Archive for April 12th, 2008

Attestato di solidarietà del Pd di Scandale al sindaco Brescia

Il Partito Democratico di Scandale con un manifesto affiso nei locali del paese ha espresso solidarietà al Sindaco Fabio Brescia per l’attentato subito nei giorni scorsi.

Questo il testo del manifesto: "Il gruppo consiliare di minoranza e il coordinamento del Partito democratico di scandale esprimono piena e leale solidarietà al SINDACO FABIO BRESCIA e ai suoi familiari per il gravissimo attentato subito.
Rinnoviamo in questa preoccupante circostanza tutto il nostro impegno di lotta contro queste azioni criminose tese a comprimere la vita democratica e a scoraggiare l’azione degli amministratori.
Il PD di Scandale condanna con forza il vile gesto e invita la popolazione e tutte le parti sociali ad una dura critica e ad una forte presa di posizione.
Il Partito Democratico rimane sempre disponibile per un dialogo responsabile tra le varie parti politiche, per il bene della nostra comunità.

Partito Democratico Scandale".

Insediati i seggi elettorali a Scandale

Mentre mio figlio Antonio sta organizzando con gli amici un viaggio in giro per il mondo da fare a 18 anni (ora ne ha 9), presso le Scuole Elemntari di Scandale e di Corazzo si sono insediate le quattro sezioni elettorali del Comune di Scandale.
Operazioni preliminari nella Terza Sezione di Scandale. Foto Rosario Rizzuto col cellulare
Tutto come previsto e per la prima volta, almeno da quando mi ricordo io, nessun assente tra gli scrutatori e quelle poche persone che si erano presentate sperando in qualche assenza, sono dovuto andare via a malincuore.

Ai nomi segnalati nel precedente post vanno aggiunti quelli dei segretari che ogni presidente si è scelto.

Così nella prima sezione c’è Costantino Trivieri, nella seconda Rosaria Rizzuto e nella terza Rossella Conti, il segretario di Corazzo mi manca.

Tra poco, finite le operazioni preliminari, i seggi verranno chiusi per riaprire domattina per consentire finalmente agli italiani, a partire dalle 08,00, di decidere il futuro governo del paese!      

Ecco i componenti delle sezioni elettorali di Scandale. Abolito il pc le nomine fatte direttamente dalla Commissione Elettorale

Sparisce il computer dal sorteggio degli scrutatori per le quattro sezioni del Comune di Scandale e torna la nomina praticamente diretta.

Ossia, ha provato a spiegarmi Francesco Lucia, responsabile dell’Ufficio Elettorale del Comune, la Commissione elettorale [composta da Giovanni Garofalo, Giuseppe Bennici e Carmine Vasovino, membri supplenti Domenico Lucanto, Rosario Rizzuto (il sottoscritto) e Antonio Scaramuzzino] propone una lista di nomi (presi dall’elenco di chi ha fatto domanda per far parte degli scrutatori) che, se viene votata all’unanimità dai membri della stessa commissione, viene sottoscritta dal sindaco e diviene l’elenco degli scrutatori.

Io non ho partecipato alla seduta della commissione elettorale, avvenuta il 19 marzo scorso, in quanto il membro effettivo (Bennici) era presente quindi non sapevo niente dei nominativi scelti fino a poco fa.

Infatti ieri sera mi sono arrivate voci sulla nomina di più componenti imparentati tra loro ed essendo io rimasto ai sorteggi tramite il computer la cosa mi sembrava strana quindi, ancora prima di vedere oggi pomeriggio l’insediamento del seggio, ho voluto accertarmi della cosa di persona.

Non sono bravo nelle parentele quindi non so se sono state favorite determinate persone a discapito di altre, di certo se fossi stato presente io nella Commissione Elettorale mi sarei opposto alla chiamata diretta e avrei insistito per il sorteggio (computer o manuale che sia).

Salvo, comunque, qualche rinuncia (poco prababile visto come sono avvenute le nomine) quando domani e dopodomani andrete a votare troverete nelle quattro sezioni di Scandale (di cui una a Corazzo) le persone che seguono, tenendo conto che i presidenti sono stati nominati dalla Corte d’Appello di Catanzaro (che in un eccesso di femminismo ha nominato quattro donne) e che ogni presidente nominerà di sua iniziativa un segretario i cui nomi ancora non sono di mia conoscenza. 

Prima Sezione: Giuliana Trivieri (presidente), Francesca Barberio, Rosa Leonetti, Antonella Lucia Raimondo e Ornella Alfieri; Seconda Sezione: Irma Giovinazzi (presidente), Vincenzo Lazzaro, Antonella Lucanto, Vittoria Funaro e Benedetta Ierardi; Terza Sezione: Anna Simbari (presidente), Carmine Esposito, Domenica Greco, Elisabetta Lucia, Antonio Franco (10.03.83); Quarta Sezione (Corazzo): Daniela Megna (presidente), Antonio Franco (05.09.83), Antonio Trivieri, Beniamino Salerno, Dario Franco.

Ma quanti sono gli elettori scandalesi che hanno diritto a recarsi alle urne domani e dopodomani?

Siccome si tratta di elezioni politiche, un consistente numero di scandalesi residenti all’estero, e precisamente 427 uomini e 328 donne, ha già avuto la possibilità di votare dall’estero.

A Scandale invece hanno diritto al voto 2.514 persone (1.223 uomini e 1.291 donne) così divisi 804 (383 uomini e 421 donne) nella prima sezione, 694 (333 e 361) nella seconda, 719 (359 e 360) nella terza e 297 (148 e 149) nella quarta a Corazzo.