In Piazza Condoleo ci vada la statua realizzata da Gianni Garofalo

Ma a che serve quel piedistallo, ben fatto, in una delle aiuole di Piazza Condoleo?
In molti se lo sono chiesto o se lo stanno chiedendo.

Esso è stato costruito per sistemarci una statua realizzata in circa due anni di lavoro da Gianni Garofalo (che è anche Consigliere Comunale) che ha deciso di donarla gratuitamente al Comune di Scandale.

Solo che poi qualcosa deve essere andata storta, si ci sono messi anche i ragazzi di Azione Giovane che hanno iniziato una raccolta di firme per realizzare e sistemare lì, o in altro posto, una statua di Don Renato Cosentini, e la cosa si è un po’ arenata.

Io sono sempre stato di un parere: se il pidistallo è stato realizzato per la statua di Gianni, lì ci deve andare la statua di Gianni.

Qualcuno mi aveva chiesto se io avessi visto la statua facendomi supporre che non fosse granchè…
Gianni Garofalo con la sua statua. Foto Rosario Rizzuto col cellulare
Ebbene due domeniche fa mi sono tolto questa lacuna andando a visionare la statua e devo dire che mi è piaciuta molto.

Volevo perciò fare i complimenti a Gianni e a sua moglie Maria (per la vicinanza al marito) e rassicurarli che, per quanto io possa fare come Consigliere Comunale, se si dovesse arrivare a dover scegliere tramite una votazione,  il mio voto sarà unico e sarà per la statua di Gianni in Piazza Condoleo.

COSTRUIAMO INVECE DI DISTRUGGERCI A VICENDA!!!!
La statua realizzata da Gianni Garofalo. Foto Rosario Rizzuto col cellulare

La statua di Gianni Garofalo. Foto Rosario Rizzuto col cellulare

34 Responses to “In Piazza Condoleo ci vada la statua realizzata da Gianni Garofalo”

  1. anonimo scrive:

    esercizio artistico che riprende l’Oscar Hollywwoodiano… imitazione della celebre scritta “HOLLYWOOD”, adagiata su una collina dalla vegetazione brucuata, ho intravisto la scorso agosto sulla SS 106 dalle parti di Steccato di Cutro.
    il Marchesato come Santa Monica (LA)

  2. anonimo scrive:

    sebra oscar è vero ma penso che x dare un giudizio + “vero” dovremmo vedere anche l’altra statua!
    questa è bella anche se un pò “freddina” amio parere.
    flaminia

  3. anonimo scrive:

    La petizione di AG non è stata fatta per impedire a Gianni di far mettere la sua statua… non ce ne frega niente… a noi interessa che quella piazza si chiami piazza Mons. Renato Maria Cosentini… tanto per chiarire. A.G.

  4. anonimo scrive:

    Si vede che siete proprio democratici…….nel dire che non ve
    ne frega niente di far mettere la statua di Gianni. Ma voi chi siete che avete la presunzione di dire e cosa fare?
    Voi contate quanto il gallo quando fa la Pipì.

  5. anonimo scrive:

    Forse… ma la nostra è una iniziativa appogiata da una parte della popolazione Scandalese, quindi il tuo parere conta come il due di coppa quando la briscola va a bastoni nel gioco delle carte. A.G.

  6. anonimo scrive:

    Poveri ipocriti …..invece di diventare propositivi vi perdete in delle iniziative deludente ,e che,non vi portano da nessuna parte…..anzi mi state distruggendo da soli per le vostre puttanete che giorno,dopo giorno continuate ha fare.
    Che io conti quanto il due a Briscola….povero illuso/a devi sapere che delle volte il 2 può essere la carta vincente soprattutto a briscola….

  7. anonimo scrive:

    dovete leggere VI state distruggendo

  8. anonimo scrive:

    Grazie del consiglio… A.G.

  9. anonimo scrive:

    Utente 9 perchè ce l’hai con noi? A.G.

  10. anonimo scrive:

    perchè non fate politica con la p Maiuscola…e poi dopo quello che avete fatto ,continuate ha fare contro la chiesa di Scandale….Picchiare il parroco come gli squadristi ai tempi del 68 ….Vede c’è poco da dialogare con gente che gira con mazze e persone poco pulite….meditate prima di agire…..

  11. anonimo scrive:

    Tu ci stai offendendo… quello che è successo tra il prete ed Antonello non c’entra niente con noi… sono fatti personali del quale noi non vogliamo entrare in merito… e noi non andiamo in giro con mazze, forse la persona che ha qualcosa da nascondere sei tu visto che parli così nell’anonimato… se vuoi parlare con noi in modo civile siamo sempre disponiobili…. A. G.

  12. anonimo scrive:

    Vedete oltre ad essere ipocriti siete falsi e buggiardi…
    Il documento sulla stampa era a firma di Azione Giovane Scandale…non era firmato dal Sig. Antonello…
    Io mi sono comportato sempre civile…..se non avete nulla a che fare con Antonello allora smentite il documento mandato al Crotonese ..
    Allora potete dire che non avete nulla a che fare….Sbaglio o Antonello fa parte del Vostro Gruppo? Sbaglio o Antonello insieme ad altre persone si è recato per picchiare il Parroco” ha picchiato a calcii”…Come vedete oltre ad essere buggiardi siete degli emeriti ipocriti che della politica ancora non avete capito nulla . “la politica come servizio verso la gente” non la politica per fini personali….Da buoni intenditori poche parole

  13. anonimo scrive:

    NON C’E’ CONFINE DI PROPRIETA’ SE CI SI RUBA LA LIBERTA’

  14. anonimo scrive:

    Tu non conosci i fatti… prima informati bene, nn dai soliti pettegoli e bugiardi e poi parla… l’articolo l’abbiamo fatto per prendere le sue difese pechè c’eravamo noi testimoni, ma con quello che è successo dopo noi non c’entriamo, è un fatto personale, di cui lo stesso Antonello ci ha pregato di restarne fuori… Prima informati e poi parla… A.G.

  15. anonimo scrive:

    dicesi…vivi e lascia vivere,tanto il giorno dell alluvione tutti gli stronzi verranno a galla..milano bellavista.

  16. anonimo scrive:

    Ancora una volta mentite……Come risulta essere adesso una questione personale….lo era a maggior ragione prima…..Vedete il cammino della politica per fortuna diventa lungo quando i cittadini condividono le battaglie”politiche”,le scelte ,i confronti ma soprattutto il dialogo….Devo essere sincero in Voi mancano tutte queste caretteristiche…..Vi dicevo nel commento precedente che la politica deve essere intesa come servizio senza tornaconti……Mi dite che avete preso le difese del Vostro iscritto….sapete,ma siccome quando sie giovani non si vede mai oltre il muro……io mi sarei aspettato da Voi un segno di Solidarietà verso il Vostro Parroco…ma così non è stato.
    Concludo con una Frase di Mario Capanna Ai bambini Palestinesi che ho visto piangere e combattere
    a due popoli perchè possano vivere la pace.

    P.S.
    Con questo Augurio che vi chiudo questa mia espitolare che Vi sia di grande insegnamento ma di stimolo e rispetto verso gli altri.
    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE

  17. anonimo scrive:

    Milano BEllavista tu sei certamente uno di questi stronzi…..

  18. anonimo scrive:

    l uomo orgoglioso affoga,piuttosto che nuotare come i cani…

  19. anonimo scrive:

    ….sinceramente da quello che siete soliti fare qui a Scandale, mi sarei aspettato un serio monumento a Don Renato.
    Infondo chi più di Lui meriterebbe quello spazio, tra l’altro rivolto verso Villa Condoleo e tutto il suo operato.
    ………..vabbe, se quel posto se l’è aggiudicato “il cavaliere senza cavallo”, vorrà dire che dietro ci sta quel filo di storia che a me sfugge, magari legato al collega di S.Georgen in germania famoso in tutta la foresta nera per aver ucciso il Drago !!
    ………e se così non fosse, che c***o centra sto cavaliere ?!?

  20. anonimo scrive:

    l asino è fiero delle proprie orecchie…milano bellavista!

  21. anonimo scrive:

    Questa statua sarà di nuovo oggetto di divisione del paese.Ma a chi è venuta in mente di riproporla.
    perdonatemi sono veramente annoiata di queste storie.

  22. anonimo scrive:

    per come siamo combinati penso che anche il dilemma lasagna o cannelloni generebbe polemiche su polemiche…

  23. anonimo scrive:

    Buona sera,
    è veramente vergognoso che si metti in discussione la p.zza assegnata a Don Renato Cosentini con una statua scolpita da un giovane capace, penso che quest’ultimo si dovrebbe mettere da parte e pregare affinche Scandale possa riavere ina persona come Don Renato Cosentini.

    W W W Don Renato

    a serra

  24. anonimo scrive:

    ma perchè dovrebbe farsi da parte?
    ha lavorato tanto e la statua merita il posto che è stato oltrettutto lasciato vuoto per lei..
    Se mai è Don Renato che dovrebbe capirlo e farsi da parte..

  25. anonimo scrive:

    Veramente appena ho letto il commento 26 …ho detto tra me o questo cìè o ci fà…..Perchè questo giovane artista si dovrebbe mettere da parte…per fare spazio a Don Renato? Invece di ringraziarlo che la metta a disposizione dell’amministrazione comunale vi prendete anche il lusso di osteggiarlo…Francamente chi vi capisce forse un giorno sarà santo…..ma almeno aiutiamo una giovane promessa ad essere valorizzato….
    Peppu u stortu

  26. anonimo scrive:

    Ma prima di mettere questa benedetta statua, perchè non è stata informata la popolazione e poi si pensava al piedistallo.
    Invece adesso ci troviamo un piedistallo e a nessuno di sopra installeranno.
    Io sono dell’idea di togliere il pedistallo.

  27. anonimo scrive:

    veramemte se vi devo dire la verità questa statua non mi piace…non mettetela in piazza ke fa brutta figura

  28. byros scrive:

    Cosa non ti piace?

  29. anonimo scrive:

    L’unica statua che andrebbe messa è quella di Don Renato !!!!
    ……..fatto ciò possiamo anche giocare a fare i carri di carnevale. ;-)

  30. anonimo scrive:

    Ma cosa rappresenta per Scandale questa statua?

  31. anonimo scrive:

    facciamo fare da gianni una statua i don renato e piazziamole tutte e due in paese. semplice no?

  32. anonimo scrive:

    Bella statua conplimenti ha Gianni,e Maria certamente il mio voto andrebbe alla loro statua bella iniziativa. Michele Lettieri dalla Germania.

  33. anonimo scrive:

    complimenti a mio cugino Gianni, sapevo che eri in gamba…. un abbraccio forte sono felice per te

  34. anonimo scrive:

    Come si fa a contestare una scultura bellissima del genere…..Come al solito non si e mai profeti in patria….premiata questo grande artista che ha dato alla vostra comunità una grande opera…..allora se era di Gio Pomodoro andava bene in piazza Condoleo…Complimenti Rosario difendi questo bravo artista nostrano di terra nostra….
    Con stima TURUZZU U COMUNISTA

Leave a Reply