Festa a Scandale per i 25 bambini che hanno ricevuto la Prima Comunione

I 25 bambini che hanno ricevuto la Prima Comunione con suor Giuseppina e la catechista Tonina Intenza. Clicca x ingrandire. Foto Rosario Rizzuto
Stamane 25 bambini di Scandale, preparati da suor Giuseppina e dalla catechista Tonina Intenza, hanno ricevuto, dalle mani del parroco Don Antonio Buccarelli, la Prima Comunione.

E’ stata una grande festa per la comunità cattolica scandalese che ha partecipato con gioia a questo importante giorno per questi bambini.

Tra i 25 anche il mio sempre più grande Antonio che ha partecipato con attenzione e commozione all’evento e poi ha festeggiato con i nonni, gli zii e le zie. 

Antonio Rizzuto prima di recarsi in Chiesa. Foto Rosario Rizzuto

Antonio Rizzuto riceve il ricordino della Prima Comunione dal parroco Don Antonio Buccarelli e dal diacono Gino Voce. Foto Rosario Rizzuto

Antonio Rizzuto con i nonni e le zie paterni. Foto Rosario Rizzuto

40 Responses to “Festa a Scandale per i 25 bambini che hanno ricevuto la Prima Comunione”

  1. anonimo scrive:

    Fango? solo per averti finalmente cantato in faccia la verità?
    Per non aver lasciato che le tue bugie, le tue cattiverie le tu nefandezze e le tue “certezze stigmatizzate” non venissero mai capovolte?
    Hai giocato con le paure d’un uomo pilotando la sua mente ed inibendo i suoi desideri attribuendo agli stessi un volto diabolico per troppo troppo tempo..Senza avere nè provare un briciolo di vergogna..
    E’ un comportamento tanto autentico quanto squallido la lasciare basiti..altro che passeggiata..

  2. anonimo scrive:

    madonna… e pensare che tutto è cominciato da un’innocente voglia di mangiare un pezzetto di quella torta che è nella foto. Non ho parole. Se solo avessi intuito, anche lontanamente, ciò che avrei provocato nelle menti di alcune persone andavo in pasticceria, scusami Rosario, quella della torta era solo una battuta nn pensavo di scatenare un uragano. nr

  3. byros scrive:

    Tranquilla Nr, nessun problema, ancora non ho capito bene perchè litigano ma appena posso provo a leggere…

  4. anonimo scrive:

    grazie, ora mi sento più tranquilla ciao

  5. anonimo scrive:

    Un uragano è niente dinanzi a quello che aspetta certe persone che raggirano e giocano con l’innocenza dei sentimenti veri..

  6. anonimo scrive:

    Tanti Auguri ad Antonio per la sua prima comunione. Maria

  7. anonimo scrive:

    V isto il putiferio che si è scatenato per una fetta di torta io ci rinuncio.
    Anselmo……Prima che ci scappi il morto

  8. anonimo scrive:

    Ecco lo vedi?..sei un uomo saggio..
    Mai posare gli occhi su ciò che non si può comprare perchè non messo in vendita..Nelle pasticcerie dei bar..troverai tutte le torte che vuoi..Ripeto ci sono torte e torte..torte da seria A e torte di serie B..Quando veniamo attratti dalla A, prima di chiederne un pezzetto dovremmo pensare alle conseguenze del caso..ma farlo prima che ci scapi il morto non dopo..Comunque, ciao Rosario La torta d’Antonio è molto bella ed anche molto “esclusiva”..simile a quelle fatte in casa..ciao

  9. anonimo scrive:

    con ste cazzo di torte seria A serie B ma che stronzate vai dicendo…. ancora nn hai capito niente. Vedi il marcio perchè marcia sei dentro

  10. anonimo scrive:

    Marcio? io vedo solo cose bellissime e buonissime..mica tutta la pasticceria è mangiabile..ci sono pure i dolci di serie A e di serie B..
    Certo che la gente abituata a mangiare di tutto fà veramente fatica a distinguere la differenza..
    Chi ha parlato di marcio?
    Certa gente nn sa far altro che parlare di marcio,fango etc etc..
    Forse hai ragione tu..non vede che quello perchè è dentro di se

  11. anonimo scrive:

    bella famiglia!!! ma la torta….. mi fa impazzire!!!!!!!!!

  12. byros scrive:

    Be’ se vuoi ne è rimasta un po’ ma devi fare in fretta perchè stanotte credo che me la finisco:-)!!!

  13. anonimo scrive:

    nn è giusto sono troppo lontana x raggiungere così in fretta la tua torta

  14. anonimo scrive:

    eppoi…. mangiare di notte la torta….. mah io pure farei lo stesso ma nn lo dico nr

  15. byros scrive:

    Allora sarà x un’altra volta!!!

  16. anonimo scrive:

    x questa volta vada….

  17. anonimo scrive:

    Se ti avanza un pò di torta pensa anche a me Rosario….Auguri di nuovo Anselmo da Dusseldorf Germania..

  18. anonimo scrive:

    questi tedeschi che vogliono mangiare le cose italiane…..la torta nn l’ho vista ma, in compenso ho fatto fuori una stecca di cioccolata nn c’è nulla di più buono.. ovviamente sempre dopo la torta!!! Quando ero in africa mi alzavo la notte e mi cucinavo gli spaghetti all’aglio, olio e peperoncino ummmhhh…. divino e poi si dorme molto meglio.Anche xkè nn c’erano molte alternative o t’attacchi a sta minestra o…..nr

  19. anonimo scrive:

    Senza la torta del resto che festa è?
    Italiani, tedeschi, Africani…Lo sanno tutti come è dolce il sapore delle cose buone…
    Mangia quel che vuoi..e poi, lascia il palato libero di tuffarsi in una morbida,gustosa,soffice,torta di panna montata..
    Oserei dire DIVINO!!!!
    Felice giornata a tutti e Auguri par Antonio…Francesca…

  20. anonimo scrive:

    E pensare ke anke Anselmo ne voleva un po!!!! Noi italiani l’abbiamo vista solo in foto e doveva essere di un buono… ma di un buono… figuriamoci se la davamo ad Anselmo. Scusa Ans… ma nn se ne parla proprio. Sarà stato un calo di zuccheri il tuo? il mio si! E mentre chattavo con un amico ho rimediato al calo. nr

  21. anonimo scrive:

    Le cose “migliori” si tengono per se..con tutta l’amicizia possibile ed immaginabile..
    Poi ci sono torte e torte…
    Quelle mediocri..possiamo anche condividerle..Quelle migliori le lasciamo per le passeggiate solitarie e NOTTURNE…

  22. anonimo scrive:

    Credo che il calo di zuccheri..sia d’attribuire ad una vita poco appagante..in generale, il bisogno d’affetto “represso” o “mancato”..lo sfoghiamo sui dolci e con la cioccolata..belle le coccole..
    Un caffè, per quanto eccitante resta sempre è SOLO un caffè..
    ps) la cioccolata per chi non lo sapesse, produce le stesse stimolazioni del caffè..semplicemente appagando in maniera COMPLETA..

  23. anonimo scrive:

    il calo di zuccheri nn si attribuisce solo ad una carenza d’affetto o ad una vita poco appagante. Esistono anche le diete che fanno risentire ancora di più la mancanza di zuccheri. Come al solito l’ignoranza, l’arroganza e il voler a tt i costi dire la propria credendo di insegnare qualcosa agli altri quando dovrebbero essere i primi a imparare a colloquiare pacificamente la fa da padrona in questo blog. Scusa Rosario nn è colpa tua è la gente maligna e costantemente insoddisfatta delle proprie cose che nn riesce a guardare oltre il proprio naso. Io la penso come nr.Angela

  24. anonimo scrive:

    Auguri ad Antonio x la 1° comunione
    da
    Gianfry

  25. anonimo scrive:

    Dio mio..chi parla d’ignoranza..
    Le diete? ..avevo dato per scontato che se sono a dieta d ho un calo di zuccheri nn mi tuffo di certo sulla torta di panna montata..o cioccolata..Mi accontenterò di bere un bicchiere d’acqua zuccherata..
    Altrimenti tutta la fatica fatta andrà sprecata…Capito mi hai?

  26. anonimo scrive:

    Se poi..pittosto che di dieta da linea si tratta di dieta “disgusto”..perchè il cibo a disposizione non risulta essere di proprio gradimento..allora.non solo mi fiondo sulla torta al cioccolato, sui pasticcini e tutto ciò diverso dal SALATO…

  27. anonimo scrive:

    La gente intelligente..prima fà finta di nn comprendere le provocazioni..anzi diciamo che piacevolmente non le raccoglie…
    Certo che, se poi, continuiamo a girare la lama..non dobbiamo lamentarci di ricevere il giusto compenso per la VERA Malignità CASTIGATA…è sempre un piacere insegnare al nostro prossimo di non sottovalutare MAI..l’interlocutore..

  28. anonimo scrive:

    ma è mai possibile che riuscite a litigare anche per una torta???

  29. anonimo scrive:

    Eppure per le torte così..io dico che ne vale la pena..
    La torta è mia e non la divido cn nessuno..ognuno si guardi e si gusti le torte di casa propria…
    Auguri Rosario Bella scelta di torta!!!

  30. anonimo scrive:

    Auguri al piccolo(grande)Antonio!!!!

  31. anonimo scrive:

    prendono fischi x fiaschi. nn si può parlare di VERE torte che c’è sempre qualcuno ke nella sua insicurezza quotidiana parla a sproposito!!!! Forse vivono nel terrore di perdere qualcuno o qualcosa e se vivono così, vuol dire che nn sono affatto certe delle proprie capacità e di ciò che valgono

  32. anonimo scrive:

    c’è gente che nn sa come sfogare la propria inquietudine e attacca x n essere attaccata. Non si tratta di litigare. La verità è che spesso poichè siamo accecati dalla rabbia vediamo il male anche dove nn c’è. Angela

  33. anonimo scrive:

    Per l’appunto concordo con Angela..
    Chi ha i fatti suoi a cui pensare..nonchè vive nella sua serenità..non sente l’esigenza costante d’attaccare..nè tanto meno di spiattellare in faccia all’avversario i propri successi..
    Gode di più? o forse gioisce di più se fomenta rosicate o potenziali pugnalate alle spalle?
    Io direi, ognuno si goda quel che ha, quel che può, quel che riesce a conquistarsi..del resto è una lotta personale non una competizione..o forse, devo dire che, molta gente non combatte per la causa ma per dimostrare a se stessa e al mondo intero d’essere il numero uno…
    Poi basta guardarla bene..e ci scappa da RIDERE…

  34. anonimo scrive:

    Si può solo parlare di pseudo pugnalate alle spalle e nn altro.Può solo dimostrare a se stessa di essere il numero uno, anzi può solo “illudere” se stessa di poterlo essere. ma nn di certo il mondo intero.

  35. anonimo scrive:

    Ti sei risposta da sola…

  36. anonimo scrive:

    Per converso..si può pilotare tutto essendo molto potenti..piegare il mondo intero…ma, nella consapevolezza di essere pari a sotto lo zero, chiusa la porta del mondo..
    Essere, o apparire ? non saprei proprio rispondere che cosa sia ciò che conta esattamente di più…

  37. anonimo scrive:

    Quando l’essere è autentico non può che apparire per quello che è.

  38. anonimo scrive:

    Autentico?…ma dove ma quando un essere un autentico nn ha la necessità d’infangare il prossimo per brillare di più d’una luce che nn ha e cosa ancor peggiore che nn ha mai avuto..

  39. anonimo scrive:

    Autentici si nasce non lo si diventa. La luce è costituita dalla sincerità, è quella che acceca il prossimo. Se la troppa “luce”ti da fastidio metti gli occhiali… Il fango tienilo per i tuoi commenti. Anzi la prossima volta se nn hai qualcosa di intelligente da scrivere fatti una passeggiata e prendi aria…..

  40. anonimo scrive:

    Autentici si nasce e si diventa…Ci sono contesti in cui, prima di mostrare la propria luce; si rende necessario comprendere d’essere dinanzi alle persone giuste..incapaci di ferirci e farci tanto tanto male..
    Se non hai altro d’aggiungere..fatti una camminata che hai finito d’indottrinare le menti dei poveri ignari..a tuo proprio piacimento..

Leave a Reply