Piove…

Mamma quanta pioggia sta buttando su Scandale!!!

11 Responses to “Piove…”

  1. anonimo scrive:

    07/11/2008

    In 10 minuti

    E’ vero per poter scrivere un messaggio, bisogna avere l’ispirazione , ma non solo questa , bisogna assumersi le responsabilità su tutto ciò che si dice o si scrive , io queste responsabilità li ho già prese , ho scritto ed ho espresso tutto ciò che pensavo della nostra storia durata , pochissimo , ma ancora oggi ricordata con tantissimo interesse.
    A volte nella vita di una persona , possono passare sulle spalle tante storie, “storie belle,
    storie brutte , storie lunghe , storie particolari , ma quella nostra rimarrà sempre
    classificata come : “UNA STORIA UNICA” , una storia di pochi giorni all’anno, che se ritorniamo, con la mente indietro quei giorni erano giorni bellissimi , giorni che non riuscirò mai a cancellare .
    Io di solito con le date sono negato , non ricordo nulla , ricordo soltanto una cosa , le bugie che raccontavamo per poterci incontrare , per poterci salutare e per poterti stringere .
    In quel tempo tutte le strade erano vuote , potevamo fermarci dove volevamo , pensavamo che nessuno mai potesse vederci , invece ci hanno visto ! Ricordi…. .
    Comunque con tutto ciò , il nostro passato è rimasto tale , ancora oggi soltanto sentirti mi riempie di tantissima gioia e tantissimo entusiasmo.
    Credo di avertelo detto , una cosa è sicura, ho avuto un periodo che non ti ho vista , avevo accantonato in modo provvisorio , i nostri ricordi , il nostro passato , non ti ho pensato , ma non ti ho nemmeno dimenticata , eri lontana , era difficile incontrarti , ma non appena incontravo una persona che ti appartenesse , chiunque potesse essere , eccoti qui apparire come chissà che cosa ,
    apparire da dove , sicuramente dai ricordi , ti vorrei confidare una cosa , io nella mia vita ,
    ho avuto qualche ragazza , con cui sono uscito, e con cui abbiamo diviso momenti belli , ma posso garantirti che il mio rapporto e i miei ricordi con queste ragazze non esistono, sono cancellati.
    Rimangono nella mia mente e nel mio cuore soltanto i nostri di ricordi , io non so , se ogni tanto pensi al passato , credo di si , a volte ti esprimi al telefono come se vorresti dire che il passato lo ricordi, ma non cosi cosi , chissa’ come .
    Ascoltami ma leggi attentamente questa frase : nella vita devi esprimere le tue gioie al mondo intero perché solo cosi , non ti rimarrà un rimorso dentro , di dire ma io a quella persone le volevo dire questo…………tutto ciò che pensi .
    Io sono convinto che sicuramente ci pensi , ma devi esprimerlo , non puoi tenerti tutto dentro come fai di solito , è vero c’è un po’ di paura , non creartela , nella vita la paura deve restare dietro , manda avanti il tuo pensiero , di ciò che pensi , siamo in una repubblica e una persona può esprimere ciò che pensa con tranquillità .

    P.S : io il mio pensiero sono riuscito a scriverlo in 10 minuti , vediamo il tuo .

    A Roma piove e sono a casa .

    Ciao e un grosso bacione .

  2. anonimo scrive:

    Il 7 novembre del 2001..
    Come poter dimenticare una data simile..
    Il 6 pioveva a dirotto proprio come oggi , mentre, percorrevo la stessa strada per recarmi nella città in cui la nostra storia è nata..
    Cercavo te, quella sera, nel locale sbagliato,con il gentile accompagnatore di turno.. ad attendermi, come sempre, un’amica in comune che, con la solita reticenza, fece finta di non saperne abbastanza.
    Ho trascorso anni, sprecando opportunità, incontrando gente diversa e sbagliata per me.,mi raccontavo spesso, che, tutto questo calvario un giorno o l’altro sarebbe finito..E’ difficile percorrere la propria strada senza riuscire a condividere la parte migliore di se, quella più vera, se non, per mezzo di pensieri e parole, future promesse e continue scommesse..
    Rimasta ancorata all’interno d’un momento, d’ una serata tutto sommato “normale”.. giudice e testimone: ” il cuore ..” aplificatore che, nel marasma dei suoni, ha scandito, allora come oggi, ogni piccola ,sottile, differenza..
    Non ho guadagnato in cambio nient’altro che “epiteti” “umiliazioni” ed “indifferenza”..Sentimenti contrastanti e spesso spazzati via nell’oblio dei bei ricordi, forse rimpianti x quel che era ,e poi, non più..
    Un vento caldo, mi ha avvolta come un mantello, preservandomi dal mondo, e, dal logorio del tempo..come cella frigorifera in cui raggelare ogni desiderio..in un posto lontano dalla contingenza..
    Oggi, guardo il mondo, mentre attendo ancora una risposta..
    Ma per l’ennesima volta non ricevo in cambio nient’altro che una domanda:” che cosa rappresento per te”?
    Sono cresciuta credendo che i fatti contassero molto di più delle semplici parole ,a volte, spese, con superficilità..
    Ma, se, il costante mio operare, non fosse servito a chiarirti le idee, basterà guardarmi negli occhi per apprendere la verità..(che ben conosci, seppur fingi ancora di non saperne abbastanza)
    Ho rischiato la vita, più volte, per raggiungerti.. ed incoscientemente giuro che lo rifarei, anche solo, per rivivere “il momento” per un solo istante prima di morire..
    Perchè la vita che scorre senza il giusto complemento è una vita che perde il suo senso..
    Una vita che ci spegne lentamente giorno dopo giorno..
    Nella quale ognuno di noi, continua a lottare per restituirle il giusto senso..
    Ma l’amore si sa, non conosce nè regole nè lo scempio del tempo , così ,non resta altro che, imparare a sopravvivere , sperando sempre che, il domani, ci riservi un buongiorno migliore, in cui la nascita del sole sia accompagnata dalla realizzazione del sogno più grande:” gioia dell’anima”; riposta in un cantuccio per troppo tempo ormai ..

  3. anonimo scrive:

    ps. (dimenticavo)
    Un lungo e appassionato bacio.
    Adesso, quì dalle mie parti c’è il sole.

  4. anonimo scrive:

    che romanticooo.. se la pioggia fa diventare romantici noi donne avremo speranze di incontrare il principe azzurro?

  5. byros scrive:

    …ma io ho solo scritto che a Scandale pioveva…

  6. anonimo scrive:

    nella vita bisogna cogiere il momento…..altrimenti si è condannati a vivere col rimorso o il pentimento di non averla vissuta. E la vita è una sola….e anche breve….molto breve

  7. anonimo scrive:

    ammazza rò fai più danni della grandine!
    flaminia

  8. anonimo scrive:

    infatti….involontariamente ci si sente accusati di aver detto qualcosa e quindi scatenato un temporale di commenti velenosi. Ma il proverbio dice: l’acqua che non fa in cielo sta. Come a dire che se non ci fosse stato qualcuno a sollecitare a parlare, cmq avrebbero parlato prima o poi.Vero Rosario? Paola

  9. anonimo scrive:

    ho dimenticato di firmare il comm 6. paola

  10. anonimo scrive:

    Ho dato per quanto ho potuto,
    in umiltà serena,
    con coscienza chiara
    che dare è dovere e fa
    la dignità dell’uomo.

  11. anonimo scrive:

    l’amore è come un cane che viene dall’inferno

Leave a Reply