Dio non c'è…

Sono incazzato, sono incazzato con Dio, non riesco a capire perchè debbano esistere i bambini portatori di handicap e, di contro, una ragazza che 8 anni fa uccise una suora a breve sarà mamma…
NON LO CAPISCO!!!… è più forte di me!!!

Cosa ci faccio in questa chiesa
io che non credo al tuo Gesù
con questo vuoto che mi pesa
adesso che non ci sei più
come facevi a fare il prete
fra comunisti e farisei
com’è lontano il monte Amiata
Ernesto non lo rivedrai
Dio non c’è
non ci credo lo sai
Dio non c’è
non ci credo e tu non mi convincerai
Era un discorso lasciato a metà
quando io mi ero perso e non ero più io
la tua Chiesa in salita e la comunità
era almeno qualcosa una piccola luce nel buio
E ora Dio non c’è
e ho bisogno di lui
Dio non c’è
e bestemmio come una preghiera ormai
Il mondo passa da Firenze
solo per prendere un caffè
e nell’imbecille indifferenza
muore la gente forte come te
Perché Dio non c’è
siamo soli quaggiù
ti dico che Dio non c’è
ma la tua voce ormai non mi risponde più
L’ho cercato con tutta la mia volontà
ma la fede è soltanto un regalo di Dio
la domenica io lo sapevo eri là
eri almeno qualcosa una piccola luce nel buio
Dio non c’è
no Dio non c’è
Ma cosa ci faccio in questa chiesa
piena di gente come te
che ancora vuole credere in qualcosa
mentre un silenzio disperato dentro me
grida Dio non c’è
(Marco Masini, Dio non c’è.
Fonte: http://angolotesti.leonardo.it

6 Responses to “Dio non c'è…”

  1. ardovig scrive:

    “Sono incazzato, sono incazzato con Dio”. Anche Giobbe era adirato con Dio, finché non comprese che le sue vie non sono le nostre. Ardovig

  2. anonimo scrive:

    Esiste al punto tale da darci l’opportunità di metterlo anche in dubbio, salvo ricrederci appena tutto fila per il verso giusto. Il Padre esiste ed è misericordioso al punto tale da non lasciarci mai da soli. Saluti leo

  3. byros scrive:

    Ciao Leo.

  4. anonimo scrive:

    MI DISPIACE PER MARCO MASINI CHE NON CONOSCO NEANCHE MA PER I MALI DI QUESTO MONDO E’ PORTATO A DIRE CHE DIO NON C’E’ E ANCHE TU ROSARIO.CHE L’UOMO VOGLIA SPENDERE 500 MILIONI DI EURO PER PRODURRE LA PARTICELLA DI DIO( SVIZZERA) QUANDO INTERE POPOLAZIONI MUOIONO DI FAME E DI SETE E VOGLIONO DARE COLPA A DIO E DIRE NON C’E’.PENSIAMO FORSE CHE DIO E’ UNO SEMPRE PRONTO A FARE QUELLO CHE VOGLIAMO NOI NO NO E’ COSI’.E RRICORDIAMOCI CHE LE NOSTRE PAROLE ECCHEGGIANO E QUELLO CHE ABBIAMO DETTO UN GIORNO LE RISENTIREMO CON LE NOSTRE ORECCHIE……………….AMEDEO

  5. anonimo scrive:

    condivido il pensiero di amedeo ma anche quello di rosario.
    penso che tante anzi “quasi sempre” sia l’uomo a provacare danni al mondo e ad altri essere umani.
    ma penso anche che a volte Dio abbia i suoi disegni già fatti per ognuno di noi e molto spesso il suo volere nn coincide con il nostro e nn riusciamo a capire il suo.
    perchè una persona cattiva, che ha stuprato la figlia x un macello di anni mettendola incinta 7 volte (dichiarato sano, capace d’intendere e volere) è ancora vivo e i miei nonni sono morti troppo presto?
    perchè ci sono madri che nn sono degne di essere chiamate così, buttano bimbi appena nati e mia sorella ha abortito?
    nessuno sa rispondere
    flaminia

  6. anonimo scrive:

    Dio c´e´ed é molto buono.
    a volte siamo noi ad essere cattivi purtroppo.
    Saluti Mena

Leave a Reply to anonimo