondadori. Palleggerà anche, di tanto in tanto, con Ronaldo e Cafù nella villa di Arcore.
Testa d’asfalto ha già pronto il suo programma elettorale. Una “
legge semplicissima” per limitare le intercettazioni "soltanto alle indagini per terrorismo, mafia e camorra". Un atto dovuto ai delinquenti politici, con cinque anni di carcere per chi effettua intercettazioni illegali o le divulga. E, in caso di pubblicazione, "due milioni di multa all’editore".
Non capisco questa prudenza. Perché autorizzare le intercettazioni alla mafia? Togliamo anche quelle. E anche alla camorra. Per il terrorismo varrebbe la pena di specificare: quello rosso e basta. Se è nero, non vale. Intercettazioni solo per i comunisti terroristi. Se lo psiconano deve fare una legge del cazzo, tanto vale che la faccia bene. Metti che qualche suo amico sia amico degli amici e riceva una telefonata… e che il giudice non sia in vendita. Sarebbe imbarazzante.
La scena della sconfitta di Prodi a Palazzo Madama è un miraggio. Dicono che abbia perso Valium. Non è vero, hanno perso tutti. In aula c’erano le persone che hanno distrutto il Paese. All’appello non mancava nessuno. Festeggiavano, mangiavano mortadella, sputavano, inciuciavano, stappavano spumante, svenivano, insultavano. Il Senato è stato per qualche ora la più grande discarica d’Italia. Questi signori sono nostri dipendenti. Dobbiamo riprendere in mano la nostra vita. Non è quella cosa miserabile che ci hanno fatto credere.
Lo psiconano tiene l’Italia in ostaggio da quindici anni. Altri cinque anni non li reggerebbe nessuno. Neppure lui, con o senza le intercettazioni.

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".

V2-day, 25 aprile, per un’informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su
www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su
www.youtube.com con il tag V2-day
3.
Sostieni il V2 day

V2-day_San_Gennaro.jpg
Clicca l’immagine

Postato da Beppe Grillo alle 12:14 in | Commenti (37) |
<!–
Commenti piu’ votati
–>Commenti piu’ votati | Scrivi | Iscriviti | Autenticati | Invia ad un amico | GrilloNews | La Settimana |
Trackback (0) | Le opinioni sui Blog

2 Responses to “Senza cambiare una virgola, titoli di coda compresi :-)”

  1. anonimo scrive:

    quanto hai ragione rosario….ti rispondo come tu ma hai risposto qualche giorno fa in “mastella cambia sponda…”….appunto “quanto hai ragione”

    Berlusconi ha in pugno l’italia…e non è un caso che ora che mastella è indagato si allei con lui!!!perchè lui è l’uomo giusto che puo coprirgli tutti gli affari sporchi….come ha sempre fatto!!! non è un fatto di essere di destra o di sinistra…..ma si deve essere ciechi e bigotti per non capire che la politica di berlusconi è sempre e solo opportunista!!! fino all’altro giorno disprezzava mastella….ora invece è il suo migliore amico!!! non pensava di poter vincere con la sua vecchia coalizione e ha cominciato a dialogare con veltroni….e ora che è sicuro di vincere torna coi suoi vecchi alleati (già addomesticati e sottomessi all’ordine del capo)…..l’attuale governo, tra le mille incertezze e i mille difetti, ha ridato un minimo di stabilità all’italia che lui ha rovinato, riportando il deficit al 2%….e gli italiani….stupidi e ignoranti, per non dire ciechi e bigotti….non capiscono la rovina a cui andiamo ancora una volta incontro!!! non dico che non bisogna essere di destra….quella è questione di idee in cui si crede…….ma non si puo essere berlusconiani senza essere stupidi!!!

    ciao ros….a presto!!!

  2. lemin scrive:

    ategorie
    abuso di potere
    analisi di violenza di stato
    commento 2
    dibattito 1
    dibattito 2
    dibattito 3
    dibattito 4
    dibattito sul caso 5
    diritti umani 1
    diritti umani 2
    essere stranieri in italia
    essere stranieri in italia 2
    il calvario del comandante
    il cattivo sergente in azione
    il colpo grosso
    il lato scuro dello stato
    il maltrattamento
    il permesso di soggiorno
    il super complotto
    il super complotto di stato
    la candidatura del comandante
    la conseguenza della stupidità
    la fuga del cattivo sergente
    la logica del potere
    la logica della corruzione
    la mia situazione sociale
    la reazione del comandante
    la stupidità dei furbi
    la vita in bilico sul ponte
    lettura libera1
    lettura libera 2
    l’assedio del comandante nel m
    l’iniquità del sistema
    l’obiettivo incastrarmi
    nell’attesa del nuovo governo
    pedinato e spiato
    per amore della patria
    proposta indecente
    segregati e indifesi
    si è attenuata la mia reazione
    trattamento crudele
    tutta la storia
    verso lo scontro con i miei pers
    violenza di stato 2
    violenza di stato 3

Leave a Reply