Educazione stradale

Poco fa al Tg 5 hanno parlato dei tanti pedoni che ogni anno muoiono perchè vengono investiti, in molti casi addirittura sulle strisce pedonali.

Ci riflettevo ieri che sono rimasto a Crotone e intorno alle 14,00 mi sono fato un giretto a piedi.

A Crotone come del resto d’Italia i pedoni sono meno di niente, le macchine non si fermano nemmeno se sei già sulle strisce: sei tu che devi dare la precedenza.

Riflettevo a quanto invece mi è capitato nei due viaggi fatti a St. Georgen.

All’inizio manco capivo: io che camminavo sul marciapiede e magari mi fermavo per guardarmi intorno, ma se capitava di fermarmi, sul marcipaiede, vicino le strisce, le macchine che arrivavano si fermavano di loro iniziativa per darmi la precedenza nonostante io fossi ancora sul marciapiedi e nemmeno intenzionato a passare.

Non una o due macchine ma tutte (tranne un italiano)!

Ma non siamo nella Comunità Europea? Le leggi, anche quelle del codice stradale, non dovrebbero essere uguali per tutti?

Invece da noi se non stai attento vai sotto e molti ci vanno davvero!

Urgono provvedimenti.

Leave a Reply