E' arrivata Barbara!!!

Solo i grandi poeti, i grandi autori riescono a trasmettere su carta le emozioni di un particolare momento.

Impossibile per me quindi descrivere le emozioni, i sentimenti, la gioia, le lacrime, i sorrisi, gli abbracci, prima in aeroporto e dopo a Roccabernarda, le parole del nostro incontro con Barbara, la sorella tedesca di quella che non mi ascolta.
La prima foto dell'arrivo di Barbara. Foto Rosario Rizzuto
Ieri è stata un gran giorno, che, come se non bastassero le emozioni di suo, va a cadere proprio nella giornata dedicata all’Amore; e quale maggiore amore se non quello di una figlia che rivede il papà dopo 32 anni!?

Che incontra per la prima volta la sorellina minore e il fratello maggiore, i nipoti mai visti e la moglie del suo papà.

Un turbinio di brividi, lacrime a iosa, emozioni tagliabili come il pane!

E poi che brave persone Barbara e Volker… e sì perchè con Barbara c’è anche il marito e non è facile trovare un tedesco che ti fa anche la battuta (robba da matti!), certo capirle, visto che la lingua è leggermente, ma solo leggermente, diversa, non è facile ma per fortuna con noi c’è anche quell’angelo di Annelore Summa che sarà brava a tradurre il tedesco ma a parlarlo ancora di più: senza di lei saremmo stati persi!
Barbara, al centro, con  le sorelle Maria Rosa (a sx) e Mimma. Foto Rosario Rizzuto
Pomeriggio si replica mentre stamane, dopo la serata di ieri sera all’Hotel San Giorgio, al San Valentino, davvero speciale, dell’Associazione Le Madie, è giusto che gli ospiti si riposino un po’.

Io invece sono già pinpante anche perchè ho dormito più del solito e, dopo tanto tempo, sono riusciuto a restare nel letto fino alle 06,58, wow quasi le 7,00… non succedeva da secoli!
Barbara con papà Salvatore Ieriti. Foto Rosario Rizzuto
Nel post anche alcune foto della giornata di ieri, alcuni momenti salienti come l’arrivo di Barbara e Volker, la prima foto, quando ancora non era stata oltrepassata la porta della sala arrivi, non c’è stato bisogno della tabella coi loro nomi, troppo assomigliante a quella che non mi ascolta e alla sorella Maria Rosa (come potete vedere in un’altra foto) per non riconoscerla al volo.
L'arrivo di Barbara a Roccabernarda. Foto Rosario Rizzuto
Il pranzo ("mi raccomando leggero, avevo detto a mia suocera, che la sera si va al ristorante", ma è rimasta una richiesta caduta nel vuoto e speriamo sia sempre così quando faccio queste richieste idiote) superlativo preparato da mia suocera e da Mica (mia cognata) e Maria Rosa e poi la cena, anch’essa superlativa, anticipata dallo spettacolo, emozionante, preparato dall’Associazione Le Madie su quattro fasi dell’Amore: immamoramento, gelosia, amori difficili e amore maturo: davvero bravi e con la chiosa finale del balletto della brava Rossella [ma sul nome non ci giurerei (era l'una di notte, mi capirete)] Caccia.
Ultimo passo del balletto della piccola Caccia. Foto Rosario Rizzuto
Ci sarebbe davvero tanto da scrivere ma rischierei di annoiarvi… meglio guardare qualche bella foto…

A tavola a Roccabernarda: Barbara gnam gnam. Foto Rosario Rizzuto

Barbara con il marito Volker. Foto Rosario Rizzuto

Barbara con Annelore Summa. Foto Rosario Rizzuto

Un momento del San Valentino delle Madie all'Hotel San Giorgio di Crotone. Foto Rosario Rizzuto

A tavola all'Hotel San Giorgio di Crotone. Foto Rosario Rizzuto

Barbara con i nipoti Francesco (a sx) e Andrea. Foto Rosario Rizzuto

8 Responses to “E' arrivata Barbara!!!”

  1. anonimo scrive:

    Complimenti per questa bella famiglia allargata

  2. byros scrive:

    Grazie…

  3. anonimo scrive:

    sicuramente tua moglie un emozione cosi grande non lo dimentichera mai, comunque tua moglie assomiglia tanto alla sorella tedesca. Un complimento pero lo vorrei fare a tua suocera che pur non esssendo sua figlia l ha accettat. BRAVAAAAA

  4. anonimo scrive:

    che strano

  5. anonimo scrive:

    POSSO DIRVI DAL CANTO MIO CHE E’ STATA UNA GIORNATA PARTICOLARISSIMA E SONO STATA FORTUNATA AD ASSISTERE AD UN EVENTO UNICO NEL SUO GENERE

    SALUTAMI TANTO BARBARA VI ASPETTO DOMANI A CASA MIA A ROCCA

    ANNY

  6. anonimo scrive:

    zii…sei un poeta….si scriverra cuamu mangi,Dante te facerra nu baffu!!! by Andrea…..la mia e-mail è byand85@libero.it

  7. byros scrive:

    Andrè va curcati…

  8. anonimo scrive:

    bellissimo incontro….
    molto emozionante anche x noi che leggiamo…
    x fortuna c’era anny…
    altrimenti sai che ridere tradurre tedesco-scandalese
    scandalese-tedesco!
    peccato che barbara è andata via…ma le emozioni che avete vissuto rimarranno sempre!
    quale miglior modo di festeggiare la festa dell’AMORE?
    flaminia

Leave a Reply