Un po' meno ma ci sono!

La notte segue il giorno e le giornate volano veloci, tra scuola e corso il tempo che mi è rimasto negli ultimi giorni è stato davvero poco.

Ma sotto sotto il vero problema non è il tempo, quando sono in vena non ho badato ad orari per scrivere, anche di notte.

Ultimamente sta mancando questa voglia e se scrivere diventa un’ansia, è dura!

Questa sera mi trovo al pc solo perchè mi ha costretto mio figlio Antonio perchè doveva fare una ricerca: di mia sponte non lo avrei acceso!!!

Non bloccherò il blog come successe un paio di anni fa ma scriverò di meno, forse, ed in modo diverso.

Forse non ci saranno più molti articoli perchè se non li faccio come li pubblico?! ma cercherò di esserci soprattutto per me stesso.

Intanto, come avevo supposto, e sperando che i soliti noti di Petilia non si arrabbino, la gara tra Petilia e Real Fondo Gesù sarà ripetuta.

Mi limito a postare la delibera del giudice sportivo: "Il Giudice Sportivo, assistito dal rappresentante A.I.A. di Crotone nell’odierna riunione, ha assunto i provvedimenti di seguito riportati

GARA : PETILIA CALCIO – REAL FONDO GESU ‘ del 17.05.2008

Il Giudice Sportivo:

  • rilevato che le norme disciplinari per la fase di PLAY . OFF (ART . 49 N . O . I . F ) prevedono che : a conclusione delle due gare di finale, in caso di parità di punteggio dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti (senza attribuire valore doppio alle reti segnate in trasferta); verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno.Nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato.

  • Rilevato che al termine della gara di ritorno tra il PETILIA CALCIO e del REAL FONDO GESU ‘ le due squadre erano in parità sia per il punteggio che per la differenza reti;

  • Rilevato che il direttore di gara non ha disposto la prosecuzione della gara con la disputa dei due tempi supplementari;

  • Rilevato, pertanto, l’errore tecnico il Giudice Sportivo dispone la ripetizione della gara e rinvia gli atti alla Delegazione in sede per quanto di competenza".

Ma, al contrario di quanto avevo scritto nel post di qualche giorno fa, mi sembra di capire, e me lo ha confermato anche mister Orto, che la gara non risulta nulla e quindi il Petilia dovrebbe (il condizionale è d’obbligo perchè non ho conferme ufficiali ma è solo una mia deduzione) recuperare i due giocatori che aveva squalificati e che hanno scontato la giornata di squalifica mentre il Real Fondo Gesù perde per squalifica, per seconda ammonizione, Ferdinando Verardi, tra l’altro ex dello Scandale,

Ora ci sarà da stabilire la data del recupero non ancora ufficializzata dalla Figc.

Infine, saltando di palo in frasca, domani E’ IL GRAN GIORNO PER SIMONE SCARAMUZZINO che sarà ordinato sacerdote con una solenne celebrazione nella Chiesa Madre di Scandale alle 18,00.
Simone Scaramuzzino con papa Giovanni Paolo II. (Foto da www.ippo94scandale.splinder.com)
A Simone rinnovo i miei auguri sperando di poterglieli fare di persona.

Dopo la celebrazione gran festa in piazza San Francesco a partire dalle 20,30.

3 Responses to “Un po' meno ma ci sono!”

  1. anonimo scrive:

    Rinnovo gli auguri a Simone tanti tanti auguri .Michele Lettieri Famiglia

  2. infoviaggiare scrive:

    Anch’io porgo i migliori auguri a Simone.

  3. anonimo scrive:

    Pubblica le foto che hai scattato

Leave a Reply to anonimo