Le poesie dei miei bimbi per la festa del papà

Mercoledì 19 è stata la festa del papà.

A scuola ho avuto il corso di aggiornamento, così sono rientrato a casa alle 18,30.

Entrando in cucina i miei piccoli Antonio ed Alessandro mi sono saltati addosso e mi hanno fatto gli auguri.

Alessandro mi ha regalato un piccolo dono preparato all’Asilo, dopodichè entrambi mi hanno recitato alcune poesie dedicate al papà.

Quelle di Alessandro facevano così:

Sai Papà

Sei davvero un grande amico
e con gioia te lo dico:
sai papà ti voglio bene,
sai papà ti voglio bene.

Rit: Resta ancora qui con me:
a me piace star con te!
Resta ancora qui con me,
a me piace star con te!

Quando arrivi preoccupato,
o sei stanco e un po’ arrabiato,
sai papà ti voglio bene,
sai papà ti voglio bene.

Rit: Resta ancora qui con me:
a me piace star con te!
Resta ancora qui con me,
a me piace star con te!

Quando poi tu sei felice,
il mio cuore te lo dice:
sai papà ti voglio bene,
sai papà ti vogliobene.

Rit: Resta ancora qui con me:
a me piace stare con te!
Resta ancora qui con me,
a me piace star con te!!!

Oltre a questa, Alessandro mi ha anche donato un’altro testo con dei bei disegnini e con scritto: "Papà tu sei tutto il mio mondo. Auguri…" e poi:

Per la festa del papà

Il sole caldo e grande
per me, papà sei tu.
Quando mi stringi al cuore
freddo, non ho più.

Del mare profondo e immenso,
paura non ho più
quando mi sei vicino tu.

Nel cielo stellato
la stella più bella sei tu.
Vorrei donarti il mondo
ma il mondo mio
papà sei tu.

Alessandro mi ha donato delle poesie preparate all’asilo, Antonio invece l’ha scritta lui.

Un papà speciale…

Conosco una personale speciale
una persona geniale:
è il mio papà.

No mi lascia mai da solo
perchè sono il suo tesoro,
sta sempre nel mio cuore,
mi cura con amore.

Mi fa stare di buon umore,
è un vero simpaticone,
non è un gran curioso
ma è molto laborioso.

Vale più dell’oro:
è un immenso grande tesoro.

Papà, tu sei felice come un arcobaleno
e i miei problemi li risolvi in un baleno,
tu mi dai felicità
oh mio adorabile papà.

Il tuo Antonio.

Grazie!!!!

8 Responses to “Le poesie dei miei bimbi per la festa del papà”

  1. anonimo scrive:

    ke tesori!
    flaminia

  2. anonimo scrive:

    L’amore di un padre per un figlio..indipendentemente dagli eventi della vita..resterà immutato ed eterno…come pure la sua presenza e le sue coccole ed attenzioni…Ma, un papà infelice, non potrà essere di conforto neanche per se stesso…I figli, sono un bene prezioso , sono parte di noi ma non come noi..i figli sono il futuro..e per vivere è necessario anche non rinunciare al presente, a quel sano “egoismo” capace di salvare se stessi e le persone a cui vogliamo veramente bene..

  3. byros scrive:

    Grazie Flamy. T.v.b. Baci!

  4. anonimo scrive:

    Ros,leggere le belle poesie che ti hanno dedicato i tuoi figli mi hanno commossa veramente!!!!
    Che carini che sono ,poi antonio ha un futuro come scrittore…..ma chissà da chi avrà preso!!!!!!!!

  5. anonimo scrive:

    che teneriiii i tuoi figli ro!

  6. anonimo scrive:

    Mi fanno tenerezza nel leggere le bellissime poesie dei tuoi figli Rosario

  7. byros scrive:

    Leggo gli ultimi tre commenti solo ora. Grazie tante.

  8. anonimo scrive:

    Grande cuginetto…che belle parole…avremo il blog di Antonio a breve?Mimì

Leave a Reply